24 ottobre 1917 - 24 ottobre 2016

sono passati 99 anni da Caporetto,  la più grande sconfitta militare per l'Italia, tanto da assurgere a modo di dire comune, infatti per rappresentare un qualcosa che è stato un disastro, si dice "è stata una Caporetto"

Cosa avvenne in realtà a Caporetto?

Il mistero a distanza di quasi un secolo non è stato ancora chiarito univocamente.

Secondo alcuni fu tradimento, per i Generali a tradire furono i soldati, per i soldati a tradire furono i Generali.

Altri invocarono come causa principale la propaganda socialista e pacifista tra le truppe, ciò avrebbe creato  malcontento ed abbassamento dello spirito combattivo del soldato italiano.

Sicuramente ebbe un ruolo la Rivoluzione russa, ma forse più che ideologicamente, come possibilità degli austro-ungarici e dei tedeschi di spostare ingenti forze, prima schierate sul fronte russo, verso il fronte dell'Italia.

La cosa importante comunque fu il successivo spirito di resistenza.

Quello che sembrava un Esercito ormai allo sfascio completo, seppe ricompattarsi sul Piave e sul Grappa.

La Nazione in pericolo trovò nuovamente uno spirito unitario e, solo un anno dopo, avrebbe concluso vittoriosamente la Grande Guerra dei nostri nonni. 
ciccioB ha scritto:
La cosa importante comunque fu il successivo spirito di resistenza.

Quello che sembrava un Esercito ormai allo sfascio completo, seppe ricompattarsi sul Piave e sul Grappa.



Infatti, come dici, penso che dovremmo ricordare un'atlra data , quella del 9 novembre 1917, il giorno in cui, l’esercito italiano,ormai quasi in ginocchio, riuscì, contro tutte le previsioni, a fermare l’avanzata nemica allineandosi sul Piave e sul Monte Grappa fermando gli austriaci a soli 40 km da Venezia, ritrovatasi improvvisamente in prima linea e quì, la forza di rialzarsi e reagire
Senza quel' inaspettata reazione non ci sarebbe stato nessun Giorno della Vittoria e la storia dell’Italia sarebbe stata sicuramente molto diversa.......
Visto che ti appassiona la materia, ti propongo un indovinello: nella foto sotto, ci sono 2 re, uno è Alberto I re del Belgio e uno è Vittorio Emanuele III re d''Italia, indovina qual'è il re italiano.

 
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Non saprei, ricordo solo che Alberto I era il padre dell'ultima regina d'Italia Maria José ,
illuminami !

Il terzo .sulla sinistra... mi sembra un Carabiniere Reale in tenuta invernale.o sbaglio?
CiccioB:
Visto che ti appassiona la materia, ti propongo un indovinello: nella foto sotto, ci sono 2 re, uno è Alberto I re del Belgio e uno è Vittorio Emanuele III re d''Italia, indovina qual'è il re italiano.



Sembra una domanda tipo : di che colore è il cavallo bianco di Napoleone.
Perchè questa domanda, Ciccio...
Forse è quello con il poncho? :D
Susi, il piccoletto (m. 1,53). a destra è il re Vittorio Emanuele 3° di Savoia,
detto anche "il re Tappo" :lol:
In mezzo. Alberto I , Re del Belgio
A scanso di equivoci direi che è il piccoletto la risposta, si Susi
cron