Tornano,tornano...come sempre
Questo argomento mi sembra molto in linea con quello sui disturbatori: 
[url].https://www.club-50plus.it/forum/distur ... 80458.html[/url]

Ci si ripete, vedo e , ahimè, non è insolito. Anche in altri Forum dei tipi più disparati il disturbatore compare sempre. A volte è un provocatore, a volte è soltanto un po' acido, a volte maleducato. e...a volte, viene bannato! :mrgreen:

Qualsiasi critica serve, purché sia costruttiva, è questo si sa bene. Che poi, i disturbatori tornino.... :? è possibile. C 'è rimedio a tutto, no?!
Sono da poco qui sul Forum, ne amministro uno di argomento diverso: questo Forum mi piace, andrebbe riordinato maggiormente, andrebbero accorpate discussioni che hanno lo stesso argomento.
Sinceramente pensavo che, essendo questo un Forum dai 50 in su,  le conversazioni avessero toni più pacati, che la  saggezza dell'età portasse a buoni consigli, che le discussioni si potessero vedere con calma da più angolazioni...che ci si accettasse e accogliesse tutti con serenità. :mrgreen:
Comunque sia, non è nemmeno insolito leggere di battibecchi e litigi, di disturbatori e attaccanti! Mi vien da ricordare che alcuni "anziani" non hanno pazienza in coda al supermercato...in farmacia...dal dottore...per strada.. :lol:  anzi!  Spesso i giovani dicono che sono proprio gli anziani  a  non fare altro che  brontolare! :roll:
Sarà vero?!  :) Vi abbraccio tutti, ci sono dentro anch'io, infondo nel gruppo dei 50plus!
marysab ha scritto: Ipocriti tutti uguali,sparlano ma non vogliono essere criticati,scrivono pagine intere di sproloqui e non sanno comunicare,hanno un ego smisurato e danno dello psichiatrico agli altri,se ne vanno indignati e poi sono sempre qui a criticare e a sbandierare una vita felicissima piena di impegni e di amici.ma stanno sempre qua!


Non ho avuto tempo e modo do ricostruire per bene i fatti, anche perchè son tornato ora dalla Terra Santa, ma , da quel poco che ho potuto capire sono perfettamente d'accordo con te Marysab.
Quello che mi stupisce è dove tu abbia trovato quella forza di volontà che ti ha impedito fino ad ora di, dirglielo in faccia quello che pensavi di loro a quegli ipocriti che non sono altro,ma non me lo dire, lo so che sei una che non vuole il male altrui, e questo torna a tuo favore.
Io ammiro il tuo coraggio,si vede proprio che hai un 'animo nobile e gentile e non sei un'acida zitella rinsecchite come tante altre.
Sig. Brancaleon, dare delle „zitelle acide“ alle donne non mi sembra un gan bell‘esordio. 
Amministratrice del Club50plus
Emilia, Emilia, ma che ti aspetti da un Brancaleone?… il vecchio lupo ha perso il pelo, ma non il vizio…
 Ma con te ci sentiamo protetti, sei più una valchiria che un capucetto rosso … o sbaglio?
brancaleon ha scritto: a marysab
Quello che mi stupisce è dove tu abbia trovato quella forza di volontà che ti ha impedito fino ad ora.........

ciò che mi incuriosisce è questo passaggio : " che ti ha impedito FINO AD ORA."
Mi vien spontaneo pensare , c'eri anche tu fino ad ora ?
ultimo ha scritto: Emilia, Emilia, ma che ti aspetti da un Brancaleone?… il vecchio lupo ha perso il pelo, ma non il vizio…
 Ma con te ci sentiamo protetti, sei più una valchiria che un capucetto rosso … o sbaglio?


ASSOLUTAMENTE SI .... la nostra Emilia è una valchiria, non un cappuccetto rosso.
EMILIA31 ha scritto: Sig. Brancaleon, dare delle „zitelle acide“ alle donne del forum non mi sembra un gan bell‘esordio. 


Emilia, mi dica dove ha letto che avrei dato delle zitelle acide alle donne del forum, le parole "del forum" le ha aggiunte lei alle mie per sostenere la tesi di una sua gratuita ipotesi, peraltro anch'essa errata ,come quella di altri che pare già sappiano tutto. In ogni caso per rispondere a Gioia59, non c'è bisogno di esserci stati, ho semplicemente guardato i post precedenti per capire qualcosa prima di parlare, e in nessun forum compaiono commenti di Marysab da più di un anno, non ci vuole un mago per capire queste cose, poi liberi di pensare come vi pare.
brancaleon, finalmente un argomento interessante sul quale, spero, non lanci il sasso e ritiri la mano. Ci parli della tua esperienza in Terra Santa? Io ci sono stata qualche anno fà e avrei piacere di leggere le tue impressioni ed eventuali emozion al riguardo.
Poi, tu parli molto di cucina e fai riferimenti culinari, io conosco bene le spezie, ma non cucino molto, puoi dirci in cosa consiste il tuo segreto? in cucina, ovvio
brancaleon ha scritto:
EMILIA31 ha scritto: Sig. Brancaleon, dare delle „zitelle acide“ alle donne del forum non mi sembra un gan bell‘esordio. 


Emilia, mi dica dove ha letto che avrei dato delle zitelle acide alle donne del forum, le parole "del forum" le ha aggiunte lei alle mie per sostenere la tesi di una sua gratuita ipotesi, peraltro anch'essa errata ,come quella di altri che pare già sappiano tutto. In ogni caso per rispondere a Gioia59, non c'è bisogno di esserci stati, ho semplicemente guardato i post precedenti per capire qualcosa prima di parlare, e in nessun forum compaiono commenti di Marysab da più di un anno, non ci vuole un mago per capire queste cose, poi liberi di pensare come vi pare.




È corretto. Ho cancellato la limitazione „del forum“.  Comunque non mi sembra che la modifica abbia contribuito a migliorare il suo intervento.
Amministratrice del Club50plus
@ brancaleon,
non è mia intenzione prolungare questo scambio di opinioni alle " Calende Greche " , mi sento però di dire un'ultima cosa, si, ultima, non aggiungerò altro

Questo è un sito di incontri, credo che la prima cosa che uno/una faccia quando si entra in un Club è quella di visitare profili a noi gradevoli , entrando un pò in chat ,facendoci conoscere, creandoci nuove amicizie e tutto quello che ne consegue

Mi vuoi dire o far credere che sei entrato come novellino nel club puntando /concentrandoti a gamba tesa solo su affermazioni ..... girando la frittata con " Non ho avuto tempo e modo di ricostruire per bene i fatti " , .....a maggior ragione....
Mah, infatti, sono libera di pensarla in tal senso , punto
Emilia, mi perdoni ma non la seguo, non è mia abitudine innescare sterili polemiche, ma che venga stravolto il senso delle mie parole, con un sistema di taglia, aggiungi e cuci non credo sia utile a nessuno, o nemmeno su questo siamo d'accordo?!Con questo ritengo sia inutile da parte mia insistere qui sull'argomento, la mia mail lei ce l'ha , mi scriva pure in privato se ne intravede l'utilità.
Per quanto riguarda curcumella, ovviamente io andai in quei luoghi più di un migliaio di anni fa e le cose non erano proprio come ora, ma le elargirò con piacere due versi postumi di un amico del tempo ,giusto per farle capire che aria tirava:

Non per fede colà andammo, ma per l'oro,
Adesso restiam quà, che vengon loro,
E quando giunti dal moro Saladino,
Io mi chinai in rispettoso inchino,
Alle mie terga,Tancredi, pur crociato,
Repente approfittossi dello mio stato.


Per oggi basta che la domenica si riposa, ammessi solo frigo, divano e sport in tv, in ordine sparso.


PS Curcumella, ma dove ai visto che parlo molto di cucina?Io vado sempre al ristorante di un mio caro amico, ho solo parlato dello gnocco fritto emiliano (ah non andate a parlare di gnocco fritto in romagna che vi bruciano all'istante),per me la natura ed i suoi prodotti non hanno segreti, quelli ce li abbiamo noi tutti, a volte sarebbe meglio non averli e lasciare che gli altri leggano, se vogliono.
Se facessimo conto che questa sia un'assemblea, in cui ognuno possa esprimere la propria opinione direi, nel rivolgermi a Marysab, che quanto non ti piace qui lo puoi dire. È oggettivo che tu sia sempre stata dietro alle quinte, posizione da rispettare, ma nel tacere si diventa conniventi di coloro che non gradiamo. Io non so chi non ti è gradito ma avevi libertà di esprimerlo. Partecipare può portare a cambiamenti, stare sempre seduti in platea criticando il mondo lo so che è più facile. A me non è piaciuta la tua frase circa le persone che se son qui vuol dire siano infelici o depresse perché vuol dire ti ci senti tu stessa
Corcunanza o Consumella mi sai spiegare perché uno dovrebbe intervenire quando c'è qualcuno che ti pesa e ti scarta o che si diverte a fare esperimenti su di te, o addirittura ti fa capire che sei imbecille e che solo lui capisce qualcosa? a te piacerebbe? a tacere non si diventa conniventi, si constata l'inutilità del proprio intervento. Certe volte è necessario ascoltare i silenzi, non criticarli.
Ultimo buongiorno, se gradisci una risposta per cortesia mi nomini come si deve. Altrimenti sottolineo che rispetto il tuo pensiero ed io mi tengo il mio, espresso senza aggressività o ambiguità di sorta ma riferito al primo intervento della socia
cron