Il Lato Positivo, di D.O.Russell, con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence e un quanto mai fantastico De Niro. Ve lo consiglio, credo sia il più bel film che io abbia visto recentemente. Ciao!
Io di solito voglio sapere i perché.
Ciao Gio, anche io l'ho visto ma quando uscì al cinema.. quindi ora mi restano più che altro le sensazioni a freddo. Un film carino direi ma non mi ha scolvolta. Americano, con attori di grido... mi ha lasciata perplessa il "finisce tutto bene" e il trattare un argomento come la depressione bipolare con quella leggerezza che, appunto, ha dato poi per scontato il finale.
Insomma... carino ma prevedibile. Vale il costo del biglietto, a mio avviso, ma non di più
Hai ragione Blau. Mi è piaciuta la storia, originale, e il messaggio (positivo ovviamente) che trasmette; la scenografia e la sceneggiatura moltissimo; la grandiosa recitazione, anche della madre, moglie di De Niro. Mi son piaciuti i personaggi, i particolari e le sfumature, l’ho trovato un film intelligente, toccante, intenso e profondo seppur forse con qualche ingenuità che però non mi ha disturbata (alla critica ufficiale invece sì ) ; un film che sa essere leggero e anche divertente, pieno di “trovate”, pur toccando temi seri e drammatici (forti deviazioni della psiche umana). Un film che ho trovato unico nel suo genere, che si fa seguire e non è mai noioso.

Ciao cara Paola, beh sì hai ragione il finale più che scontato è un pò irreale e sicuramente parecchio all’americana... credo che l’apprezzamento soggettivo dei film dipenda anche molto dal particolare momento in cui uno le vede... se “ti fa compagnia” o meno, se si accorda con quel che senti in quel momento. Penso di aver visto questo film in uno specifico momento in cui i suoi aspetti positivi hanno preponderato sull’”ingenuità” del finale di cui in effetti ha parlato in lungo e in largo anche la Critica. Un abbraccio 
IL LATO POSITIVO – Cosa dire! La prima impressione che ho avuto: quanto sono bravi gli attori americani. Non riuscivo a capire chi fosse l’interprete principale, ma guardandolo mi sono ricordato di “THE SNIPER” di Eastwood: veramente notevole. Tiffany (la Lawrence) ha un modo speciale di fissare con gli occhi e per ciò la includo con la Connelly, la Jolie e la Devos nel gruppo delle attrici dalle espressioni magiche. Oscar per questo film e giudicata da “Rolling Stone” la più talentuosa attrice della sua generazione. De Niro, bravo come al solito, e come al solito, in alcune circostanze carica troppo la recitazione: sarà questione di faccia? Giò sono d’accordo con te, anche la madre (Jacki Weaver) e di alto spessore recitativo ed anche l’amico di Pat (Chris Tucker) un caratterista molto bravo. Un film gradevole, leggero, in cui il bisogno d’amore dei protagonisti si percepisce sin dal primo momento del loro incontro. Peccato per quegli atteggiamenti propri degli americani che assumono alcuni protagonisti, per quelle intromissioni nella vita altrui, per quel volere avere tutto sotto controllo, modi fare lontani da noi europei. Ma il cinema americano è questo!  
Vero, bravissimo anche l'amico nero... e bella la scena di quando Pat tenta di far evadere anche lui dall'ospedale psichiatrico...
Verissimo anche che l'immenso bisogno d'amore dei due protagonisti si percepisce fin dal primo istante, ed è proprio qui il messaggio positivo che ha fatto sì che il lieto fine (mi spiace per chi non l'ha visto e intendeva vederlo!), seppur in mezzo a una vicenda tragicissima non mi disturbasse... in fondo ci ho letto una verità, e cioè che la felicità non è di défault preclusa neanche a chi, per costituzione o situazioni oggettivamente pesanti della vita (la famiglia compulsiva di lui, le vicende drammatiche di lei) arriva ai limiti della follia. Del resto i protagonisti si mettono fin dall'inizio di buzzo buono per rimettere insieme i rispettivi cocci, dapprima separatamente poi insieme.
GIO, Parlando di ospedale psichiatrico mi vien in mente uno dei piu' significativi, spiazzanti, drammatici ed anti-convenzionali films . "QUALCUNO VOLO' SUL NIDO DEL CUCULO" che per certi versi non e' stato solamente un film commovente bensi' anche e soprattutto all'interno della quale , ad un certo punto, non si riesce piu' a distinguere il malato di mente da quello sano........... !
Ciao Grazia, il titolo di quel film andava bene per il tuo gruppo regionale Picchiatelli & C.! Stai solo attenta a non dimenticare per strada una cu , se no diventa un gruppo porno con pannolone allegato! Ciao.


PS non ho mai capito perchè " volò sul nido....", sarebbe più corretto "dal nido", o no?Anche perchè il cuculo non fa il nido, ha capito tutto quello, poi dicono che ragiona come un uccello! boh  
LU, tranquillo che per strada non perdiamo nulla anzi, ma ricorda che perseverare è OVEST ed errare
humanum EST quindi cambio nome con " Dalle Ande alla Val Camonica "e chi c'è c'è  e chi non c'è è perchè ha perso il treno.........

 LU, ricordi quel treno della vita che passa una volta sola....ecco, 
non è quello ahahaha,

questo si chiama il treno della Preistoria !

Ciao, buon pomeriggio 

P.S. occhio a piegarti troppo,rischi la lombalgia che può rendere difficile praticare molte attività quotidiane e notturne tipo le tue........
 
Grazia mi dice
P.S. occhio a piegarti troppo,rischi la lombalgia che può rendere difficile praticare molte attività quotidiane e notturne tipo le tue........


Dopo queste tue affermazioni verrò sicuramente scambiato per un trans , mi aspetto valanghe di richieste di contatto maschili, spero almeno che le tariffe siano aumentate e che non si faccia  il 3x2 , Mah Ai posteriori l'ardua sentenza. ciao alla prox
.....Ocio alla Lombalgia!!!  Ciao Micio Bello Bamboccione !! :lol: :lol:

Cara Gioia, qualcuno volò Dal (Lu sai e ricordi sempre tutto, non ci avevo pensato bravo!) nido del cu.... lo vidi secoli fa, lo ricordo bellissimo, da rivedere grazie dell'idea! 

Comunque pare che cuckoo in inglese significhi anche pazzo... e il nido del cuculo è uno degli slang americani per definire i manicomi.. chissà forse nasce proprio dal fatto che c'è già qualcosa di sbagliato nel nido parassita dell'uccello in questione. Buona giornata 
cron