Navy, siamo su due binari completamente diversi o forse non mi sono spiegata bene io ! Boh
Ciao Grazia, tu ti sei spiegata benissimo, ma io che ho già fatto l'esperienza della condivisione e in base alla mia esperienza, ho semplicemente una opinione diversa dalla tua, perché sono meccanismi un po complessi da gestire, come fare una vita in comune o ridursi quasi ad albergatore affittacamere, il tuo pensiero che condivido in parte e rispetto comunque, mi riporta indietro a esperienze negative, quando i colleghi riferivano ai capi, quello che facevi nel tuo privato, oppure se cambiavano lavoro per partire per andare altrove, ti facevano il tappo e non ti pagavano le spese, concordate in partenza, per non parlare del fatto che sei un affittacamere abusivo e con la legge antiterrorismo li devi dichiarare e metterli nel tuo stato di famiglia, obbligatorio per una abitazione ad uso privato e la cosa è ben diversa dal fare una comune alla figli dei fiori, in un cascinale ristrutturato, perché qui si parla di casa tua, abitazione privata con le leggi che ne conseguono, perché se l'inquilino si vuole portare la residenza a casa tua, devi prenderti i rischi e tutto quello che ne deriva, per esempio se un inquilino fa debiti e va in protesto, il pignoramento lo fanno a casa tua, in quanto residente in casa tua, se lui consuma droga, ci vai di mezzo tu come favoreggiamento e potrei continuare all'infinito, quindi i clienti più sicuri sono gli insegnanti, perché ti pagano l'intero anno e poi mancano per tutte le vacanze :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: e potrei continuare, ancora
Navy, allora, cominciamo con il dire che parlavo di amici / conoscenti quindi escludo tutti i film che ti sei fatto....Riguardo alla residenza esistono varie tipologie di contratti d'affitto e rispettivi vantaggi tipo " Contratto di locazione parziale" anche altri... (ovviamente solo ai fini ( comunali ) anche perchè, esempio, tra me e il/la coabitante avremo già preso accordi antecedentemente ! Il resto vien da sè per una serena condivisione e con ciò che ho già scritto
Si Navy, due punti di vista totalmente diversi
cron