Giusto per cambiare un po' l'aria :wink:

Siamo alla vigilia di voto per le Elezioni Americane

Chi sarà' il successore di Obama.? Donald Trump o Hillary Clinton?

Una mia personale riflessione, leggendo la propaganda di Trump ( lo vedo affine al
Salvini elevato al cubo...! ) con la sua intransigente politica contro l’immigrazione ecc ecc
Un ribaltone !

se vince Hillary?
Con la sua propaganda, probabilmente il passaggio sarà più "soft" e continuerà la politica di Barack Obama

Secono i loro sondaggi, sarebbero i più impopolari candidati alla Casa Bianca della storia Americana. Tutti si chiedono chi sia il minore dei mali.
Vedremo...., i grandi Presidenti li fa la storia !! .

Secondo voi... ? cosa ne pensate... ?
Quello che dici tu Gioia, se vince Hilary il passaggio sarà più soft e non ci saranno grandi differenze da Barack Obama ma neanche dai precedenti.
Avrei visto un altro tipo di presidente, ma quelli che corrono alla carica sono loro due.
Susi, curiosità chi avresti visto ?
non ho detto dai precedenti......, ma da Obama
Gioia, bella domanda :D :D :D :D
Se tornassi indietro con la lista dei vecchi presidenti sceglierei Bush padre.
Fra questi attuali come tu hai accennato , Hillari la trovo come una gentile signora e Trump come un esaltato.
Tra gli ultimi profili forse Ted Cruz, deciso, sicuro, ma da ammorbidire un po'. E tu?
Beh, I Presidenti ad oggi sono stati 44 tra Partito Democratico e Partito Repubblicano
In questo caso, e se fosse vivo, Per gli U.S.A darei un mio conseso ad
Abraham Lincoln, non perchè Repubblicano ma per tutto quello che ha fatto...
Dai ragazze, Hillary non è simpaticissima e nemmeno il meglio per l'America, però E' UNA DONNA!
Dopo il primo Presidente di colore, il primo Presidente Donna :D ci sta no?
Tra l'altro, il minore tra due mali, mi sembra....
Sanders for president .e' stato solo un sogno...purtroppo per i giovani democratici che credevano possibile un cambiamento. Per cui restano i due peggiori e più impopolari della storia...il meno peggio vincerà. Secondo me sarà la Clinton...e a questo punto lo spero:).
CR13S9SWsAAPXeK.jpg


Ecco... ! è aerrivata la spinta Mondiale.... TRUMP !
Ha vinto anche il popolo che vuole un' U.S..A NUOVA
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
nina57 ha scritto: Dai ragazze, Hillary non è simpaticissima e nemmeno il meglio per l'America, però E' UNA DONNA!
Dopo il primo Presidente di colore, il primo Presidente Donna :D ci sta no?
Tra l'altro, il minore tra due mali, mi sembra....


e invece no! :shock:
Si Nina, sarebbe stata la prima donna presidente nella storia ed è andata buca. Forse Trump è un personaggio che può dare una scossa?
Avrei preferito anch'io Hillary in quanto donna ma nello stesso momento sembra senza innovazioni, senza polso. Poi appunto vado va a sensazioni.
:?
Che tranvata signore belle! Gli united states non sono stati molto united. E poi forse gli imprenditori che si danno poi allo showbiss diventano l'ancora per i più disperati. Noi ci siamo passati....
Cmq mentre mangiavo noccioline americane e guardavo la tv ero attonita e pensavo al muro per i messicani. I Simpson avevano dunque ragione....
susi_4ve ha scritto: ... Hillari la trovo come una gentile signora...


"Nessuno pensa che Trump sia ecomiabile sotto qualche aspetto. Quello che ho apprezzato del voto è stato il valore di protesta contro l'Establishment, di cui la Clinton era la più genuina rappresentante. Trasudava FALSITA' in ogni espressione, in ogni gesto, in ogni parola. E poiché la ritengo molto più cerebrale e calcolatrice di Trump, anche più pericolosa: la tipica figura dalla doppia morale, che da un lato ti serve il the coi biscotti, sorridendo, dall'altro ordina l'ennesimo bombardamento "intelligente", sempre e comunque convinta di avere dietro le spalle un Dio che le dà ragione. La considero uno dei più perfetti e ignobili prodotti del Sistema. Ora spero che, dopo essere stata inculata per ben due volte, finalmente si tolga dai coglioni. Perché non Sanders?, mi domando io."

avevo dubbi se ci sei o ci fai: ora sono convinto che ci sei.
Trump ha fatto Strump
strump è lo scricchiolio o meglio il piccolo rumorino che si ottiene rompendo il panettone di una vergine, quando il maschio da il colpo di reni decisivo, per rompere le cartilagini, e secondo me Trump che è il Berlusconi americano e come dice anche Blaue ha inculato proprio tutti e non solo l'America ma anche il mondo intero e questo credo che avrà delle influenze politiche in tutta Europa e in Italia specialmente. :mrgreen:
beh... andando oltre il "lavoro iniziatico" di Trump... (Navy, lo dico in modo più soft, va bene?)... sicuramente sarebbe stato interessante un Sanders vs Trump e non sono convinta l'avrebbe vinta Trump la battaglia.
Ovvio, a questo punto, dopo i diversi sbigottimenti, che il voto americano abbia significato un voler rompere con la continuità, una voglia di cambiamento, di qualcuno che fosse fuori dal potere consolidato...e non essendoci stato un Sanders che a modo suo era un innovatore, i voti siano andati a Trump.
Insomma... la Clinton secondo me, senza volerlo, ha fatto un favore a Trump con la sua candidatura.
A me personalmente come donna non ha mai ispirato simpatia... un po' algida e poco empatica... una signora bon ton ... e secondo me pure vendicativa... e competere con un marito ex presidente non mi pare regali un animo sereno come il suo sbandierare l'esser nonna come se tutti gli americani fossero gente di famiglia. Però Trump mi preoccupa di più al momento per la sua politica estera e non per le sue bionde barbie:-)). Poi si vedrà...
Poi vorrei dire un'altra cosa... a me non piace l'dea di votare una donna perché è donna, insomma penso che un candidato debba esser valutato per serietà e coerenza e programma. Che poi sia uomo, donna, etero, omosex, transgender... e pure ogm:-))... non dovrebbe influenzare. Certo, molte donne in USA si struggono perché Hillary non ha vinto, ma non so se le tedesche siano contente della Merkel o le britanniche della May in funzione del fatto che siano premier donne piuttosto che per le qualità politiche e diplomatiche.
Gira su internet la foto della chioma di Trump con i lineamenti del nanetto nostrano:-))... oppure di Briatore... :-)).
blauereiter ha scritto:
susi_4ve ha scritto: ... Hillari la trovo come una gentile signora...


"Nessuno pensa che Trump sia ecomiabile sotto qualche aspetto. Quello che ho apprezzato del voto è stato il valore di protesta contro l'Establishment, [i]di cui la Clinton era la più genuina rappresentante. Trasudava FALSITA' in ogni espressione, in ogni gesto, in ogni parola. E poiché la ritengo molto più cerebrale e calcolatrice di Trump, anche più pericolosa: la tipica figura dalla doppia ..

avevo dubbi se ci sei o ci fai: ora sono convinto che ci sei.



----
La prima cosa che viene da pensare è da dove hai tratto quell'articolo, sembra un articolo di Trump, dove lui nei vari comizi incolpa la Clinton di procurare con le sue idee una 3^ guerra mondiale. Ma per me la Hillary Clinton è una continuazione di Obama.
I miei conoscenti dicono di Trump, grande personaggio, grande impresario, tanti soldi, avrà la possibilità di creare nuovi lavori, vedendo i grossi problemi che ci sono adesso. E già che ha vinto spero (speriamo) per il meglio.

Il muro degli USA col Messico? Da quel che so io sono parecchi anni che c'è, con tutte le brutture che ne consegue. Hanno messo persino gli stessi messicani a guardia e se occorre colpiscono i loro connazionali e stuprano le donne che cercano di passare il confine.