Olandese, hai detto che saremo una 20ina, niente ti vieta di cercare tra gli utenti che sono iscritti ma non partecipano a forum o chat pubblica. Siamo poco femminili :shock: nè più nè meno delle altre che incontri. Solo non ho capito che c'entra Navy, lui che è tra i primi iscritti del sito ed è un amico. E poi questo dire .'...io scrivo così ma è sottinteso che parlo di altro....', ma dobbiamo per forza essere dei veggenti?
OK, dire pane al pane e vino al vino, cosa ti aspettavi, che in chat o forum si parlasse necessariamente di sesso. Che qualcuna venisse a dirti (a una fotografia) che ha voglia di te, sinceramente.? Credo che dovresti farlo da premium, contattando quelle che ti interessano.
Mi sembra ai confini della realtà.
In ogni caso dovresti essere felice per tutti questi incontri che hai, gli altri se li hanno non lo vengono a raccontare quà. Io non ho questo desiderio irrefrenabile di trovare un uomo a tutti i costi, perciò forse hai ragione , fra 1 anno sarò ancora quà. E già.... :)
Susi dici bene,in questo bistrattato sito checchè se ne dica, la gente continua ad incontrarsi e udite udite...ad accoppiarsi (non accopparsi :lol: ) senza necessariamente sentirsi in obbligo di farne la cronistoria sul forum,che comunque come la chat è un ottimo strumento per conoscere e farsi conoscere.
E visto che è in arrivo la primavera e sto iniziando a risvegliarmi dal letargo invernale, permettetemi di offrirvi questa perla di saggezza:
Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce
stefanocolombo ha scritto:
Navyseals ha scritto: in siciliano Masculo non significa essere maschilista, ma al contrario come diciamo noi non essere un Cardune, cioè un carciofo, cioè uno che non si fa prendere per Purpu da una donna, cioè per frocio, il masculo è un uomo galante, molto attento a soddisfare le esigenze di una donna, un seduttore

NAVY:
[mode siculo="ON"]
Ma ccchi mixxxxa ci veni a ccunti? :lol:
I MASCULI nun su "galanti" cu i fimmini, ma i pigghianu, i rivotanu supra e sutta, e i bbessano pè feste.
Masculo nun voli diri "galante", ma simmai unu ca sapi u fattu so, unu di panza, uno ca si sa fari arrispittari.
Da non cunfunniri cu i CRISTIANI. :wink:

A proposito NAVY: Ma tu u' sai cu su i CRISTIANI? :-P
[mode siculo="OFF"]

[mode romano="ON"]
Navy, nun te la piglià: A CHI TOCCA NUN SE NGRUGNA!!! 8)
[mode romano="OFF"]

si.silvia ha scritto: Domanda (indiscreta) per Olandese:

Ma la signora in questione abita a meno di 30 km da te....o addirittura si sposta lei per il fatidico incontro? :D

Non sprecare ora un messaggio di risposta. Credo che la mia curiosità ( e sono sicura anche di qualcun'altra) potrà attendere che questa giunga inserita a margine di un tuo prossimo commento.

E buona fortuna...per il buon esito . Che sia di tuo gradimento!

SI.SILVIA:
NO PROBLEMS...
A presto si sapranno tutti i dettagli.
La GALLINA non fa MAI l' uovo senza dopo aver fatto COCCODE'..... :lol:
Presto sarai quindi soddisfatta!


Caro Colombo
ma che minchia mi stai cuntando, che minchia dici? Tu ha fatto la descrizione di un malavitoso, un mafioso e che non corrisponde al mio stato sociale e al mio modo di essere e me ne fotto e non mi interessa di cu minchia su i cristiani, picchi mi firo di fare macare u vastasu, unna vieni ro mulino, vene ca ca ti rugnu pane e vino. Quelli che trattano le donne come dici tu, possono solo fare una gran brutta fine, denunciati dalle donne, finire in galera e inculati dai detenuti, sei un cavernicolo che non ha capito, come sono le donne di oggi, non siamo più ai tempi dell'uomo delle caverne dove l'uomo dava una botta in testa alla donna e poi la possedeva. :mrgreen:

P.S.
Tu intendi un rapporto alla 50 sfumature di grigio e nero e io invece sono per la normalità del mondo moderno con donne moderne intelligenti e acculturate, quindi non ci possiamo capire, io sono cresciuto a Milano con la mentalità milanese e ti domando, ma cosa cacchio hai imparato a Milano? Sei rimasto uno Zulù e non ti sei ancora civilizzato? Sei disoccupato, senza una posizione e che fai il pappone per vivere? Le donne di questo sito sono tutte diplomate e laureate, culturalmente diverse da te, sono posizionate nel lavoro e indipendenti, sono donne moderne e al di fuori della tua portata e con quella faccia rifatta da elefante che ti ritrovi, cambia sito, perché qui non c'è trippa per gatti. :lol: :lol: :lol:
susi_4ve ha scritto: Olandese, hai detto che saremo una 20ina, niente ti vieta di cercare tra gli utenti che sono iscritti ma non partecipano a forum o chat pubblica. Siamo poco femminili :shock: nè più nè meno delle altre che incontri. Solo non ho capito che c'entra Navy, lui che è tra i primi iscritti del sito ed è un amico. E poi questo dire .'...io scrivo così ma è sottinteso che parlo di altro....', ma dobbiamo per forza essere dei veggenti?
OK, dire pane al pane e vino al vino, cosa ti aspettavi, che in chat o forum si parlasse necessariamente di sesso. Che qualcuna venisse a dirti (a una fotografia) che ha voglia di te, sinceramente.? Credo che dovresti farlo da premium, contattando quelle che ti interessano.
Mi sembra ai confini della realtà.
In ogni caso dovresti essere felice per tutti questi incontri che hai, gli altri se li hanno non lo vengono a raccontare quà. Io non ho questo desiderio irrefrenabile di trovare un uomo a tutti i costi, perciò forse hai ragione , fra 1 anno sarò ancora quà. E già.... :)


Susi, sei pittoresca.
Di tutto quello che ho detto io non hai capito una parola.
In questo mi duole ammettere che Psycho te l'ha già fatto notare: tu spesso rispondi a vanvera anche se non sei la sola.
L'invito di farasabina a moderare i termini mancava di un presupposto, che la gente leggesse quello che c'è scritto invece quello che crede di leggere.
OlandeseVolante ha scritto: Cara farasabina,
il tuo commento mostra quanto dico sempre, cioè che qui dentro la gente legge nel modo che vuole leggere. Ti è sembrato che volessi dare consigli a Navyseals. Ebbene, no: neanche mezzo. Io apprezzo Navyseal come dici di fare anche tu per le ragioni che ho indicato e sarei davvero dispiaciuto se lui smettesse di dire le cose come le dice, indipendentemente gliel’abbia “suggerito” io o meno.
Il commento si rivolgeva a Navyseals ma non era per lui. Mai sentito il detto “dire a nuora perché suocera intenda?”.
Se qualcuno ha mai preso in giro Navyseals non lo so, mi stai dicendo tu adesso di no, ma lo considererei una cosa davvero cretina, visto che è tra i pochissimi che parla chiaro. Io vorrei 10 100 1000 Navyseals qui dentro, con le loro trombamiche, scopate storiche, mascolinità e via dicendo, che è esattamente come la vedo io e che me lo fa sentire “fratello” molto più dei verbosi fanfaroni che ogni tanto si affacciano con le loro reminiscenze ataviche.
Tecomprì?

La domanda ‘In che modo una "donna" del sito dovrebbe manifestare la propria essenza di "femmina"?’ mi sbalordisce. Sia qui che in chat manca qualsiasi tensione positiva tra i sessi, quella che trovi ovunque in un qualunque ambito (al supermarket, in ufficio, per strada…). Qualunque nuovo iscritto se ne accorge: voi non ve ne accorgete perché siete assuefatti. Qui al massimo si scherza alle battute di Felix, con finto sdegno da scuole medie (il primo anno, poi anche lì si fa sul serio).

Che, ti devo dire io come si manifesta la femminilità di una donna? Dovresti saperlo assai prima di me e dovresti riconoscere facilmente quando non c’è. Tutto il mondo è pervaso di femminilità. Non parlo di moine e fazzolettini lasciati cadere, parlo di interesse. E non un interesse scientifico, bensì spontaneo e naturale. Mi potrai dire che qui non ci sono uomini-maschi che suscitano interesse e ti posso dare ragione. È quel che ho sempre detto: qua siete-siamo in 20: esauriti quelli, fine. E se tra quei 20 non scatta nulla, si passa ai giochi di parole sul cibo o sulle sillabe.

Ma so che non mi capirai e non per colpa tua. Ti faccio un esempio: se un esploratore trova una tribù tutta di gente con la pelle verde e lo fa notare, quelli gli risponderanno “Verde? Davvero? Non ci abbiamo mai fatto caso. A noi invece sembra che l’unico strano e rosa sei tu”.
Stasera esco con una donna. Mi ha scritto, mi ha mandato delle foto (non ne aveva, sul profilo). Vuole conoscermi. Non so che voglia esattamente (lo scoprirò) se l’uomo della sua vita, una relazione, una scopata, amicizia. Però percepisco una tensione, un interesse per l’altro sesso (il mio) che non è né morboso né strano né straordinario: è NORMALE. Quella normalità che non c’è qui.

(adesso uscirà il coglione che dice che mi vanto)

Addendum: Navyseals, rileggiti qui sopra e dimmi se ti prendo in giro.



Olandese, mi riferisco a quello che leggo. ...femminilità...non capiamo niente... :o
Trovo troppo comodo dire, sia tu che Colombo, che non capisco niente. E' solo un modo per tacitare un discorso.
E poi dici che siamo assuefatti, comincia tu a proporre, a cambiare se questo posto non ti sembra positivo. Ma senza lamentarti. Se noi siamo così, noi 20ina, vuol dire che le cose ci vanno bene così. Ma ognuno è libero, faccia quel che crede. E ognuno è libero di cercare la mezza mela non tra noi 20ina ma sugli altri utenti on line .
Il tuo discorso comunque l'ho già sentito da altri uomini come te. Che in parole povere dici che un club di incontri per adulti dovrebbe essere finalizzato all'incontro tra due persone e non a giochi di parole crociate, discorsi di svago.
Navyseals ha scritto: Caro Colombo
ma che minchia mi stai cuntando, che minchia dici? Tu ha fatto la descrizione di un malavitoso, un mafioso e che non corrisponde al mio stato sociale e al mio modo di essere e me ne fotto e non mi interessa di cu minchia su i cristiani, picchi mi firo di fare macare u vastasu, unna vieni ro mulino, vene ca ca ti rugnu pane e vino. Quelli che trattano le donne come dici tu, possono solo fare una gran brutta fine, denunciati dalle donne, finire in galera e inculati dai detenuti, sei un cavernicolo che non ha capito, come sono le donne di oggi, non siamo più ai tempi dell'uomo delle caverne dove l'uomo dava una botta in testa alla donna e poi la possedeva. :mrgreen:

P.S.
Tu intendi un rapporto alla 50 sfumature di grigio e nero e io invece sono per la normalità del mondo moderno con donne moderne intelligenti e acculturate, quindi non ci possiamo capire, io sono cresciuto a Milano con la mentalità milanese e ti domando, ma cosa cacchio hai imparato a Milano? Sei rimasto uno Zulù e non ti sei ancora civilizzato? Sei disoccupato, senza una posizione e che fai il pappone per vivere? Le donne di questo sito sono tutte diplomate e laureate, culturalmente diverse da te, sono posizionate nel lavoro e indipendenti, sono donne moderne e al di fuori della tua portata e con quella faccia rifatta da elefante che ti ritrovi, cambia sito, perché qui non c'è trippa per gatti. :lol: :lol: :lol:

CARISSIMO NAVY....
Innanzitutto io "STAVA BABBIANNU" (e si vedeva anche dagli EMOTICONS che ho messo. Della serie: "SE NON CAPITE L'UMORISMO ALLORA DITELO").
Ma comunque RIBADISCO che il vero MASCULO non è un DAMERINO GALANTE, ma un UOMO RUDE nella TUA "SICILIA BEDDA".
Invece i tuoi malavitosi e mafiosi sono proprio i CRISTIANI.
Poi se nella tua "zona" si presuppone quello tanto di cappello e "mi scusassi".... ma non credo proprio.
Detto questo...
MI SPIEGHI tutto il resto del discorso, dalle sfumature di grigio allo zulù DA DOVE TI E' USCITO?
CHE FAI, ti sei lasciato INDOTTRINARE dai soliti noti?

Comunque..PANE AL PANE, VINO AL VINO...
Sarai pur cresciuto a Milano, ma di Milanese mi sa che non hai preso nulla.
Manco l'accento.
Io invece NON CERCO DONNE, a differenza di te ed i altri che dicono di averne tante (ma sempre qua con la bava alla bocca son finiti) e quindi NON FACCIO TESTO.
PREGASI RIVOLGERSI ALTROVE.
O, come direbbero dalle tue parti,
"Ti dissi lèviti, e ancora batti a cura!!!"

(Detto SIMPATICAMENTE. Come sempre)

P.S. Navy....ma da quale parte della Sicilia provieni? Bisogna saperlo per cantartele nel giusto dialetto! Che cccce lo sai anche tu ccccce lo sai che la cassata a Catania e a Palermo son due cose differenti (tanto per dire....).
Caro Cristoforo Colombo che credi di aver scoperto l'uovo di Colombo
Con il PC usando Cortana in W10 ho fatto una ricerca sul Dizionario Siciliano e la ricerca ha dato un solo risultato di traduzione Maschio senza specificare chi di noi ha ragione, ma forse abbiamo tutti torto e allo stesso tempo abbiamo tutti ragione, nella mia zona che è Ragusa diciamo Masculo per indicare una persona "fimminaro"(donnaiuolo) come da me descritto e non un uomo "Tinto"(cattivo) come lo descrivi tu, poi il tutto dipende da persona a persona e dai contesti di ambienti sociali e qui quando si dice cristiani non intendiamo persone di fede religiosa, ma intendiamo solo persone, io appartengo ad un ambiente sociale medio alto e gli intendimenti variano dalle espressioni dialettali di altri ambienti sociali, nel mio ambiente diciamo "Persune" e non "Cristiani" termine usato dai malavitosi, quindi la terminologia che hai usato tu è quella usata nella malavita e qui in Sicilia non si scherza, perché se usata contro qualcuno è l'equivalente di dichiarargli "i cinque punti della malavita" e sfidare una persona e qui in Sicilia in qualunque ambiente sociale, reagiamo piuttosto male, se qualcuno ci sfida, perché non siamo più la Sicilia che subisce e abbassa la testa. Quindi non essere presuntuoso di dire che vuoi insegnarmi il dialetto Siciliano. Per quanto riguarda me, io sono una persona con due culture, quella del Nord e quella del Sud e quando sono andato a vivere in Sicilia, ho fatto non poche battaglie in società, per il mio modo di pensare milanese, ma adesso ho imparato a vivere bene anche in Sicilia e quando a volte torno a Milano so come muovermi e ti assicuro che ho ancora l'accento,avevo solo due anni quando con la mia famiglia siamo andati a vivere a Milano e ci sono stato sino ai 27 anni. Ma adesso chiudiamo sto discorso, anche perché mi sta andando a noia e parliamo e proponiamo altri argomenti.
P.S.
io sono uno dei primi iscritti del Club e non ho la bava alla bocca, sebbene sia qui da qualche anno, e ci sono ancora pochi iscritti, non sono ancora Premium perché non credo di trovare qui la persona che cerco, per quello ci sono altri siti più adatti, ma qui ho degli amici che sono da molto tempo iscritti come me.
[quote="farasabina"
Tu, Olandese, fai l'errore di identificare il sito con personaggi che ATTUALMENTE possono rispecchiare quello che tu affermi essere questo sito, scordando le altre donne e gli altri uomini che sono più "normali".

.[/quote]

Personalmente le persone "normali" (se per normali si intende inquadrate in schemi collettivi e preconcetti) mi annoiano. Preferisco la compagnia di persone folli o strane, punti di vista originali, persone creative ecc
Navyseals ha scritto: Caro Cristoforo Colombo che credi di aver scoperto l'uovo di Colombo
Con il PC usando Cortana in W10 ho fatto una ricerca sul Dizionario Siciliano e la ricerca ha dato un solo risultato di traduzione Maschio senza specificare chi di noi ha ragione, ma forse abbiamo tutti torto e allo stesso tempo abbiamo tutti ragione, nella mia zona che è Ragusa diciamo Masculo per indicare una persona "fimminaro"(donnaiuolo) come da me descritto e non un uomo "Tinto"(cattivo) come lo descrivi tu, poi il tutto dipende da persona a persona e dai contesti di ambienti sociali e qui quando si dice cristiani non intendiamo persone di fede religiosa, ma intendiamo solo persone, io appartengo ad un ambiente sociale medio alto e gli intendimenti variano dalle espressioni dialettali di altri ambienti sociali, nel mio ambiente diciamo "Persune" e non "Cristiani" termine usato dai malavitosi, quindi la terminologia che hai usato tu è quella usata nella malavita e qui in Sicilia non si scherza, perché se usata contro qualcuno è l'equivalente di dichiarargli "i cinque punti della malavita" e sfidare una persona e qui in Sicilia in qualunque ambiente sociale, reagiamo piuttosto male, se qualcuno ci sfida, perché non siamo più la Sicilia che subisce e abbassa la testa. Quindi non essere presuntuoso di dire che vuoi insegnarmi il dialetto Siciliano. Per quanto riguarda me, io sono una persona con due culture, quella del Nord e quella del Sud e quando sono andato a vivere in Sicilia, ho fatto non poche battaglie in società, per il mio modo di pensare milanese, ma adesso ho imparato a vivere bene anche in Sicilia e quando a volte torno a Milano so come muovermi e ti assicuro che ho ancora l'accento,avevo solo due anni quando con la mia famiglia siamo andati a vivere a Milano e ci sono stato sino ai 27 anni. Ma adesso chiudiamo sto discorso, anche perché mi sta andando a noia e parliamo e proponiamo altri argomenti.
P.S.
io sono uno dei primi iscritti del Club e non ho la bava alla bocca, sebbene sia qui da qualche anno, e ci sono ancora pochi iscritti, non sono ancora Premium perché non credo di trovare qui la persona che cerco, per quello ci sono altri siti più adatti, ma qui ho degli amici che sono da molto tempo iscritti come me.


ALTOLA' NAVY:
Io non ho parlato di persona TINTA, ma di NON GALANTE come affermavi tu.
Il MASCULO è rozzo, non certo un damerino.
Poi ci sono masculi tinti e masculi boni.
Sono solo i CRISTIANI che sono tutti "tinti". Per intenderci.

A RAGUSA, "provincia Babba" per eccellenza, certi termini hanno sicuramente significati leggermente diversi che da altre zone così come certi termini in Sicilia cambiano da provincia a provincia se non da paese a paese.
Esempio lampante la provincia di Catania. Basta che ti sposti a Paternò per trovare un dialetto ed una cadenza completamente diversi.
Che dire poi dell' entroterra che va da Roccella Valdemone a Montalbano Elicona dove si parla...un Siculo LOMBARDO?
Pensa a tutte quelle parole che da una zona ad un altra cambiano spesso anche di molto.
Lo SBADIGLIO ad esempio a Catania si dice VARAGGHIU, altrove BADAGGHIU o anche SBADIGGHIU.
Ma se in questo caso il significato è univoco con altre "voci" le cose cambiano.
Se U MUTURI a Palermo e Siracusa è riferito ai Motocicli in altre zone è il semplice motore, appunto.
Quindi MASCULU..beh...non ha di per se una connotazione negativa.

P.S. Ovviamente in tutta Italia esistono queste differenze anche a distanze minime.
Mi basta pensare al mio Milanese puro appena ci si sposta in Brianza per finire col dialetto Lagheè del lago di Como (appunto).
Alcune cose sono uguali, altre molto diverse. Ed alcuni significati cambiano...
T'è capì car el mi emigrà???? :)
Caro Colombo
io non ho mai parlato di damerini, ma di persone di altro ambiente sociale dove i modi di fare e di esprimersi e di intendere le cose, si differiscono dalle persone rozze e "viddane"(villani) e per intenderci il dialetto secondo le persone differisce a seconda delle persone, specie tra le nuove generazioni, oltre che da città a città. Resta pure con i tuoi stereotipi e le tue convinzioni, a me non me ne può fregare, meno che meno, perché come ho già detto l'argomento mi è andato a noia, passo la palla e non risponderò più in proposito, Ok? !!!..
.....Sgamata ...

Settimana prossima un pò di spring cleaning...
can-stock-photo_csp19389601.jpg
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Et voilà..., una spruzzatina di qua ,una di là, tutto si fa ! ( che pure rima fa )