Nel mondo virtuale, quando si visiona un profilo di una persona che sia esso uomo o donna e si leggono caratteristiche fisiche, hobby e interessi comuni ai nostri, ecc. ecc. si è portati a idealizzare quella persona e a riconoscersi in quel profilo, ma poi quando la si incontra nel mondo reale, quella persona in effetti, può non rispondere alle nostre aspettative e principalmente, perché nel profilo non ne emergeva il lato caratteriale, provocando delusione e amarezza, invece per un tipo di approccio tradizionale nel mondo reale, siamo attratti a prima vista dalla bellezza esteriore della persona o in alcuni casi dalla sua bellezza interiore e in entrambi i casi, viene fuori il carattere della persona, che può piacerci oppure no e solo in seguito scopriamo cosa abbiamo in comune con quella persona, ma questo vale anche per le semplici relazioni di amicizia, che determinano simpatia o antipatia fra persone, voi cosa ne pensate? :D :D :D
Navy spero di aver capito bene la tua domanda che sai... Qui ultimamente ci si muove su un campo minato :)). Io credo che quando conosci persone interessanti con cui pensi di avere affinità per qualcosa si dovrebbe conoscerle di persona il prima possibile. Per evitare idealizzazioni perché noi nasciamo e viviamo nel mondo fisico dove i parametri selettivi sono diversi, dove sono fondamentali non solo emozioni ma anche i sensi. Guardare, sfiorare, gli odori, la postura. Insomma un insieme di fattori che sono la nostra bussola e il mondo virtuale mai potrà sostituire l'autenticità del mondo fisico. Guarda... Poco fa leggevo il post di un socio di Varese per un pranzo a cui ha partecipato. Ora che siano pranzi, visite culturali o eventi sportivi non conta... È il mondo fisico che avvicina
Mi sembra, quella di Curcumella, una tesi sensata. Evitare di far crescere delle aspettative falsate dalla comunicazione online.
Sono un neofita di questo club. Ma il gioco dei rapporti tra uomo e donna si basa anche sulla seduzione. E il fascino del detto, non detto, del far aspettare o del mettere alla prova fa parte del pacchetto. Anche negli incontri di persona.
Forse lì pensiamo di essere più abili a capire.
ciao io sono nuova e diciamo che "l'ambiente" mi fa un pò paura, spero che dall'altra parte dello schermo ci sia qualcuno che scriva e legga con sincerità
lucy1967 ha scritto: ciao io sono nuova e diciamo che "l'ambiente" mi fa un pò paura...


sì, è pieno di lupi mannari e zombie, e arditissimi tombeur des femmes con la dentiera da ottantenni.
avevo degli amici Hell's Angels e altri provenienti dai club leather-gay sadomaso che si volevano iscrivere qui ma si sono spaventati, e hanno preferito qualche sito di satanisti.

è un ambiente che non troveresti nemmeno nei peggiori bar di Caracas.
cron