NINA condivido pienamente e


11707536_10200532463512280_7594420807636182790_n.jpg
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
GIOIA smack!
ottomilano ha scritto: Io, per motivi ragionevoli, non posso "metterci la faccia", ma le tre persone che mi hanno conosciuto direttamente possono attestare che sono autentico. Se poi a qualcuno piace metterci una faccia rubata o disegnarsene una ad arte (qualcuno c'è) il significato è uno solo: non ne ha una sua. E non avere identità è davvero deprimente. Guardarsi allo specchino e vedersi invisibile. Roba da nevrosi.


Per la serie
EVVIVA LA COERENZA
trasmettiamo il programma:
OTTOMILANO, UN UOMO, UN PERCHE' (appunto...perchè???)


Adesso tu, caro Otto, vorresti venire a dirci che meglio nessuna faccia di un AVATAR qualsiasi?
Allora questo vale anche per il nome...
Ma ti rendi conto che ti fai chiamare OTTOMILANO?
Quando leggi il tuo nome sul forum quindi che fai...ti viene la nevrosi anche a te? Lo trovi deprimente?
Secondo me tu fai come molti qua: APPLICHI RAGIONAMENTI CHE VANNO BENE SOLO AD ALTRI. Per te no.

Allora diciamo invece le cose come stanno e chiamiamo ogni cosa col suo nome.....

Se uno vuole LA PRIVACY TOTALE è giusto e sacrosanto che la abbia.
Quindi o si chiama DONALD DUCK e ci metta la foto del noto PAPERO o si chiama OTTOMILANO e ci mette un bel cavolo a merenda NON SPOSTA NULLA LA COSA.
Sempre di ANONIMO si tratta.

NON SOLO:
finchè tutto resta sul cazzeggio e sulla burla non vedo a cosa servano nomi, cognomi e tratti somatici.
A meno che tu non voglia fare proposte serie di matrimonio a dolci verginelle del forum e poi tirarti indietro prima di salire sull' altare non credo che come sei fatto, che naso hai, di che colore sei, quale sia il tuo conto corrente servano a qualcosa.
Vedo che da qualche parte c'è molto nervosismo su "chi è chi", tant' è che persino i pollazzoni si son fatti stanare con semplici trucchetti da bambini dell' asilo, ma, onestamente, NON VEDO DOVE STIA IL PUNTO.
Qua non siamo su un sito dove si fa qualcosa di veramente serio se non chiacchierare a ruota libera, magari anche di cose importanti (se qualcuno ce lo lascia fare).
Se invece c'è qualcuno che vuole sul serio creare gruppi esterni, fidanzarsi, assumere personale o quant'altro necessiti di validi riconoscimenti ufficiali che lo faccia e non se ne parli più.

OTTO: anche tu, vedo, predichi bene, ma razzoli MALISSIMO....

P.S. Esatto...ci sono decine e decine di motivi RAGIONEVOLISSIMI per non "metterci la faccia". Non vedo perchè questo debba andar bene per qualcuno e per altri no.

P.S. 2 Io so benissimo chi sono e, non essendo VANESIO, mi specchio solo per sistemare barba e capelli..... E mi vedo BENISSIMO!
Otto...mannaggia a me che quel giorno non son potuta venire da Farinelli...ti avrei chiesto pure l'autografo:). Però...ti prego...dimmi che non e' stato il...ragionevolmente...un lapsus freudiano ma un misunderstand. So bene non sono nelle tue grazie:) ma ho rispetto per i tuoi discorsi...spesso a mio avviso un po' bacchettoni e pieni di rigore..a mio avviso più imposto da te stesso che condiviso ...ma il ragionevolmente lo trovo una caduta di stile. E mica solo io sono imperfetta:)
NINA, grazie, ricambio

download.png
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Un saluto a un vecchio Amico!
"Io, per motivi ragionevoli, non posso "metterci la faccia"
Consonanza, si è discusso a lungo su questo argomento in passato e si è arrivati alla conclusione che ci possono essere validi motivi per non mettere la propria foto e che ciascuno è libero di decidere cosa è più adatto alla sua situazione. Validi o ragionevoli, fai pure tu, il significato non cambia. "ragionevolmente" si presta a una diversa interpretazione e non è quella che ho detto io. E' vero io ho deciso di non mettere la mia foto, e mantengo questa decisione: non sono qui a cercare femminucce quindi il mio aspetto fisico è irrilevante. Ma le persone con le quali ho stabilito un contatto la mia foto ce l'hanno. L'ho mandata in privato quando ero premium, proprio perché sapessero con chi stavano parlando. Ti ricordi il commento di Old quando l'ha ricevuta? è stata tanto … elegante, che Eribella l'ha perfino cancellata.
Ma il senso di quello che scritto è che foto o no (sono poi vere quelle che si mettono? quante sono certificate?) è meschino darsi una personalità "rubata", fingersi qualcun altro, mostrarsi per quello che non si è, ricoprirsi di una maschera per darsi un tono, come appunto il falso blau.
Se poi si vuole giocare sulle parole …. fate come meglio credete.
Bacchettone, rigido o eccessivo, io sono così. Non mi nascondo e non mi vergogno e soprattutto sono convinto di quello che dico e di solito dico quello che penso.

Ps ** Perché ritieni che "non sei nelle mie grazie"? anche se in certi momenti ti ho considerato "troppa" (guarda che non è un termine offensivo) o eccessivamente dipendente da una mentalità sindacalizzata (ripeto: in certi momenti), questo non significa che non ti consideri una persona valida e un interlocutore col quale confrontarsi. Se non lo pensassi non ti risponderei nemmeno, come faccio con altri.
Buongiorno a tutti e a tutte le persone reali, che nella vita ci mettono la faccia, anche se poi il più delle volte finiscono per sbatterla contro i muri dell'ignoranza, della saccenteria, della supponenza, ma soprattutto inciampano in certi personaggi che si nascondono dietro un avatar fasullo, un ologramma, un multi account, gente frustata dalla vita, i vari bimbiminchia, bene a questi ultimi  gli dedico con tutta anima e core una bellissima poesia di uno dei più noti autore di poesie, novelle e testi di canzoni, Salvatore Di Giacomo, rappresentante delle più intense voci poetiche di Napoli e d’Italia di fine Ottocento
Strunz, ch’arravugliat’ staj, n’goppa a nu marciapiede dint a na sfera e sole. Nù muscuglione t’ gir attuorn’ e t’ canta na ninna nanna, e tu t’adduorm, STRUNZ.
Parecchi individui sono talmente meschini che non possiamo dir loro quello che pensiamo, non trovando in essi neppure una maschera che li renda idonei ad essere apostrofati.
(Elias Canetti, La tortura delle mosche, 1992)

BIRBANTE:

Sei stato pesato.
Sei stato misurato.
E sei stato trovato mancante.




Fuori un altro. Sciò! 8)

P.S. OTTOMILANO: anche tu ti sei beccato lo "STRUNZ".... :lol:
Parecchi individui sono talmente meschini che non possiamo dir loro quello che pensiamo, non trovando in essi neppure una maschera che li renda idonei ad essere apostrofati. (Elias Canetti, La tortura delle mosche, 1992) BIRBANTE: Sei stato pesato. Sei stato misurato. E sei stato trovato mancante.Si hai ragione ma tu stai sempre sul marciapiede e tale e quale rimarrai
Otto...vediamo se ho capito bene...tu da una parte parli di questo luogo come...casa dolce casa...una famiglia...però trasparente lo sei solo con chi decidi tu. Come se ci fossero per te persone di serie a e b. Bene...e pensa che invece io sin quando ho ritenuto...non solo avevo la mia faccia...ma anche infinite foto sempre attuali che rappresentavano me...coi cani...allo stadio...al mare...etc. Perché ho sempre ritenuto che lealtà e trasparenza fossero importanti. Sia verso chi mi conosce fisicamente che solo virtualmente. Poi ho messo se notate solo il mio profilo che balla...e che e' il logo di un'associazione che si occupa di donne disagiate. E non ho messo paperino o rapunzel ma cmq qualcosa che rappresenta il mio lavoro. Nel bene e nel male mi son sempre esposta ho evitato gruppi gruppetti alleanze sottobanco. La libertà di espressione va rispettata...io rispetto la tua gabbia. Se e' ragionevole...
Birbante..ma stai sempre in omelia?:)
BIRBANTE57

Non giudichi chi non vuole essere giudicato !!! :lol: 8)

13870.jpg
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Ok consonanza, raccolto il messaggio.
Grazie. 
Ciao Consonanza, apprezzo il tuo impegno nel sociale, che condivido in pieno, in quanto non ne posso più di certi figuri che se la prendono sempre con le donne o con coloro che sono più deboli di loro. Non vado oltre se no  mi infervoro.
Condivido in pieno quello che tu scrivi.
Mi chiedi se sono sempre in omelia, come si può oggi non essere in omelia continua, basta aprire il giornale o ascoltare un notiziario, è un bollettino di guerra continuo di indifesi nelle mani di carnefici che sono solo bravi a fare i forti con i deboli.
Condivido anche tutto il tuo post, in quanto io come te crediamo nella giustizia sociale e nell'aiuto e nell'amore per il prossimo.
Carissima purtroppo abbiamo a che fare con ""uomini""  che non trovano menzione in nessuna delle cinque categorie che Don Mariano cita nell'opera di Sciascia "Il giorno della civetta".
Certo per non essere in omelia bisognerebbe menare le mani tipo don Camillo, anche se tanti capiscono solo quel linguaggio, ma  non sempre si risolve il problema anzi a volte lo si peggiora,  ma in questo mondo virtuale cosa possiamo fare.
Consonanza un abbraccio e un in bocca al lupo per il tuo impegno nel sociale
Gioia59 ha scritto: BIRBANTE57

Non giudichi chi non vuole essere giudicato !!! :lol: 8)

13870.jpg

Carissima Gioia, io ti rispetto e penso che non ti ho mancato di educazione, se poi ti senti risentita e anche tu hai la coda in fiamme come qualcuno che ha abboccato come un tonno all'amo, spero che tu abbia frainteso il mio messaggio, non vorrei perdere un'amica come te che condividiamo tante passioni in comune, in particolare i nativi ;)