Qualche conclusione preliminare.
Su un qualche settimanale femminile, a gen. '18 veniva ufficialmente dichiarato che questo Club in Italia aveva 40.000 iscritti, in crescita. La domanda è: dove sono?
Per paragone, sono iscritto a una community "tematica" con 11.000 iscritti. Puoi vedere chi sono, uno per uno, in qq momento (esiste un motore di ricerca interno apposito). Ogni giorno, su forum e blog di tale community vengono proposti dai 10 ai 20 argomenti nuovi, regolarmente commentati con 2-300 interventi. Tali interventi fanno capo a 3-400 iscritti, che possiamo chiamare "utenti attivi". Gli online sono sempre almeno 200, ma si sa che da quando esiste il sistema di notifiche il dato degli online sottostima sistematicamente il numero di chi segue un sito, perché costui appena c'è una novità viene informato e si collega per i 5-10 minuti che gli servono a leggerla.
Ricapitolando, abbiamo 3-400 attivi a fronte di 11.000 iscritti. Qui nel Club ci sono 20-25 attivi a fronte di 40.000 (o più) iscritti. Quindi i due tassi di attività (gente che partecipa in pubblico) sono del 3,6% lì e dello 0,06% qui: due ordini di grandezza di differenza.

Divido per mia comodità i 20-25 attivi qui in 3 gruppi: 1) gli utenti della chat; 2) i "vecchi"; 3) gli attivi non vecchi e non chattisti. A parte ci sono i "silenti". Con questa suddivisione, si può osservare che i chattisti non usano né forum (se non per comunicazioni di servizio relative agli incontri) né blog. I 5-6 "vecchi" parlano con me. Gli attivi non vecchi e non chattisti sono... pochissimi.
Inciso: mi si faceva notare che da quando sono entrato si è ravvivato il forum, ma è una scoperta poco significativa, perché prima stava a zero.
Dei silenti ovviamente non si sa nulla. L'unica cosa che so è di aver mandato 4 sorrisi a donne silenti e di non aver ricevuto risposta (anche un vaffanculo sarebbe andato bene, ma manco quello). Ho ricevuto 3-4 richieste di contatto, ma tutte da donne francesi (?), e un msg.

L'osservazione che voglio fare è che i 3 gruppetti di utenti attivi interagiscono molto scarsamente tra loro: nessuno entra in chat salvo i 6-8 chattisti; costoro sono assenti dai forum; i "vecchi" interagiscono solo tra di loro (salvo Mirtilla :D che a volte è in chat). Esistono cioè delle specializzazioni, delle nicchie, dei modi molto diversi di intendere e usare il Club, e tutti restano fedeli al proprio modo, non usandone altri. Dimenticavo: la situazione si modifica negli incontri dal vivo, che la Direzione spinge e supporta. Ci sono incontri tra due persone, ma ce ne sono anche tra 15-20, praticamente l'intera forza-lavoro del Club, vecchi esclusi (costoro casomai si vedono tra loro, almeno i romani).
Questa impermeabilità la trovo singolare: i vecchi coi vecchi, i chattisti coi chattisti, i silenti... silenti. Significa chiaramente che quello che fanno gli altri non interessa.
Ora, facciamo l'esempio di un utente (o un'utente) non pagante che dichiara di cercare una relazione. Non può scrivere msg pvt, quindi le strade per farsi conoscere e soprattutto per interagire sono solo due: o scrive in pubblico, o va in chat. Ma abbiamo appena detto che forum, blog e chat sono sostanzialmente deserti, o meglio "casa" di gruppetti piccolissimi e autoreferenziali. Domanda: che ci sta a fare, questo tipo di silente? Aspetta che ci pensi la Fata Turchina? O non sarà, come ho detto tempo fa, che la sua iscrizione è solo una forma di (fallace) autorassicurazione? Fallace perché non ha modo di verificare nulla, neanche se in via di principio interessa a qualcuno. C'è qualcosa che non mi torna, che non riesco a capire. E concludo con la domanda che mi facevo all'inizio: dove sono, tutti quanti i 40.000?
...saranno mica fake ???? :shock: :shock:
44mila? Dal 95 ad oggi? Sarebbe interessante però sapere quanti non si collegano da più mesi e anni e se coloro che si disattivano vengono eliminati dal numero iscritti o restano registrati. Cmq ciao ciao a tutti se mi leggete da casa :))