L'ho ascoltato Gioia, ed anche la perfomance della chitarra (o chitarre), sono interessanti. Quando erano in voga i Pink Floid (come adesso)io ero piccola, ascoltavo quei brani perchè mio fratello li aveva nel registratore. Ma io ho cominciato ad ascoltare di più le prime canzoni dei cantautori italiani, il mitico battisti e poi bennato, finardi, r. getano.(quando avevo 18 anni)....poi ho continuato a seguire quella musica. Allora andavo ai concerti, che per lo più si tenevano alle feste dell'unità o dentro i cinema parrocchiali. Perciò sono più legata a quel tipo di musica. Allora mi piaceva anche De Andrè, ora quei brani li trovo tristi. Come chitarristi nuovi (o quasi) mi piace Alberto Radius, che non so se suona ancora. Mi sembra ci siano bravi chitarristi anche adesso, qualcuno che accompagna nei concerti i cantanti,come quello di vasco. Ciao.
L'altra sera ho guardato coca cola summer festival e mi è arrivata un casino il'interpretazione del brano "Big Boy" Sergio Sylvestre, l'avete visto?
cron