Adesso vi dico cosa penso di stefano cuper colombo jonatan.
Questo lo scrivo peer dinfenderlo perché mi sembra che c’è un complotto contro di lui.
Prima di tutto se c’è un complotto lui è ocntento perché è come il santo contro gli infedeli che lo mettono sul rogo e lui è benedetto e ha tutta la ragione e gli altri tutto il torto così muore e va in paradiso. Ma cuper non muore e resta qui ma la cosa del santo funziona lo stesso perché a lui piace che gli diamo torto perché così si sente intelligente mentre noi non capiamo niente. quindi credo che un complotto contro cuper non serve a niente anzi gli dai un motivo in più per restare qui come il martire della resistenza.
Qualcuno dice che bisogna ignorarlo così se ne va. Si questo è sicuro se lo ignori dopo un po se ne va perché lui ha molto bisogno di litigare con tutti se non non si sente vivo. Cupercolombo vive di litigi come altri di aria e pastascuitta e a lui bastano le liti e le rane ben cotte. Ma a cosa serve che colombo jonatan se ne va? Ame personalmente niente anzi mi dispiace. Io lo trovo molto divertente con la cosa dei pesi e le misure perché ho già detto che è come un comico di zelig che ti fa ridere e non fa male a nessuno come il matto nel manicomio o Hitler che fa fare la guerra a armate che non ci sono più. Ogni tanto si arrabbi anzi sempre e ti dice che non hai capito niente e solo lui sa la verità. Beh a me che male mi fa questa cosa? Io lascio che si tiene la sua verità e anche se mi dice che sono un cretino e non ho capito niente è solo lui che lo dice. Non divento più furbo o più cretino perché stefano cuper ha detto qualcosa. Forse sono meno suscettibile di altri o forse do meno importanza di quello che colombo dice e pensa di me non lo so. A me più che dirmi che mi ha pesato e trovato troppo grasso, che lo so già non mi ha detto altro anzi con me non parla e va benissimo.
Poi ogni tanto anzi spesso dice delle cose che se non le direbbe òlui ma un altro tutti lo starebbero a sentire. Non guardare il predicatore ma ascolta la predica diceva mia nonna e aveva ragione. Se uno che ti sta antipatico dice cose interessanti lo ascolto lo stessso poi mica mi devo fidanzare con lui no? così sulla cosa della religione trovo che ha ragione anche se dice agli altri che osno cretini e qui non ha ragione.
Anche in chat colombo non mi da fastidio prima di tutto non mi parla e poi non mi ha detto niente di male. E poi mica è l’unico che parla a caso ogni tanto ce ne sono anche altri che non si capisce cosa dicono o perché dicono quella cosa in quel momento. Non faccio nomi ma ci sono diversi tutti uomini che stanno lì e solo ogni tanto dicono una cosa e non si aspettano neanche che gli rispondi. Sono onctenti così e che fstiadio mi danno?
Invece se cuper jonatan va via cosa succede? Vel lo dico io cosa succede che un altro che sa tutto di tutto come lui comincia a fare le prediche e magari questo non ti misura ma ti manda affanculo come faceva quell’altro che sembrava un distributore automatico di vaffanculo. anche jack sapeva tutto lui solo che aveva meno pazineza e tempo di colombo stefano e si è stufato prima. E poi l’ho già detto che a volte i discorsi di colombo sono interessanti. Io credo che come nella vita in ogni posto c’è un colombo che deve dire la sua e prega che gli altri lo ascoltano perché se no parla col muro. Ma voi credete che colobo è felice? No ve lo dico io che è molto molto infelice. Allora fate i bravi e teniamoci cuper che può arrivare di peggio. Perché se se ne va via state sicuri che arriva un altro è come una legge della vita. Quando sono arrivato i primi giorni c’era una che non mi ricordo come si chiama che diceva che il novanta nove per cento degli uomini sono cretini nel forum assurdità maschile. Secondo voi chi ha problemi lei o gli uomini? Io credo lei e infatti se n’è andata presto. E do ragione a melabacata che dice che sse vi arriabbaite con colombo fate solo il suo gioco. Io però non dico di ignorarlo ma di prendere le cose interesanti che dice e quelle divertenti che mi fanno ridere. Ho rccontato in ufficio che sono iscritto inun posto in cui uno ti misura e recita la bibbia e tutti a chiedermi che posto è che si vogliono iscrivere anche loro. Io penso davvero che jonatan stefano è una risorsa di questo posto che se no non si parla di niente. sono qui da un mese e si parla solo di lui allora vuol dire che vin interessa se no potevate parlare anche di altro ma non lo fate. E se io voglio parlare di qualcosa non è che colombo cuper me lo può impedire al massimo scrive che non ho capito niete ma io posso continuare a scrivere lo stesso.
Credo che state dando troppa importanza a colombo e questo è un posto pubblico dove c’è spazio per tutti.
Ciao.

ps ho finito i messaggi er oggi
Signor Host....vedo che lei ha preso la difesa, per quanto debole, del signor Colombo.
A parte il suo storpiare i nomi e scrivere a caso (cosa che potrebbe risultare in poco rispetto sia per il lettore che per il difeso) devo ammettere che in certi punti il suo discorso non fa una grinza.
Io sono qua perchè qualche persona ha scambiato questo elemento con me.
Ma certo, la cosa fa comodo e con tutto questo va e vieni di personaggi che si fanno più o meno riconoscere nelle loro reincarnazioni virtuali è un bel daffare a capire chi è cosa...
Io a breve me ne tornerò nel mio esilio dorato, non intendo quindi star qui molto (vince chi fugge?), ma devo rendere atto a Stefano di non aver fatto nulla per stare dove lo avete messo.
Forse il forum languiva e non esisteva la "pietra dello scandalo".
Io via...Luciano via.....altri via...chi restava a cui dare addosso?
In un posto dove ci stanno solo galli da combattimento e galline da riproduzione (eccettuati pochissimi esemplari fuori razza da salvare) un elemento diverso, qualcuno che non si ciba nella stessa aia, qualcuno che parla per conto suo e dice cose pensate di testa sua...certo è scomodo.
E visto che senza palla non si fa la partitella di calcio...via alle danze!
Avete tutti dato, a mio avviso, troppa importanza a chi importanza non ha (come Colombo stesso ammette).
Dandogli contro passate automaticamente dalla parte del torto (ammesso che già non lo foste stati in partenza).
E, come se ce ne fosse bisogno, ancora una volta in più, dimostrate che lui ha ragione e che qua si vive di piccole invidie...di misere ripicche...di unioni questo contro quello e via dicendo
Suvvia...dimostrate la vostra superiorità: ignoratelo.
Ve lo chiede lui. Ve lo chiedo io. Ve lo chiede il buon senso.
Se lui ha con chi parlare o qualcuno vuol parlare con lui bene.
Altrimenti niente.
Io a breve me ne andrò. Lui disse, se non erro, che se ne andrà pure se continuerà a non trovare persone con le quali avere un discorso decente.
Voi continuate le vostre cosucce.... e ignoratelo.
Che male vi fa?
O forse...temete che lui vi levi quel poco di attenzione che tanto faticosamente avevate attirato su di voi nei mesi scorsi???
Caro blaureiter finalmente cononsco il fantasma di questo posto che tutti ne parlano ma non ho mai visto. Mi avevano detto che te n’eri andato per sempre ma ormai ho capito che qui il per sempre non ha molto valore quindi scusa se credo poco che te ne riandari per sempre di nuovo.
Ti devo dire però che anche tu fai l’errore di molti che parlano con me e non con quelli che dovrebbero prima mi dici che non faccio una grinza e poi che gli do contro a colombo che è esattamente il contrario di quello che faccio e ho anche scritto oggi nel forum. Io non soffro colombo e mi diverte e pazienza se non mi parla perché si crede superiore, sono problemi suoi. Può essere che qui vivono di invidie e devo dirti che qualcosa ho visto anch’io che sono nuovo abbastanza ma si prendono in giro e come si dice ridono verde, sia uomini che donne. Io ero entrato qui per un otivo ma vedo che non è possibile e allora mi diverto anch’io e fnisce lì. Io nei mesi scorsi non ho avuto nessuna attenzione perché non c’ero e anche adesso non mi fanno la fila fuori della porta quindi credo che il tuo discorso non è per me e allora perché parli con me e non con gli altri?
Comunque su una cosa hai ragione che il forum langue e allora è meglio che c’è colombo che lo tiene vivo così tutti possono parlare di lui. Se vogliono possono parlare anche di altro ma nessuno lo fa e si vede che sono contenti così.
Adesso ti saluto il famoso balureiter e aspetto che te ne vai nell’esilio dorato per sempre in attesa che ritorni come fanno tutti quindi ti dico addio che vuol dire arrivederci a presto.
Ciao.
casa, dolce casa….. 
ciao blau, grazie per la visitina che ci hai concesso. Fa sempre piacere risentire qualcuno che si era creato uno spazio, forse per alcuni discutibile ma di tutto rispetto. Sei andato in una residenza dorata dalla quale potevi osservare cosa si faceva senza di te, ma poi ti sei lasciato tentare, hai ceduto alla nostalgia e ti sei detto: ma sssì, andiamo a dare una dritta a quel pollaio dove si mangiano solo cosucce. 
Ti dirò, il tuo ritorno è gradito e non importa se episodico o no, e guarda caso, sono d'accordo in linea di massima con quanto hai detto, anche se non te ne frega niente perché non hai bisogno di consensi. Ma contenuto a parte, permettimi di fare una considerazione. Sei tornato "a casa". Sì, ammettilo, hai voluto "fare una scappata" in quella vecchia, confusionaria, contraddittoria, inconcludente, invidiosa, piccola, disordinata casa che era diventata in qualche modo la tua cuccia, nella quale ti sei sentito accolto e a tuo agio e nella quale anche un semplice vaffanculo ti suonava affettuoso perché, riletto a distanza, aveva qualcosa di caldo, quel caldo di cui forse l'attuale residenza dorata difetta..
Ecco, Blau, in questa casetta non proprio dorata ma molto umana e famigliare e quindi piena di difetti ci siamo fermati un momento e ci ha fatto piacere, molto piacere, riascoltare il tuo stile diretto e scanzonato, ne avevamo nostalgia, e anche tu ne avevi del suo calore (dai, non fare il cavaliere tutto d'un pezzo, hai appena dimostrato che anche tu cedi a qualche debolezza…).  E allora, se può farti sentire ancora un po' il calore della tua cuccia ti dico di tutto cuore per la tua visita: Blau vaffanculo! (sono certo che hai capito che non c'è ironia in quello che dico, ho voluto colpirti al cuore, e penso di interpretare il sentimento di molti, che senza tanti giri di parole potrebbero anche solo ripetere quest'ultima espressione….)
Ma ciaooooo, ! devo dire ,
il fertilizzante capillare che ti ho regalato ha funzionato !
ciao andrea ben tornato
Ben tornato un corno.
Casa dolce casa...si...ma la mia...questa non è una casa. Al limite un condominio di cuori infranti e di vecchie zitellone.

Il turista si affretta a tornare a casa; il viaggiatore, che non appartiene ad alcun luogo in particolare, si sposta lentamente da un punto all’altro della terra, per anni.
(Paul Bowles)

Io sono un viaggiatore e per questo non appartengo a nessun luogo.
Sono qua per raddrizzare torti, chiudere vecchie ferite, spernacchiare cornacchie fastidiose e salutare un paio di vecchie Amiche semmai. Il tempo di una toccata e fuga.
Non ho piacere a soffermarmi in un luogo dove certo non ero ben visto (e dove vedo che altri han preso il non ambito mio vecchio posto).
Ho visto come avete parlato di me e so quel che si dice nelle più buie cantine del palazzo....

Forse evaderò stasera da questa cella senza chiavistello.
Ma fatemi un favore, le espressioni alla Luciano tenetevele per voi.
Ho sempre cercato di esser un cavaliere ed un cavaliere mal si addice a certe bassezze.

Forse domani...chi lo sa...
Ma di sicuro non è stato un bel tornare.
Lo dovevo ad un Amico. Non aspettatevi alcunchè razza di ipocriti che non siete altri.
bravo, sei tornato normale, mi fa piacere.
Contenta di vederti cavaliere - buona giornata!
Scusate ma ci siete cascati tutti, mi stupisco di un attento cultore della lingua, come Otto . . . . ma non noti che non è affatto lo stile letterario di blAu? ! Solo una becera e volgare imitazione. Se il poveretto sapesse si rivolterebbe nella tomba! Ahahaha
Terry....anche io ho avuto questa sensazione.

A meno che la signora con gli occhi blu che lo accompagnerà nel futuro prossimo non lo abbia .......rammollito.

Qualcuno che ne ha modo dovrebbe avvisarlo di questa indebita appropriazione di identità altrui
ragazze....ma che ci importa alla fine?
se qualcuno non è chi dice di essere, ma offre spunti di discussione non va bene lo stesso?
evvia come siete sospettose :D
sarà che oggi sono meno sveglia del solito, sarà che ultimamente non capisco le varie guerricciole (melabacata docet), ma mi sembra che siamo un po' tutte allertate, ma per cosa?
per Colombo che potrebbe essere Blau e Blau che fa un saltino a difendere Colombo però non è Blau e Host che a questo punto potrebbe essere la somma di entrambi...bello no?
Nick tu chi sei?
c'è un po' da divertirsi mi pare.
bacioni ragazze - take it easy :D
Nick scritto male...manca la...e
Scusate, buona sera a tutte le persone serie e reali,
a questo punto qualcuno mi spieghi anche in privato come stanno le cose, da quello che mi sembra di capire qualcuno ha due o più nick che usa per infastidire il prossimo al limite dell'offesa.
Ora io mi sono iscritto su questo sito con la speranza di trovare persone adulte e mature mentalmente e non piccine piccine che si nascondono dietro un profilo e una foto fasulla per giocare con i sentimenti altrui.
Io sono un grande sostenitore del cazzeggio libero e il primo a cazzeggiare o a scherzare se le circostanze lo permettono, ma c'è sempre un certo limite invalicabile che non bisogna mai superare, e questi sono, la dignità, i sentimenti, 'l'appartenenza etnica, religiosa e geografica di cui fa parte ogni uno di noi.
Ringrazio fin da principio chi mi deluciderà sulla questione
MT, la critica testuale la faccio e a un livello molto specialistico, ma solo su manoscritti antichi. Qui prendo le persone per persone e non per cartapecora… e forse sbaglio, sì. Ci sono cascato (come qualcun altro) ma non ho perso la mia dignità, anzi ne ho acquistato, ho dimostrato di darvi credito e di prendervi sul serio esprimendo, quando ne ho una, la mia opinione. Io, per motivi ragionevoli, non posso "metterci la faccia", ma le tre persone che mi hanno conosciuto direttamente possono attestare che sono autentico. Se poi a qualcuno piace metterci una faccia rubata o disegnarsene una ad arte (qualcuno c'è) il significato è uno solo: non ne ha una sua. E non avere identità è davvero deprimente. Guardarsi allo specchino e vedersi invisibile. Roba da nevrosi.

PS * Maria, non sono un cultore della lingua, cerco solo di esprimermi in italiano e di farmi capire, ma devo ammettere che qualche volta non ci riesco proprio.