OK ECCOMI,
Ho deciso di non dar corso a questo impulso, probabilmente la incontrerò , ma quello che mi sembrava un desiderio irrefrenabile, si è pian piano sopito, forse potrà nascere un affettuosa amicizia, o forse no,
ma non reputo così importante questa persona da sconvolgere la mia vita e quella di altre persone che mi sono vicine e alle quali tengo molto.
Non è più tempo di colpi di testa senza raziocinio.

grazie per i consigli e le opinioni, forse è anche grazie a Voi che mi sono rimesso in carreggiata

grazie

fabio  
L'importante è che TU abbia le idee chiare. Buona fortuna
scusate... tutto molto bello, storia romantica e tutto il resto. Ma io penso alla tua attuale compagna che ti ama, che sta investendo con te nella vita... non ci si può dimenticare delle persone come fossero solo cose. Se intraprendi la strada di farti un'amante (perchè alla fine questo potrebbe diventare) come vivrà la tua compagna questo tuo esperimento? Hai pensato al dolore enorme che potresti generare in una persona che ti ama?... Perchè quando si fa una frittata bisogna fare i conti con le uova che si rompono. e che lei lo venga a sapare o meno, tu avrai generato un vissuto che cambierà il tuo percorso per sempre, che tu resti o meno con lei. Io sono per la sincerità. chi semina spine non raccoglie mai rose.
Ciao Ali, ben tornata :)) da Consy :))
Ciao Ali, ben tornata :)) da Consy :))
Fabio ha detto che si è ravveduto.....
Bravo, forza Fabio!
Il post si intitola COME È DIFFICILE DIMENTICARE. E la conclusione è... Come è facile far finta di voler decidere qualcosa
Ciao Fabio, sono certo che hai fatto la scelta giusta nel "tornare in carreggiata" anche se un vecchio film diceva " Va dove ti porta il cuore"
Spesso si rischia il certo per l'incerto, forse per spirito d'avventura o per trovare una strada migliore e non ci si rende conto a cosa si rinuncia.
È vero che l'istinto del maschio porta sempre a sperimentare, ma non sempre il risultato dell'esperimento da risultati soddisfacenti.
Finché gli esperimenti si fanno con materiali tecnici la cosa può andar bene perché ad ogni esperimento nasce sempre una nuova esperienza qualunque sia il risultato. Ma credimi, non è la stessa cosa farli con l'amore. L'amore non ha pezzi di ricambio e quando si rompe non si ripara più.
Un abbraccio e un sentito in bocca al lupo.
Marcello
E come dice un vecchio detto : " Ogni lasciata è persa"!
A volte bisogna lasciarsi andare.? Andare verso dove tutto accade? C'è sempre "quella vocina" dentro di noi che ci sa dire...cosa fare. Ascoltiamola!
Esatto. Brava Michela. Cerchiamo leggi e regole per capire come comportarci, per non far più errori che danneggino noi è feriscano altri ma.... le leggi basate sul nostro e di altri passato funzionano fino a un certo punto. Ogni caso è in minima o media o massima parte diverso dall'altro per cui..... boh, ascoltare il cuore, la mente, il sangue, capire l'evento nuovo e lasciarlo entrarci bene dentro. Lasciar passare un pò di tempo per sentire la voce giusta, o il più giusto possibile, per decidere cosa e come fare