Posto il mio ultimo messaggio in disparte per non turbare il sono di quelli che si scambiano gli auguri di buon anno, avevo anche pensato di andarmene in silenzio, ma non ce la faccio.
Cara Emilia, con te sarò chiaro e sincero come al solito, devo dirti che non condivido il tuo modo di gestire gli eventi in questo sito, potresti anche rispondermi che non sono fatti miei, invece sai benissimo che lo sono dal momento in cui io ho il permesso di entrare nel vostro locale.
Ora hai cancellato tutto quanto, non è la prima volta che lo fai, questa è la specialità della casa, quando ti rendi conto che le tue capacità gestionali vengono messe in discussione con argomenti inoppugnabili tu metti tutto quanto in un sacco della spazzatura e butti via, gettando così alle ortiche anche eventuali messaggi innocui di chi non centra nulla ed era in buona fede.
Io ribadisco il concetto, ritengo questo sia il modo peggiore di risolvere i problemi, perché capisco cancellare un singolo messaggio offensivo o scorretto, ma tutti no, a mio modesto parere cancellare così è una delle forme che rivela una mancanza di sensibilità e di rispetto verso il prossimo che mi indispone.
Emilia, visto che ti vedo perennemente a spasso nel sito, ovviamente per contratto e presumo anche e sopratutto per controllare, sarebbe stato opportuno, appena letto il messaggio farneticante di Filippo99, CANCELLARLO SUBITO, E AMMONIRE IN PRIVATO IL SOGGETTO AD EVITARE FUTURE ESTERNAZIONI IN QUEL SENSO, verificando anche, per quanto possibile, chi e cosa, questo avrebbe dovuto fare chi amministra un social che si rispetti.
Dici che è facile parlare dopo? Non è assolutamente vero, se proprio lo vuoi sapere la scusa per salutare gli amici era solo una scusa per appunto, nella realtà, quando ho letto il messaggio di Filippo , e quelli successivi, ho atteso con fiducia una tua qualsiasi reazione, e invece nulla , silenzio, in genere si dice che la donna è mobile, nel tuo caso invece mi pare tu sia immobile mica poco, allora ho deciso di entrare PER FARE LE SCARPE A FILIPPO, sai che significa? Dovresti anche ringraziarmi, in pratica ho fatto il tuo lavoro a gratis.
Con una azione mirata e diretta sul singolo invece non ci sarebbe stato seguito, non si sarebbero esposte, in modo perlomeno azzardato, nemmeno le simpaticissime Michela e Kristine, beate loro, che in fondo, in qualche modo, sono pure convinto che ammirano il Blau se pur anche in una cosa sola, ma nemmeno loro due hanno avuto dopo il coraggio di dire che si sono sbagliate, in questo seguono le istruzioni della direzione, diceva un mio amico che prima di mettere in moto la lingua bisognava connettere il cervello , aveva ragione e vale anche per il dito o la penna.
Emilia, questo tuo modo di cancellare non è la soluzione del problema, in realtà è solo un modo per cancellare le tue evidenti mancanze e difficoltà, ebbene, sai allora che ti dico , faccio anche io come te, cancello anche io, cancello me stesso da qui ancora per una volta, con una differenza sostanziale, che questa sarà l’ultima, promesso, perché se quando scrivo non dico parolacce allora sono veramente serio e incazzato.
Tu poi cancella pure questo messaggio, è l’ultimo dell’anno e te lo concedo , ci dovrebbero essere gli auguri invece delle mie rimostranze, ma ti confesso una cosa, ogni volta che torno qui, dopo alcuni minuti, ho come l’impressione di sprecare il mio tempo, tu capisci perché non ce la faccio a rimanere, so che non vi mancherò, ma nemmeno voi a me statene certi.
l' attesa.jpg

Parla da sè
Gli allegati possono essere visualizzati solo dai membri del Club-50plus.
Caro Lu
che mi leggi anche se non puoi rispondere,
giorni fa ho fatto un post sull mia fiaba preferita, "I vestiti nuovi dell'imperatore", che spiega bene perché non si può dire - o accettare - la Verità. La Caselli ben cantava "la verità mi fa male, lo so". La verità è un concetto molto molto scomodo, se hai organizzato le cose in base ad altre convenienze. La maggior parte della gente semplicemente rimuove, che è un meccanismo ben noto in psicanalisi. Chi può, invece, butta l'acqua con il bambino, e naturalmente non è che si noti di meno. Poiché quelli con il potere di buttare acqua e bambino sono pochi, la grande massa preferisce evitare gli specchi. Per questo io sono tanto odiato e scomodo, anche se - come giustamente osservi tu e non solo tu - in qualche modo sono anche ammirato.
Il Signore Iddio mi ha detto "Vai, mio fedele servitore, come Gesù nel Tempio". Quello è finito crocefisso, a me alla peggio mi bannano.

Ora, un buon numero di semplici di spirito crede e insiste a dire che io lo faccia per risollevarmi dalla mia miseria interiore, per cercare una qualche forma di riscatto affossando gli altri. Nessuno tiene presente quanto ho detto più volte: io sono fondamentalmente un illuminista, amo la razionalità e la coerenza e, dove non le trovo, metto il ditino. In questo senso sono spietato: sì, è vero.
Quel che molti dei miei detrattori devono sperare con tutto il cuore è che io non mi presenti mai a un loro raduno, perché allora vedrebbero davvero chi sono, e se corrispondo allo sfigato che si immaginano e sperano o a qualcos'altro. Curioso che tutti quelli che mi hanno conosciuto di persona - sempre meno, in questo Club - abbiano un'idea molto diversa da quella di chi non mi ha mai visto.
Anche a Emilia avevo offerto l'opportunità, ma lei mi aveva messo nel calderone con gli altri, il che per me era solo una grandissima perdita di tempo: non mi metto nel gruppo di quelli che non capiscono nemmeno di cosa parlo, e non ho tempo per ascoltare le loro istanze di bassissimo profilo.

Il fatto è, caro Lu, che non è vero un cazzo che siamo tutti uguali. Ci sono gruppi di persone che si capiscono tra loro, ma non ci si può aspettare che ci si capisca tra gruppi. Io, tu, altri, con certi modi e certi argomenti non avremo mai nulla a che fare. Battisti cantava "ma come un'aquila può /diventare aquilone / che sia legata oppure no /non sarà mai di cartone". Ecco, accontentiamoci e gioiamo di non essere di cartone.
Cià.
Ioc, non mi sono sbagliata; ho scritto ql che penso. Kh non mi piace È arrogante, presuntuoso, squallido e sgradevole. Leggi il suo ultimo commento: un mare di cazzate. Si vede bello e non lo è. Esalta la sua cultura: c'è ma a cosa gli serve? Non sa nemmeno sostenere una conversazione (che richiede il rispetto delle opinioni degli altri). Stendiamo un velo pietoso sulle sue presunte abilità erotiche A 60 anni! È evidente che non si rende conto di ciò che scrive.
L'altro giorno, entrata qui proprio per rispondere ad un messaggio di Condorello, avevo iniziato a leggere un, a mio avviso, simpatico scambio tra lui, Kiwi e Alvy (mio cap. Kirk), tre persone che poi conosco personalmente quindi a me più gradito leggere. Poi ho letto i post di un tizio occhialuto, copia sbiadita di Gino Paoli. Andavo di corsa e mi ero ripromessa di continuare a leggere nei giorni a seguire. Ma tutto è sparito, cancellato come mi pare qui ormai accada spesso. Condivido il pensiero di Iocondor perché, almeno per me che di rado entro e scrivo nel club italiano, non è piacevole poter leggere, poi non leggere. Insomma alla fine il mio augurio per la Sala Regia è che trovi una modalità di moderazione efficace ma senza operare tagli di sartoria. Se si taglia qui, là, su, giù, perché ovvio più veloce e pratico cosa resta? Il niente. Che spunto critico e di riflessione io utente posso avere? Non so. Non mi pare un modo di moderare costruttivo, incentivante al dialogo e stimolante per nessuno. Emilia, quanto avevamo proposto nel nostro incontro ristretto per il rilancio del club è evidente coi fatti non sia possibile attuare, ma cancellare argomenti ed interventi senza spiegazione mi pare poco rispettoso
Kh non mi piace - tuo diritto
È arrogante, - certo. ho detto 1.000 volte che è una mia precisa scelta.
presuntuoso, - neanche un po'. di me non presumo niente che non abbia riscontro oggettivo, fornito da terzi in 60 anni di vita.
squallido - non so che voglia dire, ma è tuo diritto pensarlo
e sgradevole. - per te, indubbiamente sì
Si vede bello e non lo è. - neanche un po'. io mi piaccio e piaccio a molte donne (il che mi permette di non avere problemi a incontrarne). non ho mai pensato di essere bello e, passati i 17 anni, non mi sono mai dovuto preoccupare del problema.
Esalta la sua cultura: c'è ma a cosa gli serve? - no: io esalto La Cultura. non la mia: mi sento ignorantissimo.
Non sa nemmeno sostenere una conversazione (che richiede il rispetto delle opinioni degli altri). - rispetto le opinioni fornite come tali. non le opinioni espresse come Verità
Stendiamo un velo pietoso sulle sue presunte abilità erotiche A 60 anni! - questa non so proprio da cosa l'abbia dedotta. a me piace scopare in un certo modo, a lungo e con tutti i crismi. anche a 60 anni. tutto qua. se tu non conosci nessuno di 60 anni che scopa a lungo e "artisticamente" è chiaro di chi sia il problema, no?
È evidente che non si rende conto di ciò che scrive. - me ne rendo conto benissimo. sto sempre molto attento a quello che scrivo.
E che è ...?...... Apocalypse Now ?

ChristineKaren ha scritto: non mi sono sbagliata

Ecco la tipa pusillanime / mente captus

Arriva come un barracuda con una bella accozzaglia di cazzate !!!


Prima di collegarti e dare fiato alla bocca, connetti quella magnifica massa chiamata ; il cervello ! ( per intero però ) e quando la frase l'hai già formata in mente ( forse ), apri bocca, impara a leggere tutto prima di puntare il dito !!!

Facile parlare davanti allo schermo e senza una qualche foto vero ?

PS

Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace !
Un conto è essere belli, un conto è piacere: sono due cose diverse

Isistintivamente guardo " il geneticamente più affine " il resto si scopre pian piano cominciando a conoscere la persona
Gioia, il tuo più che un commento mi sembra vomito isterico.
E sei pure moderatore! :shock:
ChristineKaren ha scritto: mi sembra vomito isterico.

Luce dei miei occhi, : ti ho descritta


" E sei pure moderatore! "

Svitata, fatti un giro nel gruppo Brescia e leggi il post del 06.11.2019, 18:34 dove SEI ISCRITTA PURE TU e leggi !

Leggi anche il post di Emilia questo :

https://www.club-50plus.it/forum/viewto ... 8#p5106198

In Italiano :  Significa che non sono più moderatrice, per togliere ogni dubbio (ma solo per te poichè i Soci del gruppo lo hanno ben capito ) questa mattina sono uscita dal gruppo ed ero ancora dentro perchè aspettavo risposte, tesoruccio

Se vuoi ti faccio un disegnino del contesto (o preferisci un'immaginina) che forse ci arrivi

PS

It's better to keep your mouth shut and appear stupid than open it and remove all doubt MT
Grazia,
sinceramente non capisco perché te la prendi tanto.
Trovo ci siano argomenti più importanti e interessanti che rispondere a un'utente come la Karen. Io ho puntualizzato quello che ho puntualizzato solo per evidenziare come la suddetta spari nel buio, non certo per difendermi (da CHI? da lei? :lol: ).
A te può dare giustamente fastidio che non abbia nemmeno una foto. A me dà ASSAI PIU' fastidio che ciò venga permesso da una Direzione che in proposito ha emanato editti su editti, salvo poi non rispettare lei per prima le regole comunicate agli utenti.
Tu non hai la sensazione che qui ci siano due pesi e tre misure? Io sì, nettissima. Se te ne stai buono, organizzi pizzate, scrivi post del più becero qualunquismo, tutto bene e magari ti premiano con strappi alle regole; se metti in moto il cervello, invece, rischi cancellazioni improvvise (come hanno osservato due utenti con il cervello in funzione, ma naturalmente non hanno ricevuto risposta).
Perciò ti invito in amicizia a lasciar perdere la bresciana, 'che proprio non ne vale la pena. Tu e io non possiamo saperlo, ma magari nel non mettere foto sta facendo indirettamente un favore a tutti.
Cià.
Andrea, ho replicato d'impeto perchè non sopporto le persone che, con grande veemenza, sparano a zero su utenti che non hanno mai visto /conosciuto, difendo
" il principio " lo avrei fatto anche per un'amica, che poi io nutri una simpatia nei tuoi confronti lo hanno capito anche i pinguini delle Galapagos ma a prescindere da questo, ( forse motivo in più per il quale ho calcato un pochetto la mano ) proprio non sopporto chi scrive tutto il male possibile e di scarsa riflessione,
su qualcuno di una certa caratura tralasciando le parolacce che ormai sono all'ordine del giorno, ovunque, in tv ecc ecc ecc e, che personalmente non mi danno fastidio più di tanto, capita anche a me di dire tutto il rosario :shock:
Si,
la sensazione mi arriva e condivido ciò che ho letto sul post di Curcumella e Lu , ovviamente se prende pieghe molto pesanti e trascendentali è giusto che tolga
LO scritto in questione e non tutti i post, anche quelli innoqui. Da qualche parte
( fuori da quì ) ho letto : L'articolo 3 della Costituzione italiana " la legge è uguale per tutti " aggiungo " forse " e che credo Emilia debba riconsiderare in qualche modo, parliamone !

PS
per il resto ok, giurin giuretta, risotto e cotoletta ( è la formula originaria di un rito delle nostre parti )
bye
Gioia59 ha scritto: ... non sopporto le persone che, con grande veemenza, sparano a zero su utenti che non hanno mai visto /conosciuto...


allora: ci sono fatti/opinioni che possono essere correttamente dedotti dagli interventi che uno fa. per esempio, che mi si dica "arrogante" è nei fatti. che io possa stare sul picchio est in natura.
ma la parte divertente (per me) è quando qualcuno deduce minchiate assurde, il che significa che la sua analisi va in direzione sbagliata.
io tendo a dedurre il meno possibile e mi limito a dare la mia idea su un altro in base a quello che fa o dice. Quando - per esempio - qualcuno mette in dubbio quello che faccio o dico di fare, rischia grosso, come quel coglione diversi anni fa che non credeva che io risiedessi in Russia. quando gli ho offerto di mandargli la mia carta d'identità è sparito :lol: .
a me, se uno/a dubita di una cosa che io SO essere vera, non solo non mi dà fastidio, ma mi diverte moltissimo. anche se sono il solo a sapere che sta facendo una figura di merda, lo incoraggio il più possibile a continuare, perché mi piace vedere dove lo portano i suoi deliri.
Così, le "analisi" del sor Filippo mi hanno fatto passare una bellissima serata, soprattutto quando diceva "trovati un hobby... fai un po' di ginnastica... esci di casa". questo se mi vede o passa una mezza giornata con me che fa poi - mi chiedevo sornione - si spara?

la tua conterranea Karen ha fatto 3 tipi di osservazioni: le sensazioni/opinioni personali, che ci stanno tutte proprio perché personali; gli errori logico/semantici; le deduzioni in base a non so che. nulla quaestio sulle prime, cartellino rosso sulle seconde, risate matte sulle terze.

io non so cosa speri di ottenere da me 'sta gente, ma quel che è certo è quello che ottiene: divertimento puro. sono un po' sadico, è risaputo. :D
e ti ammonisco ufficialmente a non intralciare i miei divertimenti. :wink:
Credo aver capito !
Hmm, ricordo il tipo che metteva in dubbio le tue affermazioni

Anche io mi ero fatta qualche risata su quanto asseriva FILIPPO ,esci, fai, yoga e bla bla ecc, in particolare il buh..... esprimendo dopo un mio parere, trattenendomi mooolto poichè avevo già in mente alcune chicche e perle di saggezza ironiche tipo questa : Parlare è una capacità di molti. Ascoltare è una virtù di pochi, e NON CAPIRE UN EMERITO NIENTE ( per non aggiungere un bip ) è una dote di tanti... Ma hai saputo fermarmi in tempo !

Che tu sia non un pò ma molto sadico lo sò bene, infatti, continui a mettere il dito nella piaga caricandomi , ma, ho fatto giurin giuretta quindi cercherò di non
" capire " il seguito, se ci sarà

Tranquillo, ti lascio l'arena libera :D
Che pena leggerti G59 ( scusa se non scrivo ne' il tuo nick ne' il tuo nome ...mi chiedo "quali?") ; ci sono solo rabbia, acidità e una pioggia di aride (aggiungo: inutili) offese. Non hai argomenti vero? Le assurdità che scrivi sfociano nell'ipocrisia ("non sopporto chi insulta senza conoscere " ; peggio ancora "non sopporto chi scrive tutto il male possibile...su persone 'di una certa caratura ' " :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: ) No comment. Penso che se ne sia accorto anche il tuo protetto; forse mi sbaglio ma nei suoi interventi rilevo un intento giustificativo/ protettivo. È meglio se segui i consigli che hai dato a me: rifletti prima di scrivere e , tranquilla, va bene anche il silenzio.
Avevo deciso di non leggere e non scrivere più sull'argomento, ma gli ultimi sviluppi richiedono un chiarimento, poiché si sono verificate esternazioni verbali al limite della decenza, che andrebbero riesaminate, approfondite e, in ultimo, ammonite, così ho deciso di esporre il mio pensiero.
Premesso che la cancellazione in toto dell’argomento non è piaciuta neanche a me, al di là dei contenuti, penso che sia un atto antidemocratico che esclude ogni possibilità di discussione.
Penso che nel club esiste un regolamento che impone una certa correttezza, e che non andrebbe ignorato per non cadere in situazioni di disordine verbale, invece viene puntualmente ignorato soprattutto quando intervengono i noti soci che a quanto sembra permangono nel club solo per questo,
Penso, in particolare, alle accuse mosse da “LU” all'amministratrice, colpevole, a suo dire, di non aver preso provvedimenti contro di me per un messaggio che gli era evidentemente risultato indigesto. Eppure aveva affermato di essere rientrato nel club per “farmi le scarpe” (parole sue); in verità io non mi sono accorto di nulla, le scarpe le compro già fatte, (lui non mi piacerebbe neanche come calzolaio personale) mi chiedo quando e come mi avrebbe domato, anzi, mi pare che notando un’aria insalubre (per lui) abbia fatto le valige in fretta e furia e sia scappato via. Sostiene anche che avrebbe addirittura fatto il lavoro di Emilia gratis. (?)
Visto che esiste la sezione “lavora con noi” potrebbe proporsi come sostituto di Emilia, così il sito diverrebbe un postribolo virtuale, visto le sue esperienze private che racconta puntualmente nei forum.
Inoltre io non vedo questa deficienza nel sito , certamente si può migliorare ma……

Sono entrato da poco, in punta di piedi, mosso dalla voglia di fare nuove conoscenze, stringere delle amicizie e scambiare le mie opinioni con altre persone, ho ricevuto riscontri davvero molto positivi e questo mi ha gratificato e non credo, come è stato detto, che sussiste molta ipocrisia e tanta falsità, per quanto ho potuto verificare, direi che è nella media, come nella vita esterna di tutti i giorni.
Io sono una persona abbastanza tranquilla, sono benvoluto dalla netta maggioranza dei miei conoscenti, non nascondo di avere dei difetti, ma ciò fa parte della natura umana. Uno di questi “difetti”, se proprio vogliamo definirlo tale, è non tollerare la presunzione, l’arroganza e l’inciviltà. La presenza in un ambiente di personaggi di questo dei tipi, come il signor Kw (lo chiamo signor perché non lo sento uno di noi) mi mette subito sul chi vive. Le sue esternazioni caratterizzate da prepotenza, critica “distruttiva” e supponenza, mi hanno indisposto subito. L’episodio che mi ha sdegnato è stato l’intervento utilizzato in occasione di una proposta avanzata dalla gentile signora Ladyliza, nuova moderatrice di R.Emilia. Appunto, rimasi colpito dal suo scagliarsi con fare livoroso, con una aggressività verbale inaudita, argomentando motivazioni fuori dal contesto, utilizzando termini non appropriati e offensivi, il tutto assolutamente ingiustificato, visto che oltretutto si stava parlando solo di una cena di capodanno, così intervenni in maniera decisa. Purtroppo non riesco ad assistere passivamente ad atti di violenza, né fisica né verbale, soprattutto quando è diretta contro gli altri.
Inoltre spesso (sempre lui) Utilizza parole poco cortesi, fa considerazioni e insinuazioni sulla vita privata altrui. Soprattutto nei confronti di Emilia sostenendo, per esempio che non avrebbe “contatti con la vita esterna”, così esprimendo uno sprezzante giudizio di natura personale, non richiesto e non consono con il contesto.
Il club nasce con l’intento di favorire la conoscenza, l’amicizia e si spera anche altro, il forum, all'interno di esso, nasce per favorire un pacifico scambio di vedute su argomenti di pubblica rilevanza. Quindi la prima regola dovrebbe poggiare sul rispetto per le opinioni altrui e la libertà di espressione. Purtroppo questi principi basilari vengono calpestati dagli interventi di quei pochi soggetti giunti nel club con una fortissima rabbia interiore e pretendono di utilizzare il club come valvola di sfogo dei propri malesseri. Questo comportamento, secondo me, non doveva essere consentito, andava stroncata sin dal primo momento, proprio per questo ho già chiesto all’amministratrice il motivo della permanenza di soggetti di questo tipo all’interno del club, quale beneficio pensa che potranno apportare persone come queste, se non disaccordi anche tra gli altri soci istigati sempre da loro.
Questo è un sito frequentato da una comunità particolare, direi per la maggior parte brave persone, che si mettono in gioco più o meno con sincerità (e non tutto falso come sostengono i soliti…) dove ci sono persone di ogni tipo, di ogni genere e di ogni livello d’istruzione, tutti, comunque, hanno il diritto di esprimere la propria opinione, purtroppo a causa del clima che sussiste nei forum diversi si astengono dal farlo.
Il forum dovrebbe trattare argomenti di carattere pubblico, che interessano tutti e non dovrebbe essere ambiente privato di pochi, e non dovrebbe essere utilizzato per raccontare squallide vicende strettamente personali, che non interessano nessuno, se non a loro stessi e ai loro amici.
Ci sono altre associazioni che hanno come caratteristiche proprie questi “valori”
Non sono io l’amministratore né aspiro a diventarlo, ovviamente, ho solo fatto luce su alcune problematiche che sono sotto gli occhi di tutti, problematiche nettamente opposti a quelli lamentati dai suddetti, Mi auguro, per il futuro, che tali spiacevoli situazioni non si ripetano e soprattutto spero che di fronte ad atteggiamenti verbali aggressivi ed oltraggiosi vengano presi provvedimenti netti e tempestivi.

Sui miei baffi e sul mio viso ne parlerò la prossima volta.