Colombo...omaggiare un giorno non vuol dire fare illusionismo come il tuo richiamato comico:)...non ti porre questo pensiero...come donna mi sono concessa una trasgressione
Scusa, Gioia,
ma tu sei la prima a postare foto di uomini –oggetto perciò non capisco che fastidio ti danno le tipe vicino al sosia seminudo di Dwight Johnson.
Secondo me non si può misurare una persona se va o no a qualche festa per sole donne perché ci sono modi diversi per accostarsi alla cosa: divertito goliardico, arrapato, disperato…
Io per esempio mi sono trovato un paio di volte in night di quelli un po’ spinti, ma non è che per questo sono un puttaniere. Niente bava alla bocca, senso di rivalsa, disprezzo per le donne che ballavano nude… ho guardato con piacere, poi me ne sono andato.
Se una vuole festeggiare con le amiche in presenza di giovani prestanti non credo lo faccia in barba alle operaie morte né contro le manifestazioni sui diritti della donna. È un pretesto come Halloween o carnevale e magari un po’ di responsabilità ce l’ha anche il marito distratto o ormai disinteressato.
Tra l’altro, io penso davvero che se ci fosse un servizio più diffuso di gigolò a prezzo politico (magari col ticket sanitario) tante donne sarebbero più tranquille, anziché acide e insoddisfatte. Non eri tu ad aver messo il post sugli operatori sessuali?
Secondo me la gente (maschi e femmine) dovrebbe trombare di più e con meno retropensieri (perché lo faccio? è giusto farlo? cosa penserà Gesù?). In questo sono d’accordo con Nick_io, quando dice che i geni fanno il loro lavoro e le chiacchiere come diga non servono.
L’altro giorno in chat ho detto che ho due trombamiche, che mi servono e a cui servo io per apprezzare una delle maggiori gioie della vita, senza tanti se o ma. Tra noi ovvio che ci sia affetto e rispetto e anche supporto pratico quando serve però nessuno si vuole impegnare per la vita. Ebbene in chat non ce n’era una che capisse il discorso nella sua semplicità e linearità, così tutte a farmi domande piuttosto assurde come se fossi un marziano e le mie amiche delle quasi-baldracche. Trovo che questi modi di etichettare quello di cui non si ha esperienza siano molto più perniciosi di qualche milf che va a vedere il tipo oliato e muscoloso, l’8 marzo o un altro giorno (non credo che lo spogliarellista lavori un solo giorno all’anno).
Eh no, Olandese
questa volta in chat c'ero e non è andata proprio così - nessuno ha pensato alle tue amiche come semi-baldracche, eravamo forse perplesse (qualcuna) su questo modo di avere amicizie e nello stesso tempo cercare una storia seria, ti ricordi? Ma questo riguardava te, e se ricordi il clima era scherzoso, sicuramente lontano dall'atmosfera che hai evocato tu con la tua descrizione.
Il discorso si è comunque chiuso con "se a te/voi va bene, perchè no" - se ricordi bene :D :D :D
Tu, come altri uomini, a volte sottovalutate la nostra apertura mentale, vi limitate a prendere nota di quello che si dice in chat molto spesso senza avvertire l'ironia che circonda la domanda o il commento di turno.
...dato che fai accenno ad una ‘chat session’ in cui ero presente e attiva, caro Olandese permettimi di rispondere.

Abbiamo fatto domande, vero, ma non morbose e nessuno ha pensato alle tue amiche nei termini che dici tu, almeno da parte femminile; certo la situazione è sembrata bizzarra e di conseguenza sono nate domande ,ma la curiosità era – se ricordi – sull’affettività o sui sentimenti nati/non nati dopo tanti anni di frequentazioni tra voi.....nessuna etichetta per nessuno, nessun giudizio, tanto che la mia conclusione è stata ‘se sta bene a voi, sta bene a tutti’; non ci sono regole per i rapporti interpersonali, ognuno si regola come preferisce in accordo con l’altro/a/i/e (..ho incluso tutti ?? ), chi ha pregiudizi o preconcetti....se li tenga.

D’altra parte, se si mette in chat un argomento non proprio usuale è anche normale aspettarsi reazioni curiose o magari anche stupide, non siamo tutti open minded nella stessa misura, poi i limiti del mezzo stesso fanno il resto , ci si accavalla, si fraintende, difficile seguire le risposte ecc ecc.
La semplicità e linarità dell’argomento è stata colta, credi....sarebbe solo stata più immediata se l’avessi espressa come adesso qui....dobbiamo imparare a usare meglio la chat, forse (in senso tecnico) !!

hasta luego :D
nina57 ha scritto: Eh no, Olandese............


uh nina....in contemporanea !!!!
e brava Mirella :D
Gioia prima che il tenente mi mandi la multa a casa:) dato che donna sono io e non lui mi arrogo diritto di risposta sull'argomento. Precisando che non sono femminista ma femminile ossia porto nella mia realtà il mio modo di essere e pensare volevo solo se permetti dire che forse sei troppo rigorosa e agganciata ad ideologie pure superate. Che significa il pensiero per cui se donne festeggiano una giornata non possano ugualmente occuparsi di aiutare le categorie da te citate? Ogni umano e' un mondo e degno di rispetto quando non fa male al prossimo e non lede altrui libertà. Uomini e donne sono persone...uguali e diverse ma contano le persone non il sesso d'appartenenza. Io non sono uoma non mi ritengo forte e mi piace gli uomini della mia vita mi proteggano e non ho mai festeggiato l'8 marzo perché non ho bisogno di una data per ricordarmi chi sono e cosa posso aspettarmi da me stessa.
Mirella e Nina,
forse non vi rendete conto ma alla mia banale dichiarazione sono seguiti 10 minuti in cui ogni commento era un punto di domanda. Forse non sarete state voi due (non c’eravate solo voi) ma il tono delle domande era effettivamente come se avessi detto che vado di notte nei cimiteri vestito da palombaro e declamo alla luna versi di Marinetti. Forse non sarete state voi, ma chiedere 5 volte di fila “come è possibile?” “e loro cosa pensano, e loro come si sentono?” equivale pari pari a darmi-ci degli strani. Tant’è – non mi ricordo se l’ho espresso o no – mi sono chiesto dove vivete, quando in ogni posto di lavoro pubblico o privato di questo Paese le tresche tra gente sposata sono la regola invece che l’eccezione. Io non ho dipinto nulla di strano, anzi un bel po’ più normale di chi ha una doppia vita e una doppia morale. Voi non avete amici o amiche non sposati che però hanno una normale vita sessuale?
Quanto all’ironia non percepita in chat, essere chiari e inequivocabili dovrebbe essere premura di chi la fa, non di chi la riceve. E se scoprite ADESSO che è difficile distinguere, bè… no comment.

L’altra sera non me la sono presa per nulla, ho solo pensato a quanta gente casca improvvisamente dal pero. Me la prendo di più adesso che cercate di giustificarvi.
Ma guarda Olandese...

"L’altra sera non me la sono presa per nulla, ho solo pensato a quanta gente casca improvvisamente dal pero. Me la prendo di più adesso che cercate di giustificarvi."

questo a casa mia si chiama "rigirare la frittata".

Nessuna giustificazione da parte nostra (Mirella scusami, parlo anche per te) -
Tu hai dato una falsa interpretazione della serata in chat nel post precedente, noi l'abbiamo rettificata, almeno dal nostro punto di vista.

Buona giornata
Ciao Olandese, prendila ironicamentema, io manco sapevo che l'uomo quasi nudo che in foto sta in braccio alle donne fosse il sosia di Dwight Johnson., anzi devo andare a guardare su wikipedia chi è questo Dwight. :D
Perciò i miei complimenti perchè sei informato..
In quanto alla chat ammetto che sono cascata dal pero, le amiche della chat saranno più preparate e moderne di me. Io sarei ancora vecchio stampo. Anche perchè, già che hai tirato fuori l'argomento, hai detto che cercavi una donna seria, che ti piacesse, e non troppo distante d'abitazione..
E allora la domanda sorgeva spontanea, ma queste 2 amiche di letto non hanno le qualità per essere compagne di vita?
La vita è la tua ed è giusto che tu la viva come meglio credi. Ma se io sapessi questo passato del mio uomo avrei paura che lui al primo disaccordo se ne tornasse da una delle due.
In ogni caso ti ammiro perchè hai tirato fuori l'argomento anche quì in forum.
Prendimi per come sono, una che casca dal pero.
Però, ho avuto anche una rivelazione in questo anno e più di permanenza nel club, che persone che si esprimevano poco nel forum e sembravano dei pudici nella realtà si comportavano più disinibitamente degli altri.

Poi aggiungo che l'8 marzo , per me, è solo un altra occasione per uscire con amiche a mangiare una pizza e fare un paio di risate. Lascio alle altre lo spogliarellista. meglio un gigolò a buon prezzo. :D
OlandeseVolante,

non è detto che ciò che i tuoi occhi vedono sia uguale a ciò che vedono i miei,
dici "Uomini oggetto", forse per te, per me non sono uomini oggetto ma semplicemente UOMINI, lo è anche David Garret nonostante sia effeminato e li guardo con molto piacere, nello stesso modo in cui guardo una Lamborghini o Dodge Challenger che mi passa davanti e ti dirò di più quando sono in giro con i miei figli sono la prima a dire guardate là che bella donna...
Non penso tu sia il solo uomo ad essere andato al night senza bava ecc

Si certo che ho aperto un post sugli operatori sessuali,non vuol dire che sono arrapata a tal punto da averne bisogno come anche di un gigolò , attendo il mio momento, " non mi tiro indietro ma di base per me serve anche altro, il sentimento, senza di quello non vado da nessuna part solo se capita la persona che "quagliamo" bene,
non hai idea di quante persone soffrono in tal senso e rischiavano di creare danni nonostante la loro disabilità
Ogni tanto penso sia interessante anche aprire un post (tra una risata e l'altra, nei momenti vuoti ecc) e parlare anche di problemi sociali seri, reali, di vita....
OlandeseVolante, sono vissuta per tre lunghi anni, giorno e notte con persone messe in alcuni casi anche peggio di me (parlo di disabilià) Ne ho viste di cotte e crude, gente soffrire e quant'altro (riferito anche al bisogno di un rapporto sessuale)
Per il resto, si, esce la bestia che è in me, non sopporto certi discorsi (vuoi per lavoro, vuoi per conoscenti donne vuoi per mia personale esperienza, che molte predicavano bene poi erano le prime ad andare alle feste per solo donne e non ti dico i loro racconti al loro rientro !!! ,...
Dico solo che sono più assatanate loro che voi maschietti e altro che bava.....!!!!
Altra cosa, quante ne ho sentite... "mi ha fatto questo, quello e quell'altro", le conoscevo bene quindi sapevo come si ponevano , (parlo dall'adolescenza in su ) me compresa, con la diffferenza che non ho mai incolpato i maschietti ma ho sempre detto e dico mea culpa dato che se vado in giro provocante è ovvio che mi attiro i guai, facile incolpare i maschietti...Penso essere stata molto chiara
POVERACCIO [pegg. di povero]

poveraccio - maschile sing(le)olare -

– Persona sventurata, misera, che si trova in tristi o cattive condizioni; per lo più adoperato come espressione (anche generica) di commiserazione: è un p., come può pagare un affitto simile?; che colpa ne ha lui, p.?; poveracci, non si meritavano una simile disgrazia!

GENTE:
CHI di noi non ha USUFRUITO delle grazie di un/una partner solo per scopo ludico o per passare qualche ora lieta onde allietare il regale augello (uomini) o deliziare il gentil grilletto (donne)?
Penso TUTTI, chi più o chi meno.
Ma una cosa è il rispetto reciproco un altra andar a spiattellar la cosa vantandosene e denominando i rispettivi partner come TROMBAMICI.
Mi viene DIFFICILE pensare a parola PIU' VOLGARE per definire una mia partner occasionale.
E la GRETTA VOLGARITA', mescolata ad una certa VANESIA VANTERIA non fanno che dipingere la persona che usa certi termini per "fare la ruota" pubblicamente come...UN POVERACCIO appunto.

NINA, CONSONANZA e le altre: Mi scuso PERSONALMENTE per certi beceri esseri che NON POSSONO (E NON DEVONO) essere equiparati ad un UOMO.
E voglio dare UNA NOTA DI DEMERITO alla redazione di questo sito REA di non CENSURARE siffatti linguaggi da trivio e comportamenti da missilone da caserma.

Consonanza ha scritto: Gioia prima che il tenente mi mandi la multa a casa:) dato che donna sono io e non lui mi arrogo diritto di risposta sull'argomento

PAOLA: e tu che ne sai se sono uomo o donna?
Ci siam visti di presenza come si fa negli incontri di chat?
Ci siam guardati nelle mutandine come si faceva a scuola?
Ci siam scambiati informazioni genetiche come si fa nelle banche del seme?
NON CREDO.
Quindi...parla per te!!!
(Ammesso che tu sia conscia di sapere con certezza se sei uomo o donna!!!)
:lol:

P.S. La multa è stata notificata da tempo!
Ormai siamo alla CARTELLA ESATTORIALE visto che tu non hai onorato la sanzione....

P.S. 2 OCCHIO Confusionanza, che LE COSE NON SONO MAI QUEL CHE CREDI SIANO! 8)

susi_4ve ha scritto: Prendimi per come sono, una che casca dal pero.

SUSI:
a furia di CASCARE DAL PERO ormai la tua testa è così confusa per le batoste subite che sei capace di dire tutto o il contrario di tutto nello stesso post.
Ti auguro di trovare un buon gigolò.
Almeno non stai troppo su questo sito a tormentarti....
OlandeseVolante ha scritto: ...... ho solo pensato a quanta gente casca improvvisamente dal pero. Me la prendo di più adesso che cercate di giustificarvi.


....dunque..... questo è il mio 3’ msg, devo usarlo bene per essere sicura di essere capita....

Ola, io non cado dal pero, non mi scandalizzo, non mi formalizzo, mi meraviglio sempre meno (peccato, sigh) quindi non credo proprio di averti attaccato sere fa, non ho bisogno di perdono nè di rettifiche.
Lungi da me l’idea di giustificarmi (di cosa?), oggi ti sto solo dicendo che mi spiace se ti sei sentito sotto processo, ma eravamo in tanti, ognuno con una domanda, ovvio che per un po’ hai visto solo punti interrogativi, e tanti. Ma ho già scritto precedentemente le mie considerazioni in proposito, magari non hai letto bene.

Quando ti senti attaccato e vuoi difenderti, cerca di prendere bene la mira, non sparare a caso.
Il tutto senza spirito di polemica – bye.
StefCol (genere neutro) così non mi confondo:) hai ragione l'8 marzo e' finito e mi stavo impicciando troppo:). Volevo solo aggiungere una cosa per Olandese: Non trovo strano avere amicizie intime se si e' d'accordo in due. Ma come ho sempre pensato la sessualità e' parte della nostra vita e va vissuta come ad ognuno aggrada ma non urge bisogno di parlarne. Io lo farei non in una chat ma guardando negli occhi e con persone che conosco. Attiene sempre r cmq a sfera intima di ognuno di noi Altrimenti pare una propaganda elettorale. Buon prosieguo a tutti
Io mi domando perchè ci giustifichiamo.. Olandese ha raccontato in chat e in più ha riportato quì i suoi fatti. Probabilmente rientrano nella sua normalità. Vuol dire che nel frattempo si tiene in allenamento. Ma perchè Olandese ti senti attaccato? Io sinceramente non ci avrei più pensato, ti ha infastidito il venir giudicato? Chi siamo noi per giudicare, tu la pensi in una maniera e ci sarà chi la pensa come te. Forse non siamo abituati a sentirci raccontare le proprie avventure amorose.
------
Stefanocolombo:
SUSI:
''a furia di CASCARE DAL PERO ormai la tua testa è così confusa per le batoste subite che sei capace di dire tutto o il contrario di tutto nello stesso post.
Ti auguro di trovare un buon gigolò.
Almeno non stai troppo su questo sito a tormentarti...''
- Caro stefanocolombo, noto che hai una buona parola per tutti, per fortuna che sei un giocherellone. Qualche volta cado dal pero, come tutti ovvio, lo riconosco, perchè No. E poi se dopo un anno sono ancora su questo sito vuol dire che quì mi rilasso , mi rilasso anche a leggere le cazzate che scrivi tu.
Ma poi è vero anche quel che ho scritto, può darsi che olandese si è inventato le due donne di letto. Siccome di persona non si conosce nessuno si può dire quello che si vuole .
..Gigolò? Quanto costa? Ne conosci qualcuno,...di bell'aspetto, prestante, energico...?
------
Qualcuno poco fa mi ha detto: ''''e che ci stai a fare su quel sito dove ti prendono anche in giro..''',..-ma perchè in fondo ci sta anche gente simpatica. (penso io).
-----
Senti stefanocolombo , ma tu come sei di aspetto, non è che per caso fai il gigolò?
Quanto costi??