KwisatzHaderach ha scritto: . ........
...........La mia personale e quindi fallibile interpretazione è che abbiate costruito un ambiente a vostra misura, pieno di political correctness, belle maniere e rispettosi saluti, in cui manca ogni stimolo peperino (oggi in chat una non aveva nemmeno il coraggio di dire "che palle!") che di solito proviene dall'universo maschile. Volete Rambo dentro al Circolo dell'Uncinetto? Beh, o tanto per cominciare cambiate l'insegna, o non ci entrerà mai. ...........


Buongiorno socio dal nick name importante! : " Nel ciclo di Dune dello scrittore Frank Herbert, il Kwisatz Haderach è una figura messianica dotato di poteri di preveggenza e in grado di utilizzare la completa memoria genetica di tutti i suoi antenati.. "


L'intento degli incontri, dei ritrovi, degli eventi di varia natura è proprio quello di trovare punti di accordo e conversazione!
E' un equilibrio che rende gradevole per tutti, donne e uomini ...amanti di ricette o di calcio incontrarsi e socializzare.
Se così non fosse, ahimè, saremmo tutti esseri solitari e non sociali :D
Si prega vivamente a tutti di evitare polemiche e critiche. Non si è obbligati a "partecipare" a questo forum. Grazie, Il forum l'ho creato io con l'unico scopo, quindi senza pregiudizi, di passare dal virtuale all'oggettivo. Infatti in questo frangente ci siamo visti, quindi dico visti, quindi incontrati, una decina di volte. Apericena, serate danzanti o anche, successo anche questo, semplicemente seduti su una panchina a dialogare e conoscerci,alcuni componenti, l'hanno definito il migliore incontro.Naturalmente è aperto a tutti, senza però, è una delle regole che ci siamo dati, portare dentro tutte le negatività della società. Per quelle ci pensa già la società stessa a "ricordarcele". Io voglio un gruppo positivo e propositivo. Fin'ora ci sono riuscito, ho dovuto eliminare solo una "mela marcia" che rischiava di contaminare il gruppo. Abbiamo tutti lo stesso scopo, quindi "lavoriamo" per costruire, non per distruggere. La polemica e la negatività, non hanno mai costruito, ma sempre distrutto. Ciao Cosimo Basile
KwisatzHaderach ha scritto:
NonnaSimona ha scritto: ... mentre è difficilissimo ottenere addirittura risposte a delle semplici email d'invito rivolte a uomini. Quindi insicurezza, diffidenza e a volte anche malafede sono gli elementi attraverso i quali molti si infliggono solitudine, isolamento e autoesclusione da belle opportunità di interazione....


Questo tema è stato dibattuto in lungo e in largo molto prima che uno qualunque di voi fosse iscritto. Ora ne leggo una "spiegazione" razzista: gli uomini sarebbero più insicuri, diffidenti e in malafede. Così rinuncerebbero a "belle opportunità di interazione".
Ho letto i vostri profili, ho visto le vostre foto, vi ho visto interagire in chat, ho letto i vostri contributi al forum. Detto con franchezza, non ho trovato niente per cui strapparsi i capelli in caso di rinuncia. Da che questo sito esiste - ripeto, almeno due anni prima che entrasse il primo (dovrei dire lA primA) di voi - l'iniziativa è sempre stata femminile. Quindi è vero che le donne organizzano. Sì, ma cosa? Evidentemente, attività di cui in media agli uomini interessa poco o niente. E' vero che un uomo in genere preferisce il face to face e che a trovarsi in 20 attorno a un tavolo si annoia. E' una colpa? No, è un modo di essere. Se la volete mettere sul piano delle colpe o delle insicurezze, allora potremmo altrettanto bene dire che il chiacchierare assai femminile di cosa mangiare a pranzo o cena è poco cruciale, segno inquivocabile che le donne si difendono dietro una marea di banalità.
Perciò se create un ambiente "femminile" nelle proposte e nel modo di presentarle non potete pretendere che molti uomini lo trovino a loro misura. Pensate se al posto di voi che vi scambiate ricette, ciaaaaao come staaaaiiii! e amenità varie ci fosse un gruppo di moderatori maschi che parla tutto il tempo di calcio o automobilismo. Vi trovereste a vostro agio? In massima parte, no. Non è quindi la timidezza o la diffidenza (o la malafede (sic!)) il fattore cruciale, bensì l'interesse per i contenuti.

Ho detto di aver letto i vostri profili. Molte cercano una relazione affettivo-sentimentale, o almeno così dichiarano (ci sono molti motivi per dubitarne, ma è un argomento che non affronterò qui e ora). Sempre da che mondo è mondo, nessuna donna ha mai conquistato un uomo proponendogli visite museali, passeggiate sull'Appia o pizzate di 30 persone. Le donne sembrano essersi dimenticate alcune cose che a 20 anni sapevano benissimo. Chiediamoci il perché. Anzi, chiedetevelo voi: io me lo sono già domandato e ho trovato le mie risposte.
La mia personale e quindi fallibile interpretazione è che abbiate costruito un ambiente a vostra misura, pieno di political correctness, belle maniere e rispettosi saluti, in cui manca ogni stimolo peperino (oggi in chat una non aveva nemmeno il coraggio di dire "che palle!") che di solito proviene dall'universo maschile. Volete Rambo dentro al Circolo dell'Uncinetto? Beh, o tanto per cominciare cambiate l'insegna, o non ci entrerà mai.
Buona serata.


A quanto già ben detto dai moderatori, aggiungo che l'amministrazione del sito non gradisce la presenza di "haters" sul questo sito.
Saluti,
Emilia
Amministratrice del Club-50plus
Perchè tanta acredine Kwis? Se nel mio commento è trapelato un giudizio perentorio mi dispiace, io volevo passare solamente la mia opinione che credo degna di rispetto tanto quanto quella di chiunque altro. Opinione che peraltro è basata sulla mia esperienza quindi quanto affermato è semplicemente il frutto di un vissuto.
Concludo chiedendomi ancora una volta perchè se quanto organizzano le moderatrici donne non è di gradimento di alcuni uomini (altri, anche se pochi, sembrano partecipare con entusiasmo) sarebbe sufficiente suggerire attività gradite o proporsi come moderatori cosi' come avviare conversazioni piu' interessanti in chat invece di limitarsi ad osservare e criticare il comportamento altrui senza diventare soggetti attivi.
Buona serata a tutti
Kwis…già mi sei simpatico.

Io sono tra i non paganti, ho 3 msg al dì, quindi condenserò qui un po’ di cose, in ordine sparso.
Come Kwis ….(chi sei ??) anche io sono jurassica nel sito, e ricordo altri tempi e altre situazioni (belle e brutte) ma i Grandi Temi sono sempre gli stessi, ricorrenti. Quello che dice Kwis.. è ampiamente condivisibile, sono i contenuti che incuriosiscono e attirano o respingono, uomini o donne, e spingono ad accorciare le distanze. Difficile che un uomo solo vada con un gruppo di donne affiatate, come difficile che una donna sola vada con un gruppo di uomini camerateschi, non neghiamolo. Ma dato che non siamo tutti uguali, per fortuna, ognuno trova la sua dimensione e la sua zona di comfort liberamente e indipendentemente dagli altri. chi in gruppi organizzati e chi no. Che ognuno faccia ciò che preferisce. Vi dirò un segreto: senza mai partecipare ad un raduno, io qui ho trovato belle amicizie, reali non virtuali.

- Ho seguito un po’ la faccenda dI Mela, non ho capito molto, ma non essendo presente al fattaccio mi astengo da commenti; trovo però che due adulti che altercano in chat non siano disturbatori seriali, come non credo che postare opinioni contrarie alla maggioranza sia da haters; non credo neppure che il commento di Simo qui sia razzista o rivolto specificatamente agli uomini….un po’ di buon senso da adulti e le situazioni si smorzano

- Cosimo: bello il tuo entusiasmo, e visto che il tuo gruppo ha decollato spero voli alto. Non dispiacerti però se al tuo forum partecipano tutti, anche voci dissonanti. Il forum è pubblico, non ‘tuo’, possono scrivere tutti, nei dovuti modi ovviamente; non credo tu possa chiedere ‘astenersi contrari’ . Se vuoi uno spazio ‘tuo’ devi usare il blog, dove puoi anche cancellare gli interventi che non ti piacciono (a noi jurassici era stato insegnato così).

- Emilia: abbi pazienza Emilia, ne abbiamo già parlato, tu mi dici che ci sono, ma io proprio non riesco a vedere/leggere le date dei vari post. Anche in questo forum….…..limite mio probabilmente…..

Ok, tutto qua
Augh – ho detto.

PS Kwis..: Rambo non esiste ! ….e ci si può anche divertire in 20 intorno ad un tavolo….dipende dai 20…. :)
mirellaDUE ha scritto: Kwis…già mi sei simpatico.

Io sono tra i non paganti, ho 3 msg al dì, quindi condenserò qui un po’ di cose, in ordine sparso.
Come Kwis ….(chi sei ??) anche io sono jurassica nel sito, e ricordo altri tempi e altre situazioni (belle e brutte) ma i Grandi Temi sono sempre gli stessi, ricorrenti. Quello che dice Kwis.. è ampiamente condivisibile, sono i contenuti che incuriosiscono e attirano o respingono, uomini o donne, e spingono ad accorciare le distanze. Difficile che un uomo solo vada con un gruppo di donne affiatate, come difficile che una donna sola vada con un gruppo di uomini camerateschi, non neghiamolo. Ma dato che non siamo tutti uguali, per fortuna, ognuno trova la sua dimensione e la sua zona di comfort liberamente e indipendentemente dagli altri. chi in gruppi organizzati e chi no. Che ognuno faccia ciò che preferisce. Vi dirò un segreto: senza mai partecipare ad un raduno, io qui ho trovato belle amicizie, reali non virtuali.

- Ho seguito un po’ la faccenda dI Mela, non ho capito molto, ma non essendo presente al fattaccio mi astengo da commenti; trovo però che due adulti che altercano in chat non siano disturbatori seriali, come non credo che postare opinioni contrarie alla maggioranza sia da haters; non credo neppure che il commento di Simo qui sia razzista o rivolto specificatamente agli uomini….un po’ di buon senso da adulti e le situazioni si smorzano

- Cosimo: bello il tuo entusiasmo, e visto che il tuo gruppo ha decollato spero voli alto. Non dispiacerti però se al tuo forum partecipano tutti, anche voci dissonanti. Il forum è pubblico, non ‘tuo’, possono scrivere tutti, nei dovuti modi ovviamente; non credo tu possa chiedere ‘astenersi contrari’ . Se vuoi uno spazio ‘tuo’ devi usare il blog, dove puoi anche cancellare gli interventi che non ti piacciono (a noi jurassici era stato insegnato così).

- Emilia: abbi pazienza Emilia, ne abbiamo già parlato, tu mi dici che ci sono, ma io proprio non riesco a vedere/leggere le date dei vari post. Anche in questo forum….…..limite mio probabilmente…..

Ok, tutto qua
Augh – ho detto.

PS Kwis..: Rambo non esiste ! ….e ci si può anche divertire in 20 intorno ad un tavolo….dipende dai 20…. :)






Mela....
E' davvero curioso che a me, iscritto più o meno da un mese, sia improvvisamente scomparsa la foto del profilo, guarda caso poco dopo aver postato il mio primo commento.
Finora la foto, in cui il mio viso era visibilissimo, recentissima (set. 2018) e senza nudi, andava bene. Dopo aver commentato non-mainstream, non andava più bene. Sarà certamente una fortuita e deplorevolissima coincidenza.

Emilia, tu parli di haters, ma ti invito caldamente a informarti meglio su chi siano e che comportamenti abbiano gli haters da cui intendi guardarti e salvaguardarci. Io sono semplicemente uno che non si beve tutto, passivamente. Non odio nessuno e non mi interessa essere odiato. Solo, se leggo un commento che ritengo razzista, lo scrivo chiaro e tondo.
Non ti preoccupare: non sono lo Stefano Colombo di turno. Non ho intenzione di avere quotidiane e paranoiche interazioni su questo sito. Solo gradirei commenti in linea con le mie osservazioni (o, in alternativa, nessun commento), cosa che per esempio NonnaSimona ha fatto e del che la ringrazio.

mirellaDUE, lo so già che ti sono simpatico. o dovrei dire Mirtilla?. :D
NonnaSimona ha scritto: Probabilmente tutto questo nasce da insicurezze di fondo tipiche, nella maggior parte dei casi, del genere maschile. Non è infatti molto difficile coinvolgere qualche donna - come ben sai - mentre è difficilissimo ottenere addirittura risposte a delle semplici email d'invito rivolte a uomini. Quindi insicurezza, diffidenza e a volte anche malafede sono gli elementi attraverso i quali molti si infliggono solitudine...


Nel merito, ti ri-cito.
In me non c'è alcuna acredine, ma una certa dose di sospetto senz'altro sì.
La tua interpretazione - dici tu motivata dalla tua esperienza - è significativa quanto la mia, la quale ultima non ravvisa più insicurezze nel genere maschile che in quello femminile. La malafede, poi...
Ho insomma la provvisoria sensazione che tu veda le cose in un modo affatto personale, rispetto al quale porti una sola esperienza: la tua. Forse - dico forse - le cose sono un po' più articolate di come tu le percepisca, e nel mio commento ho provato a evidenziare altri possibili punti di vista.

Ti riconosco in ogni caso di aver commentato nel merito il mio contributo, invece di lanciarti in generiche crociate contro chi non la pensa come te.
Giorno a tutti... Una volta dissi proprio a... Mirtilla :)) che il forum era diventato poco attraente perché una via di mezzo tra Famiglia Cristiana e Al femminile. It. Che mancavano i frizzi e lazzi di un tempo. È mia opinione personale ovvio... Veterana del 1995. Cmq credo che i raduni siano utili a chi li desidera. Bisogni tempo libero situazione economica... Tanti sono i parametri da valutare. Personalmente avrei fatto un saltino a quello di Roma per rivedere anche se velocemente Kirk (Mauro) e Simona. Ma onestamente non posso avere curiosità di conoscere persone altre con cui non ho mai scambiato neanche una parola perché mi collego poco e non frequento chat. Kiwi... Il signor colombo richiamato è stato un episodio unico qui per fortuna e come sai anche una battaglia legale. Per il resto sostengo libertà di pensiero ed espressione. Ma poco sopporto chi riporta in forum le conversazioni di chat. Scusate se ho unito argomenti diversi ma l'applicazione del club studiata per i cellulari permette poco.
Giorno a tutti...
m piacerebbe avere notizie di Grazia(Gioia) e sapere come mai è improvvisamente scomparsa dal sito, forse le è successo qualcosa di grave? se così fosse, ne sarei molto dispiaciuto.
ritornando al forum, se fossi l'Amministrazione, inserirei dei forum tematici al peperoncino, con l'avviso di accettarne le condizioni consapevolmente, come faceva Virgilio, una volta; dico questo, perché se si fanno post piccanti..c'è chi si lamenta e si offende, perché sono piccanti e se non si fanno c'e chi si lamenta, perché non si fanno e si dice che il sito è diventato un monastero, con poca presenza maschile e tutto al femminile, anche se è un universo che mi ha sempre affascinato, perché sono un ottimo ascoltatore di donne e non sono molti gli uomini, che sanno ascoltare le donne, personalmente in questo periodo, ho avuto molti impegni, che mi hanno lasciato poco tempo, per stare al PC e anche se non sono intervenuto, per quanto possibile, vi leggo. Colgo l'occasione, per salutare tutti, affettuosamente, con i miei più cordiali e calorosi saluti :D :D :D
Ciao Navy, davvero sarebbe il caso che qualcuno ci desse notizie di Grazia: è tanto tempo che non si fa più viva, almeno si vorrebbe essere sicuri che comunque sta bene.
Per quanto riguarda il commento di Kwisatz, è vero che è non tale da assimilarlo ai commenti di Colombo di triste memoria, anzi in alcuni punti è anche spiritoso (come l’accostamento di Rambo e il club dell’uncinetto, e la "provvisoria" sensazione) ed è sempre benvenuto chi fa sorridere. Poi è addirittura necessario che vengano palesate opinioni differenti, altrimenti che dibattito è? Comunque sono anch’io del’idea che Simona non intendeva affatto fare un commento razzista, ma si è visto che vi siete spiegati e capiti con rispetto reciproco. E questa è la cosa importante. Perché è la stessa attenzione che dovrebbe evidenziarsi quando, per fare un esempio di altro tipo, si tratta di rispondere a qualcuno che, dopo aver letto il nostro profilo, invia un sorriso: questo è un segnale di gentilezza e simpatia, a cui io rispondo sempre ringraziando e contraccambiando. Ma mi ha lasciato perplessa una socia che, un giorno, mi ha detto che invece lei non se la sente di essere così “carina”, e allora, di solito, risponde: “Grazie, ma non mi interessa”. Ci può essere un seguito o meno al sorriso, nel senso che una conoscenza può anche diventare poi più approfondita, o invece tutto si ferma allo scambio di sorrisi; ma non rispondere nulla o, peggio, dare una risposta secca e raggelante, ad un segnale che era di simpatia, crea un disequilibrio, un disagio, una mortificazione gratuita.
Insomma, si può e si deve dire di tutto ed il “pepe” ci sta benissimo, soprattutto se induce a sorridere o a ridere, ma cercando di evitare di ferire la sensibilità altrui e di voler fare inutili provocazioni. E qui sto parlando solo in generale, non è questo, il caso.
Kwis, ........sospettavo fossi tu...... :D :D
bello rileggerti - non sparire di nuovo
KwisatzHaderach ha scritto: ...ma una certa dose di sospetto senz'altro sì.
Mi incuriosisce, sospetto riguardo cosa?

La tua interpretazione - dici tu motivata dalla tua esperienza - è significativa quanto la mia, la quale ultima non ravvisa più insicurezze nel genere maschile che in quello femminile. La malafede, poi...
Ho sbagliato io a non precisare che intendo esperienza come moderatrice del Gruppo Roma, le mie esperienze individuali sono altra cosa...

Ho insomma la provvisoria sensazione che tu veda le cose in un modo affatto personale, rispetto al quale porti una sola esperienza: la tua.
Non mi sono mai ritenuta depositaria di verità assolute ma ritengo che in un Forum sia abbastanza scontato che le opinioni espresse siano personali. Un contesto simile non serve appositamente a questo?

Forse - dico forse - le cose sono un po' più articolate di come tu le percepisca, e nel mio commento ho provato a evidenziare altri possibili punti di vista.
Apprezzo sempre la possibilità di confrontarmi perchè mi arricchisce e mi consente in alcuni casi di cambiare idea la qual cosa ritengo sia la più alta forma di coerenza.

Ti ringrazio di aver abbassato i toni e ti auguro buon weekend
Curcumella ha scritto: Giorno a tutti... Una volta dissi proprio a... Mirtilla :)) che il forum era diventato poco attraente perché una via di mezzo tra Famiglia Cristiana e Al femminile. It. Che mancavano i frizzi e lazzi di un tempo...


Vedo con piacere di non essere l'unico ad avere una certa sensazione. Ho riportato il commento più sinteticamente esplicito in merito, ma anche altri (come l'ottimo Navy) hanno detto la medesima cosa.
Il mio sospetto - e qui rispondo a NonnaSimona - è che un certo taglio sia voluto, ricercato, promosso.
Mi spiego meglio, ripetendo cose già dette e ridette 3 anni fa: questo sito in teoria sarebbe un luogo per incontri affettivo-sentimentali. Così è pubblicizzato nei banner dove non c'è gente che mangia la pizza o visita musei ma un lui e una lei in pose affettuose; così è reso nei post di Emilia, dove i temi sessuali (nessun commmento o risposta, mai!) abbondano; così è recensito sul web. L'evoluzione di questo sito dimostra invece che si è ben presto trasformato in quel che dicono Curcumella e Navy: una succursale di Famiglia Cristiana incrociata con AlFemminile.it.
Se un'utente si fa scrupoli di dire "che palle!" in chat, dal mio punto di vista c'è qualcosa che non va. Perché la medesima utente "che palle!" nella sua vita lo dice quanto le pare e senza chiedere permessi a nessuno. Qui no, qui c'è la sordina.
Ora, non è certo da ieri mattina che ho osservato la dinamica: fase iniziale "libera" -> "occupazione" degli spazi da parte di signore 60enni e oltre -> progressiva trasformazione degli obiettivi originali e dichiarati del sito in un circolo della chiacchiera senza pepe e senza sale.
Qui dentro la tensione positiva intersessuale (tra uomini e donne, insomma) è pari a zero.
C'è qualcosa di male? Assolutamente no. Non sto dando un giudizio di valore, così come per l'occupazione di cui ho detto sopra, che non è avvenuta manu militari ma per semplice frequenza di presenza. Chi trova il nido vuoto ha tutto il diritto di occuparlo e farne quello che vuole; gli assenti hanno sempre torto.
Ma visto che vi chiedevate come mai i maschi snobbano le vostre iniziative, ho provato a rispondere. Ai maschi non interessa quello che proponete. Più in generale, non interessa l'atmosfera che si è creata. Un luogo senza frizzi e senza lazzi, senza quel pizzico di trasgressività di matrice quasi sempre maschile, senza un minimo di tensione che se non vogliamo chiamare erotica possiamo dire attrattiva, non può attirare alcun maschio/uomo che si voglia ancora fregiare -a torto o a ragione - del titolo con cui è nato. Est in natura rerum.
Perciò quel che dico e ho già detto è che chiedersi come mai in generale agli uomini non interessi partecipare mi suona un po' falso e mi insospettisce. Se prendete un locale hard-rock e lo trasformate nella casetta di HelloKitty è ben curioso che poi vi domandiate come mai i vecchi avventori non si facciano più vedere. E - ho già detto anche questo - non è certo questione di pigrizia, timidezza, insicurezza o ... ohibò!... "malafede". A voi che ci siano anche gli uomini in buona sostanza non interessa, perché sempre in buona sostanza sono gli uomini, ormai, a non interessarvi più.
Statemi bene.
KwisatzHaderach ha scritto: ....
..... questo sito in teoria sarebbe un luogo per incontri affettivo-sentimentali. Così è pubblicizzato nei banner dove non c'è gente che mangia la pizza o visita musei ma un lui e una lei in pose affettuose; così è reso nei post di Emilia, dove i temi sessuali (nessun commmento o risposta, mai!) abbondano; così è recensito sul web. L'evoluzione di questo sito dimostra invece che si è ben presto trasformato in quel che dicono Curcumella e Navy: una succursale di Famiglia Cristiana incrociata con AlFemminile.it.
........
Ora, non è certo da ieri mattina che ho osservato la dinamica: fase iniziale "libera" -> "occupazione" degli spazi da parte di signore 60enni e oltre -> progressiva trasformazione degli obiettivi originali e dichiarati del sito in un circolo della chiacchiera senza pepe e senza sale.
Qui dentro la tensione positiva intersessuale (tra uomini e donne, insomma) è pari a zero.
...
Ma visto che vi chiedevate come mai i maschi snobbano le vostre iniziative, ho provato a rispondere. Ai maschi non interessa quello che proponete. Più in generale, non interessa l'atmosfera che si è creata. Un luogo senza frizzi e senza lazzi, senza quel pizzico di trasgressività di matrice quasi sempre maschile, senza un minimo di tensione che se non vogliamo chiamare erotica possiamo dire attrattiva, non può attirare alcun maschio/uomo che si voglia ancora fregiare -a torto o a ragione - del titolo con cui è nato...............


Riprendo la citazione sui post di Emilia, che, come ho già detto in altre occasioni, sono molto interessanti e trattano tematiche in piana attinenza al sito! Detto ciò....nonostante venga caninamente chiesto in coda articolo "voi cosa ne pensate?" o "vi va di raccontare la vostra esperienza?"......ahimè, leggo pochissimi interventi. E mi chiedo come mai , pur essendo attinenti le tematiche, nessuno ha voglia di commentare? Interessa o noi?!?

Altro punto: riguardo quel pizzico di trasgressione che non guasta in questo sito, anche qui, nonostante ci siano, cito come esempio, eventi di Speed Dating (attinenti al sito) ....non viene nessuno e in pochi commentano. Non interessa?!?

Questo per dire che forse qualche barlume di altro, oltre a pizzate e musei, c'è!
O non è colto o non interessa nemmeno questo :mrgreen:

E torniamo, allora, al solo e solito interesse...il mitico tête-à-tête :D