"orsoste ha scritto"]ciao..........si ma come hai fatto?[ riferito alla chat.
In cima alla pagina, sotto ClubIII50plus, c'è una fila orizzontale di parole nel fondo rosso, la terzultima è CHAT, ci clicchi sopra e vi entri.
Nella pagina principale, sotto a destra c'è scritto quanti utenti ci sono in chat, dovrebbero essere le persone che vi sono, in realtà sbagliano spesso il numero.
Puoi provare a entrarvi, così vedi.
Terry, inutile girarci attorno, era riferito a te e non a lui e comunque si certo Otto non è quì per una relazione e lo sappiamo bene tutte e 2...che ama sua moglie forse sono altri che non lo hanno "letto" bene,dici che ti diverti ma non recepisco questo tuo gran divertimento o forse non ci divertiamo nello stesso modo.
Tranquilla,  non prenderti  troppo sul serio.?..  cercherò di "fare la tara" alle sensazioni ed opinioni: togliendo  dal peso che si dà a sensazioni e opinioni  il peso aggiunto di qualche generale  attitudine interpretativa
Solo per dire che in chat non c'è nessuno neppure a quest'ora (è ancora presto per il mio cervello: non riesco ad essere abbastanza lucida per lavorare...)
Ciao Rob,
non so... forse è tipo un night club... solo dopo il tramonto...
Ciao Orsoste, hai provato ad entrare in chat ?
 guarda questi sotto,  li trovi in alto alla pagina scritto in bianco su fondo rosso
 
Homepage Casella postale Profilo Preferiti Contatti Cerca Gruppi Forum Chat Magazine Servizi

Ecco, clicca su chat e entri ma dalla tua pagina, ho solo ricopiato per darti un aiuto in più

la 500....  :D a me basterebbe anche solo averne una a 4 ruote automatica  :lol:
Cara Roby, riprovaci pomeriggio-sera, sarai, credo, più fortunata. E comunque puoi guardare prima di entrare se c è qualcuno e chi . . . . non demordere, ciao.
susi_4ve ha scritto: Cosa dovrebbe condividere con voi la persona che amate, con cui state insieme. E , invece, cosa non vorreste condividere.

Per me quasi nulla, possibilmente anche camere separate e poi lasciare che lo si viva in modo spotaneo ognuno beandosi delle doti dell'altra/o e scuotendo la testa, a modi: chi me l'ha fatto fare, sei difetti dell'altra/o
cron