L'uomo in più di Paolo Sorrentino... beh, questo forse è il film che mi è piaciuto di più in assoluto, anche se nel profilo ho messo la casa degli spiriti  (bellissima intensa saga piena di eroi e  magia con cast eccezionale). L'uomo in più,  indiscutibilmente intriso della  Malinconia della vita (ma con una sorta di riscatto finale: l'intesa, l'"amore" che si può creare tra due esseri umani "simili" anche solo attraverso un rapido sguardo), l'ho trovato poesia e genialità allo stato puro, a questo film non riesco a trovare difetti. Gli altri di Sorrentino mi son piaciuti di meno.
Chiedo scusa se scrivo qui una cosa che può riguardare i film ma anche altri argomenti.....
Immagino  che qualche volta la sera alcuni di noi guardano la televisione....può capitare che ogni tanto facciano vedere qualcosa di interessante potrebbe essere un bel film ma anche un altro programma.....se qualcuno è interessato potrebbe scrivere qualche ora prima quello che intende vedere la sera e forse altre persone potrebbero poi vedere la stessa cosa ......il giorno dopo scambiarsi qualche impressione....
 
 Buongiorno Alessandro, certo, può essere interessante segnalare qualche bel film o altro che fanno di sera in tv commentandolo e scambiandoci pareri l'indomani. 
Nessuna scusa da chiedere, ciao Alessandro!
Alessandro,stasera c'è Ulisse, a me piace,fa vedere un sacco di bei posti spiegati bene senza annoiare mai

 
Marysab, grazie per la segnalazione, lo guardo spesso anch'io, purtroppo questa ultima volta alle 9 di sera ero già addormentato, ma la prossima settimana cercherò di vederlo...


Naturalmente intendevo sabato prossimo. 
Questa sera su Rete 4 fanno alle 00.00 un film che ho visto , un avvincente thriller,ricco di citazioni filosofiche,e di colpi di scena.Un' analisi della pena di morte da punto di vista etico e filosofico

 "  The Life of David Gale "   (Alan Parker) pellicola co-prodotta da Nikolas Cage


Il film, narrato in flashback, rievoca la storia di David Gale, docente della Texas University e avvocato che si batte per l'abolizione della pena capitale, il quale viene falsamente accusato di aver violentato ed ucciso un'attivista e condannato lui stesso alla pena di morte. !