Come da me precedentemente previsto nei miei precedenti post sul SI o sul NO e anche quelli da me pubblicati su MSN, i fatti di oggi mi hanno dato ragione, sulle mie previsioni, sul nuovo Governo, quelli che hanno votato NO l'hanno presa in quel posto, c'è stato un nuovo ribaltone, un altro governo non votato dal popolo, infatti sono cambiati i pupi, ma il puparo è sempre lo stesso, in poche parole il burattinaio che muove i fili, è sempre lo stesso e cioè Matteo Renzi e i suoi burattini, nuovi eletti sono tutti uomini e donne suoi e questo lo hanno detto oggi al telegiornale su La 7 i sostenitori del NO e lo dicevo io che in qualunque modo si votava, la sostanza non cambiava, sono lungimirante e previdente io!..ma come si dice: << comunque vada, sarà un successo>> Renzi da solo con il suo 40% ha avuto la maggioranza, rispetto agli altri singoli partiti, presi singolarmente, secondo le statistiche, è rimasto segretario del PD, partito di maggioranza e quindi continua a fare il burattinaio che muove i fili dei suoi burattini e i dissidenti interni al suo partito, sono scomparsi dalla scena. Che ne pensate Voi?
Io penso che anche il popolo del SI abbia poco da gioire. Tra scambi di poltrone...una Boschi salita di carriera...quindi tra pd e giglio magico collocato nei punti chiave inizia il Renziloni governo...Renzi in cabina di regia...i ministri attori. E oltre questo penso una cosa tremenda...che il pensiero del popolo...il risultato referendario l'abbiano messo al cassonetto. Quindi cari signori e signore Si non siate baldanzosi...scacco matto l'hanno fatto a tutti. A tutti i cittadini. E il costo del referendum...non solo economico...lo paghiamo tutti.
le nausee non mi passano anche dopo nove mesi... e non sono incinto. Continuo a leggere di paladini della volontà popolare. Strano, quasi non so nemmeno io cosa voglio in politica e qualcuno già si presenta subito a sbandierare quello che non ho ancora deciso. Forse che voglia solo la sua volontà? ho le idee un po confuse. Leggo di politici che ridono allegramente del fallimento di un loro compagno di partito (e pensare che quei due li stimavo... adesso mi hanno fatto pena). Leggo di giovani leoni che vogliono dare 2000 euro ai pensionati e 700 a tutti per il solo fatto di esistere ed essere in Italia (cacchio, per me va bene, ne prendo 2000 al mese. Li voto subito, anzi, vado due volte a votare). Leggo di nuove aquile che prive di esperienza chiedono di essere buttate nei cieli della politica perchè (loro sì) sanno come si fa a volare. Leggo che noi poveri peones non abbiamo capito niente (e forse è vero)... ma non era la nostra volontà quella che si voleva chiedere? perchè dopo che l’abbiamo espressa ci dicono che è sbagliata? mah! Leggo che una volta arrivate al potere le new entry, quelle del “io so cosa si deve fare” (vedi Raggi) ti dicono scoraggiate “abbiate pazienza, ci vuole tempo, devo imparare” (ma come non si erano presentati come i salvatori della patria che sprofondava nel marciume?).... non capisco. E’ vero io di politica non me ne intendo. So solo che i sì e i no che si dicono in una vita si possono contare su mezza mano ... e talvolta ci pentiamo di averli detti. E adesso mi richiedono di dirlo. Ma non l'hanno ancora capito?….
 La parola al popolo... ma dai siamo seri, smettiamola di dire fregnacce. Quandomai il popolo ha eletto un primoministro o un presidente della repubblica? Avevamo un referendum sulla costituzione da votare, ci hanno fatto votare qualcosa di diverso e poi lo hanno interpretato a loro modo. Adesso chiedono di andare subito alle elezioni (ma è solo per la Raggi che dobbiamo avere pazienza?), e sono convinto che ci andremo presto. Questa volta dovremmo avere il coraggio di non andare a depositare nemmeno una scheda nel seggio per far capire quanto li consideriamo cialtroni. Ma forse anche in questo caso ci diranno che la volontà del popolo si è espressa in modo chiaro nel non voler cambiare la situazione....
Abbiate pazienza, sono debole di stomaco. 
Navy, condivido poco ciò che dici perchè la batosta l'hanno presa eccome,,,,, e noi come al solito
Renzisteremo, renzisteremo sino al voto e più fanno così e più il popolo si incatsa,(la piccola analisi che ho fatto su " prossimo Referendum" penso che per loro diventi una lunga agonia al fatidico giorno delle votazioni, quando non si sà ma arriverà e loro se l' aspettano ! Navy, ad ognuno la propria libertà di pensiero giusto o sbagliato che sia , poi come dicevo, abbiamo anche le nostre opposizioni che daranno loro filo da torcere non credo passerà tutto così liscio liscio come se nulla fosse accaduto
Otto...e' evidente che il premier e sudditi non siamo noi a sceglierli direttamente. Non e' questo il punto. Il punto schifosamente ...schifoso:) e' che noi italiani siamo stati un po' come....campione di sondaggio per la mania egocentrica ed egemonica di un singolo...che ha fatto spendere una barca di soldi allo stato per un sondaggino sul suo indice di gradimento...che poi la gente sia contrariata...contesti...dissenta...non gliene importa niente a nessuno. Le dimissioni dello smodato a mio avviso sono state atto di vigliaccheria...però l'uomo marketing ha deciso chi manovrare per far finta che nulla sia successo. Anzi...ha rincarato la dose nel suo desiderio di controllo scegliendo i più fedeli possibili. Il resto non cambia...e l'opposizione non sa esser concreta ma fare solo gaffe. Non sono berlusconiana...non sono grillina...non sono per nessuno...la politica mi paga lo stipendio...ma la mia vita e' nel sociale tra i poveracci dimenticati da tutti. Il partito dei volontari...ecco ...di quello porto la bandiera
Tutto ciò sembra assomigliare tantissimo ad un regime,nei cui ingranaggi ci siamo finiti tutti(politici a parte....).Proprio un gran bel teatrino che con tutte le repliche riscuoterà(come sempre)enorme successo!!!E noi poveri illusi a girare la testa,ora a destra ora a sinistra,ora si ora no.L'ennesima presa per i fondelli;d'altronde questo referendum,come giustamente già sottolineato,è stata l'ultima beffa(tra poco penultima...)CHI CI SALVERA'???POVERI NOI!!!Un caro saluto a tutti.Savious.
'''La parola al popolo... ma dai siamo seri, smettiamola di dire fregnacce. Quandomai il popolo ha eletto un primoministro o un presidente della repubblica? Avevamo un referendum sulla costituzione da votare, ci hanno fatto votare qualcosa di diverso e poi lo hanno interpretato a loro modo. Adesso chiedono di andare subito alle elezioni (ma è solo per la Raggi che dobbiamo avere pazienza?), e sono convinto che ci andremo presto. Questa volta dovremmo avere il coraggio di non andare a depositare nemmeno una scheda nel seggio per far capire quanto li consideriamo cialtroni. Ma forse anche in questo caso ci diranno che la volontà del popolo si è espressa in modo chiaro nel non voler cambiare la situazione....
Abbiate pazienza, sono debole di stomaco. '''
ottomilano.
----------------------------------------------
Otto, condivido pienamente tutto quel che hai scritto.
Ma poi scusate, l'ultimo partito con la maggioranza è stato il PD, chi avrebbe dovuto mettere nel governo Mattarella? E' logico, e di conseguenza al governo Gentiloni mette i propri ministri.
L'unico premier che ha messo uomini di un altro partito è stato Enrico Letta, pure lui presidente in attesa di nuove elezioni.
Comunque portate pazienza, non prevedo giorni tranquilli, c'è già fermento, ...fino a quando non ci saranno queste elezioni.
- Ed ora, ore 20, sento alla TV del M5S che si astiene al voto. Per favore Grillo, prenditi un confessionale e fa il prete, che almeno i tuoi sappiano cosa fare. Con tutto il rispetto, ma cosa siete, burattini?
Non ci viene in mente che abbiamo la classe politica che ci rispecchia?
Otto ,Susi, Berlusca vi dice qualcosa ? Si , è l'ultimo premier eletto dal POPOLO ed è stato confermato nelle successive quattro legislature
È stato l'unico leader politico mondiale ad aver presenziato a 3 vertici del G7/G8 come Presidente del Paese ospitante
Perchè serve un premier eletto dal popolo, per frenare lo strapotere del Parlamento è necessario un VERO e forte potere esecutivo.... :shock:
In Italia ci sono 2 poteri, il legislativo ed il giudiziario,
Per avere un VERO esecutivo bisogna che il presidente del Consiglio sia eletto dal popolo. In seguito sottoporrà le sue proposte al Parlamento che potrà dire di sì o di no, chiedere cambiamenti, ma non stravolgere le sue decisioni.
Tornando al tornado di oggi, quella uscita peggio dal voto referendario è la Boschi. Per questo, coerentemente, : l’hanno promossa sottosegretario. Pensate se avesse vinto il Sì:
come minimo l’avrebbero fatta Papessa, o magari anche solo Regina delle Galassie.... :mrgreen:
E poi c’è la vittima sacrificale: la Giannini.
Ora siamo al Governo Gentiloni, il 64esimo in 71 anni dalla nascita della Repubblica,
Penso che dovremo aspettare almeno il mese di settembre 2017, perchè i Signori vogliono maturare i 4 anni 1/2 per mettere al sicuro il vitalizio dei vari ministri e minestroni...., dei politici e politicanti....
Intanto l’opposizione affila le armi e promette manifestazioni e astensioni dal voto di fiducia.
E la farsa all’italiana continua.
Adesso mi metto un pò in " stand by " per parlare anche di altro
I miei hanno quasi finito di sistemare casa ed ho voglia di andare in giro a cazzeggiare con le mie splendide nipoti per godermi le luminarie natalizie ecc ecc
baciottoli