Secondo me è un argomento ancora troppo taciuto, purtroppo.
elisapizzoli51 ha scritto: Secondo me è un argomento ancora troppo taciuto, purtroppo.



Buongiorno elisapizzoli.
L'argomento che hai ripescato non era più stato discusso dal 2016 e molti dei soci che vi avevano partecipato non fanno più parte del club50.
Non che non sia importante o interessante forse ci stiamo focalizzando semplicemente su altro in questo periodo.
Nulla ti vieta di parlarcene liberamente se vuoi.
Grazie, benvenuta qui nel club50plus e buona domenica!
Sì, benvenuta nel Club, Ingrid Bergman!
Sei morta nell'82, ma notoriamente questo Club fa miracoli (e poi siamo prossimi alla Pasqua di Resurrezione, no?).

Speriamo che il prossimo miracolo sia di svegliare la gente che non si accorge di essere presa per il culo, ma per alcuni viene più difficile che farli risorgere dalla tomba.

Ah, Ingrid carissima... c'ero anch'io nell'occasione di quella foto, ti ricordi? Te ne ho scattata una da un'angolazione un po' diversa, e in bianco e nero, perché sono povero e le pellicole a colori non me le posso permettere.


DIREZIONE!!! SVEGLIA!!!
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Calma, ho iniziato ieri una conversazione con Mrs Ingrid :)). Sai che sono corretta e rispondo sempre. A me piace Grace Kelly, ma non le somiglio
Michela V. ha scritto:
elisapizzoli51 ha scritto: Secondo me è un argomento ancora troppo taciuto, purtroppo.



Buongiorno elisapizzoli.
L'argomento che hai ripescato non era più stato discusso dal 2016 e molti dei soci che vi avevano partecipato non fanno più parte del club50.
Non che non sia importante o interessante forse ci stiamo focalizzando semplicemente su altro in questo periodo.
Nulla ti vieta di parlarcene liberamente se vuoi.
Grazie, benvenuta qui nel club50plus e buona domenica!


Buongiorno,
grazie per la precisazione. Eè un argomento che purtroppo mi riguarda. Ma appunto è un problema assai diffuso e del quale si parla ancora poco. Vorrei evitare che le altre persone si isolassero (a parte questo difficile momento, ovvio.). Esistono le cure, prima di ogni altra cosa. Ma in molti, soprattutto le donne, tacciono per pudore e così facendo lasituazione non può che peggiorare. Grazie per l'ascolto e lieta giornata, nonostante tutto, agli iscritti.
[quote="elisapizzoli51"] ........

Buongiorno,
grazie per la precisazione. Eè un argomento che purtroppo mi riguarda. Ma appunto è un problema assai diffuso e del quale si parla ancora poco. Vorrei evitare che le altre persone si isolassero (a parte questo difficile momento, ovvio.). Esistono le cure, prima di ogni altra cosa. Ma in molti, soprattutto le donne, tacciono per pudore e così facendo lasituazione non può che peggiorare. Grazie per l'ascolto e lieta giornata, nonostante tutto, agli iscritti.[/quote]


Benissimo, parlacene pure!
Per quel poco che io possa sapere sull'argomento, esiste la rieducazione motoria localizzata. Nell'ambito dei benefici fisici della mia passione/hobby, la danza del ventre, noi insegnanti durante le lezioni, interveniamo sulle allieve con esercizi specifici di rieducazione del pavimento pelvico e del perineo, in collaborazione con medici specialisti.


https://www.rieducazioneperineo.it/250n ... -solo.html

E qui uno dei pareri di un medico

http://www.ladanzaorientale.com/benefic ... re-medico/

Personalmente conosco le testimonianze di un'amica e di una collega di lavoro, entrambe incontinenti.
Detto ciò, sarei felice di conoscere la tua esperienza. Grazie.
Buonasera,
mi dispiace per le tue conoscenti che hanno questo problema? Hanno fatto visite specialistiche almeno?
Nel mio caso è dovuto principalmente all'isterectomia avuta anni indietro, in una situazione di urgenza. Purtroppo non ero informata sui dettagli ed una volta giunto il disturbo non mi sono rivolta a nessuno... Poi le vicende familiari di noi donne mi hanno fatto mettere insecondo piano questa situazione. Al momento ho un prolasso e i vari specialisti, visto il tempo trascorso, mi hanno sconsigliato di fare l'inervento per evitare guai maggiori. E' una vicenda lunga... Grazie per i link che hai inserito; la ginnastica pelvica è sempre molto utile.
Grazie a te per la condivisione. Le mie conoscenti sono seguite da medici specialisti e una delle due, con prolasso e terapia farmacologica ha ottenuto buoni risultati con l'intervento. Qui a Varese abbiamo la dottoressa Reali, primario urologo, molto in gamba!
Curati! E in bocca al lupo!
Un abbraccio.

p.s.: segui, se puoi le indicazioni della ginnastica pelvica e del perineo. Dovresti trovare video tutorial su YouTube :D
Mi curo per quanto possibile nella mia situazione... Spero che anche l'altra persona possa avere un miglioramento. Purtroppo a volte si entra in un circolo vizioso, e cioè che si prendono provvedimenti contro le perdite ma il resto si tralascia. E' umano ma di certo non giova per il futuro. Grazie per i consigli!