il primo incontro, con o senza caffe' o tisana, è andato bene... ehm... siamo onesti e diciamo che speriamo che sia andato bene.... seguono telefonate via via piu' intime e talvolta piccanti, sospirando di tanto in tanto... mi sento tanto solo senza sentirti... e lei... zi zi... anca mi... (cacchio, ho fatto una rima senza volerlo)... ognuno, per vie traverse, cerca di capire come organizzare l'incontro durante il quale, si spera, si possa concretizzare lo scambio ormonale.
il momento e' delicato.
i due pollastri si fanno circospetti, cercano di capire da ogni minima virgola tra il detto e soprattutto il non detto, se è il caso di darci dentro o meglio andare al corso di decoupage quel giorno.
Ora, supponiamo che tutto sia andato di culo ad ambedue.
c'è l'incontro, perdio... il mmarito o i figli sono fuori per la gita parrocchiale al monastero di santa maria degli angeli, oppure per la piu' rinomata ma distante basilica di sant'angela dei mari. insomma, stanno fora dai ball tutto il giorno fino a notte fonda.
Che ti combina lei? da' l'appuntamento al fiero torello alle 21,30.
ma porco giuda... ma allora tu lo fai apposta per mettermi fretta, pensa un lui affranto...
hai tutto il giorno, giusto in punta in punta mi dai appuntamento? poi dirai che hai fretta, che s'è fatto tardi, che temi che arrivino prima... ma porc...
ok, siamo in ballo balliamo.... ma certo caraaaaa... l'orario e' perfetto.
riesco pure a portare il cane all'ultima passeggiata igienica della giornata... si, l'orario va benissimo.
ora, i maschi si chiedono, quelli piu' fessi ovviamente, che diamine abbia da fare la signora fino alle 21,30.
Idiota.... non lo sai che passa la mattina dal parrucchiere, dalla cinese che rifa' le unghie, dalll'estetista che le strappa a morsi i peli inguinali e delle ascelle, poi c'è la visita al negozio di lingerie per mettersi in confezione regalo, poi c'è la visita al negozio dei rossetti, ombretti, fard, matite per occhi e ogni altra diavoleria femminile.
insomma, na vitaccia.
ok, pensa l'omo.... ma il pomeriggio?
ehhhhhhh il pomeriggio......
tutto impegnato pure quello, imbecille.-... ma che domande fai?
c'è il bagno coi sali provenienti dall'orto botanico del getsemany, l'olio per il corpo,... e mi fermo la' perché non ho il coraggio di continuare.
e poi... dove lo mettiamo il tempo occorrente per svuotare i due armadi a sei ante dei vestiti, riporli sul letto, e provare gli abbinamenti... siamo arrivati alle 20.
dalle 20 alle 21 c'è la prova lingerie nuova allo specchio.
con tutte le pose del caso, delle quali la piu' stramba e' quella detta della ballerina.
in sostanza, la signora, si mette il nuovo intimo, e poipiega leggermente una coscia, mentre con l'altra, che la regge da terra in quanto tesa, irrigidisce il piede e si solleva sulle punte.
perché si mette in quella postura??
nessuno lo sa.
quindi e' inutile fare supposizioni.
e' un segreto meglio tenuto di quello degli ufo nell'area 51
la cena va bene,
benissimo...lei beve e a lui spunta lo sguardo luciferino.
sembra che, lui, abbia gli occhi lievemente lucidi ma sono trasudamenti di testosterone che hanno preso il montacarichi. per adesso il condotto lacrimale e' l'unico pertugio dal quale gli e' consentito far capolino, dopo si accorcera' il tragitto dell'andirivieni ormonale.
speriamo.
pomiciatina in auto... albergo o casa?... albergo.
poco giuda, pensa lui... abita in una villetta, nessuno nei dintorni, e questa mi fa sparire 100 euro.
ma porc...
ok, fa niente.... vada per il motel.
eccoli la'... sono sul letto, praticamente ad un passo dall'estasi trombereccia, che all'improvviso si manifesta il tipo di donna con la quale fare i conti.
vediamone qualcuna:
la donna igienista.
il tipo peggiore.
paolo migone in un gustosissimo sketch, dice che e' quella che chiede, a bruciapelo: fermati e metti il check sulle domande descritte in questo foglio:
1 - ti sei lavato ?
2 - puoi dimostrarlo?
ecc. ecc.
la donna con la fissa del calzino bianco corto
io consiglio all'uomo di fregarsene e di mettere proprio il calzino bianco corto, anche se nei loro profili dicono che lo odiano.
spesso fingono, in realta' non glie ne frega niente dei vostri calzini alla tedesca.
la vampira : e' quella che e' convinta, erche' l'ha letto in una rivista femminile, che il paparuolo maschile vada trattato come un calippo, ma...perdio, loro il calippo lo sorbiscono a morsi lunghi e distesi. ahia....
la romantica a tutti i costi : ebbasta perdio... si che ti amo, ma muoviti a darmela, che non abbiamo tutto il mese.
l'esperta e determinata: la migliore di tutte, ma son poche. Pochissime, perdio.
l'urlatrice: gia' al secondo affondo, ti mette disperazione: sei sicuro che i suoi familiari possano sentirla mentre sono a 300 chilometri, nell'autobus con altri 150 parrocchiani che cantano piamente inni sacri a squarciagola. Cerchi velocemente di infilarle in bocca un calzino, un cappotto, un materasso, ma il suono delle sue grida le fuoriesce anche dalle orecchie e al momento non trova sotto mano i cottonfioc rinforzati.
la chiudo qua.
con una morale, un aforisma di woody allen: l'onanismo e' fare l'amore con una persona che si stima molto: se stessi.
talvolta puo' essere una soluzione mica male
talvolta, neh?
:shock:
Domani vengo a casa tua ....ma no, che fretta c'è....lui abita a 200 km di distanza.
un incontro casuale, lui molto attratto da lei, se vuoi ti lascio la mia carta d'identità perchè io sono sincero. Ma va bene se vuoi venire vieni , il resto non importa.
Data, ora, lei lo aspetta sotto casa, beh passa un'ora..due,...intanto le macchine passano, anzi fanno in tempo a passare e ripassare....
In parole povere non viene. E lei con un pizzico di delusione torna dentro.
Passa qualche giorno,,,,din-don...chi è? Sono Massimo,,, ma come mai , Massimo, prima mi tiri e il pacco e adesso sei quì.... Vabbè soprasediamo, in fondo quel tipetto le piace,,,,
Andiamo a mangiare una pizza? Ed lei 'Si,OK',,,e vanno in pizzeria, e lui continua a guardare l'orologio, cosa ci sarà mai ?
Ci muoviamo..? Perchè io domani devo alzarmi presto,,
Ma è ancora presto, dice lei.
Ma è un continuo, dai sbrighiamoci,.....cosa dici ci fermiamo in mezzo a quel campo? Io ho anche un plaid...'
Senti, mi dispiace, dice lei, ma tu devi fare 200 km per trovare una donna donna??? Fai prima a trovarne una vicino casa. Mi sa che non hai tutte le rotelle a posto...
Ma chissà perchè lei pensava che per fare così tanta strada lui era interessato anche a lei oltre che ad altro.
Lei non volle vederlo più. Perchè, ...e dai...e muoviti...e non ho tempo.....' scusa ma ti chi ha mai chiamato?'
questo conferma la mia convinzione, che mi son fatto con internet gia' dai tempi nei quali si usava il modem a 1200 baud, ere geologiche fa, e i siti pubblici erano si e no una ventina:
dietro la tastiera tutti leoni, senza tastiera, tutti oni
:oops:
in realta' le dinamiche psichiche maschili sono pochissime.
una di queste pochissime e' che il mondo e' pieno di cagasotto.
beh... se non altro se ne avvantaggia meglio chi non lo e'
slip slip hurra'
slip slip hurra'
:D
'..in realta' le dinamiche psichiche maschili sono pochissime.
una di queste pochissime e' che il mondo e' pieno di cagasotto.
beh... se non altro se ne avvantaggia meglio chi non lo è...'
- Nick, i miei complimenti, ma voglio fare un appunto, i cagasotto sono quelli che non hanno coraggio, nel caso che ho citato l'uomo mi sembra molto coraggioso. Prima No perchè non si è presentato ma poi si è fatto capire molto bene.
Ci ha messo qualche giorno per incoraggiarsi.
O no ?
Ma ragassiiii(scusate ma dopo una settimana in Lombardia devo riprendere il mio accento...fiorentino)...insomma...il tempo di happy days e dei drive in e' bello che finito. Quindi...nick e Susi...datevi 'st'appuntamento e poi ci dite chi ha dato buca a chi:)
Ad impossibilia nemo tenetur
Traducendo dal croato: nessuno e' tenuto a compiere azioni oltre le sua capacita.
Mi ha offerto un caffe' e questo mi ha provocato una depressione alla mia zona luna park
E' molto triste, nevvero?
:oops:
Consonanza, :D sei simpatica.
Onde evitare malintesi cambio la risposta.
''Ad impossibilia nemo tenetur.''
E poi confermo che sono come una camomilla , se il caffè deprime, non è consigliable neanche una tisana.
Nick, dal Serbo, “Dum loquimur fugerit invida aetas:carpe diem , quam minimum credula postero "
carpe diem ...carpe diem ! :mrgreen:
non mi piacciono i pesci d'acqua dolce
:shock:
:lol:
Mi sà che quà serve un Jack Daniel's "on the rocks" con un cubetto di ghiaccio ed un pezzetto di scorza di arancia
io faccio da tappezzeria.
sono praticamente astemio.
una bottiglia di vino dura una settimana ed una bottiglia di whisky alcuni anni.
direi 5 o 6 anni
:shock:
Ne preservi il prezioso contenuto, io lo degusto solo in inverno, un bicchierino fà bene alla circolazione oppure per le occasioni speciali.
Tornando alle tisane a me piace molto la tisana di mela è cannella, ottima !
Quanta perfidia ste donne
:shock:
Basta, non si puo continuare insci'.
Divento ricch....ehm... Gay
:shock:
Visto che sei astemio, un pensierino duraturo, almeno rimane sul comò in bella vista,
Ossignur, peccato però è un ottimo vinello DOCG :D ( In vino veritas,)
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.