Gio1965 ha scritto: Cara Mafalda, qualunque cosa sia successa..... mi dispiace! E spero che tu non ci stia troppo male. 
Ciao!  


Ciao Gio :)
Volevo rassicurarti che non ci sto troppo male, anzi... :wink:
Come Eleanor Roosevelt tramite Sweteen ci ha fatto notare:
"Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso" :mrgreen:
Ottimo !  :D
Maraina ha scritto: Io credo dipenda...
Dipende da come è nata l'amicizia, da cosa si fa insieme, da cosa si condivide...
Dipende da come siamo fatti noi, da come sono fatti gli altri. Dipende, come dice Determinata, da cosa abbiamo appreso nella vita, dalla nostra educazione...

A volte, come è capitato a me, l'amico dell'altro sesso diventa parte della nostra "famiglia". Con uno ho condiviso tantissimo. Storie, perdita dei compagni, problemi con i figli... Tante volte chiedo a lui un'opinione "maschile", e lui chiede a me un'opinione "femminile". Ma mai e poi mai mi verrebbe in mente di iniziare una storia con lui. E lo stesso vale per lui.
 


Credo nell amcizia fra un uomo ed una donna quando non sussiste attrazione reciproca. Ho due amicizie maschili una dura da undici anni una da due anni ci sentiamo come dice "Maraina" per scambiarci opinioni con punti di vista differenti, spesso il punto di vista maschile è diverso da quello femminile ed insieme si completano. L amicizia fra Uomo e Donna pero deve essere disinteressata da entrambe le parti
Gio1965 ha scritto: Ottimo !  :D


A quanto pare la storia continua, :?
in che direzione andrà sto giro ancora non è dato saperlo... :lol:
questo è il bello della diretta no? :wink:
Oh oh.  :?
L'importante è che tenda a prevalere l'emoticon di mezzo! :lol:
Ma... pare proprio che le storie tra umani, di qualsivoglia genere ma semplici, lineari e tranquille sian diventate una primizia eh?! :wink:
In bocca al lupo Cara, noi siamo qui! 
Baci 
Ricordate una delle scene iniziali di Harry ti presento Sally? Lui lamentava il fatto che con le donne non si potesse esser amici...che il solo fatto di averle pensate sessualmente minava l'autenticità dell'amicizia. E poi con le donne gli uomini non sanno come comportarsi...se ci provano le donne si straniscono ma si straniscono anche se un uomo non ci prova perché vuol dire non le considera attraenti:)...un po' forzato forse ma poi mica tanto:)...un rapporto complesso tra i due sessi:)
Bellissimo quel film! Eh, le mille forme in cui un amore può svilupparsi....!
Purtroppo capita spesso che persone che avrebbero dovuto Sparire dall'orizzonte riprendano a perseguitarti (non parlo della tua storia ovviamente Mafalda). E in questi casi ad un certo punto è doveroso dar FUOCO ALLE POLVERI.
L amicizia fra Uomo e Donna pero deve essere disinteressata da entrambe le parti    Silvy

L'amicizia, se esiste, e non solo tra uomo e donna, DEVE  SEMPRE ESSERE  DISINTERESSATA  altrimenti si chiama contratto!
 E POI.......DOPO IL CONTRATTO.......

  FINISCE QUASI  SEMPRE COSI'.....!!!!!!

12002910_998997063478822_6718603421633483412_n.jpg
  
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Gio1965 ha scritto: Purtroppo capita spesso che persone che avrebbero dovuto Sparire dall'orizzonte riprendano a perseguitarti (non parlo della tua storia ovviamente Mafalda). E in questi casi ad un certo punto è doveroso dar FUOCO ALLE POLVERI.


Vero anche questo Gio. :D
Io sono per la non violenza quindi preferisco un silenzioso silenzio. :wink:
Salvo eccezioni naturalmente; il tal caso...dove posso trovare una polveriera? :mrgreen:
A casa mia tesoro. Se vuoi ti dò il numero. Hahaha ridiamoci sopra!! (ma il cannone comunque, se le cose peggiorano l'ho, ma spero di no, soprattutto ora che è Natale  :P)
Io  comunque son sempre qui, e con esperienza (in teoria) in questo campo!   :)  
Bacio 
Amicizia tra uomo e donna in questo sito? Ma per carità, dopo mesi di frequentazione mi è venuta l'allergia, sugli uomini in generale stendiamo un velo pietoso, non sono nemmeno interessato al genere, ma praticamente tutte le donne viste fin'ora all'inizio si presentano come aquile che volano alte nel sole,  poi alla prima occasione, ossia in presenza di tacchini on line che gloglottano, si trasformano immancabilmente in oche, galline e, quando va bene, in cornacchie! TUTTE QUANTE chi più e chi meno, non se ne salva una! Tra maschi e femmine, qui dentro, è una bella lotta a chi è peggio!
Adesso mi aspetto che il solito, o la solita, imbecille di turno, invece di commentare il post nel contenuto, che ci può anche stare bene, mi chieda,  con fare tra l'offeso e il piccato, cosa mai ci sto a fare qui, rispondo ora e  subito, onde evitare sprechi futuri di carta on line........ i c...i miei finchè mi pare!
Il mio commento umile e modesto sul contenuto: se continui così avrai file dietro!!!!
:lol:  
Non faccio parte delle"aquile che volano alte nel cielo" anche se per natura sono portato ad osservarle e qualche volta ad invidiarle, ma mi sento ugualmente in dovere di intervenire a causa di un fastidioso prurito alle mani che avverto leggendo i tuoi interventi. Old, vuoi che si parli di contenuti? Bene, cominciamo dai tuoi interventi:

 L'anima: un individualismo esasperato orgoglioso e arrogante che si pone in dialogo negando le regole stesse del dialogo. Denigrare, squalificare, distruggere l'avversario è una regola di guerra, ma qui si sta parlando di amicizia e non si deve arrivare a un armistizio o a una vittoria. Se la tua "anima" é questa, la rifiuto, anzi, te la lascio.

Il corpo: dove si incarna quell'anima?  in una chiaccherata su amicizia e amore.E' un corpo nel quale ci sta male.Questo tema si tratta in un clima di serenità e di apertura verso un altro col quale si vorrebbe stabilire una sintonia. Tutto il contrario dell'individualismo, che è un'anima che non sente neppure il bisogno di "incarnarsi".

Il vestito: anima e corpo in che forma di esprimono? Eddai, il tuo modo di parlare è molto "maschio" , diretto ed espressivo. Mostrare i muscoli può incantare, forse, quelle che tu chiami "oche, galline, o se va bene cornacchie", ma sarebbe interessante vedere se dietro la montagna di muscoli c'è anche un cervello, un cuore, delle emozioni. La violenza verbale spesso maschera una abissale scarsità di contenuti. 

Oh, si é vero, lo hai già detto, sono c… tuoi.
Quanta eleganza e disinvoltura in un individuo che si dice cultore della danza!
Non volermene Old, ma in questo modo squalifichi in genere maschile. E' un uomo a dirtelo, anche se non ha ali abbastanza forti da volare alto nel cielo.