Mi sento molto vicina a questo stile di vita di origini orientali.

 I più importanti insegnamenti zen che ci aiutano a vivere meglio sono
- vivere il presente-qui e ora
- osservare la realtà in modo aperto e profondo
- imparare a conoscere la sofferenza
- gestire la rabbia
 
Molto più di una religione o di una semplice scuola: lo Zen è proprio uno stile di vita: di origini orientali, la cui nascita e sviluppo è legata alla nascita del  Buddhismo  tra Cina e Giappone. 
Scegliere di vivere secondo una filosofia Zen significa dare grande valore alla meditazione, alla riflessione e al pensiero, concentrandosi sul presente, sul qui e ora, appunto. Questa filosofia di vita influenza tutto il comportamento dell’individuo e  lo aiuta a non subire gli effetti negativi dello stress, dei pensieri negativi, degli influssi del mondo esterno, ma di immergersi nella propria dimensione interiore per ritrovare la pace e la serenità , stile attuale e adato per tutte le persone che somatizzano eccessivamente le dinamiche complesse della vita moderna.

-  La felicità è adesso : impegnati a rimpiangere il passato o a sperare in un futuro migliore, non pensiamo che che, nel frattempo, stiamo vivendo-ora! Valorizziamo ciò che abbiamo, ciò che è tangibile ed è già con noi.
- Vivere il quotidiano  con apertura mentale: guardare ad ogni aspetto della vita con assoluta libertà di pensiero. Una mente ristretta, infatti, non permette a nessuno di noi di comprendere correttamente gli avvenimenti della vita. E' bene non rimanere strettamente legati alle opinioni personali  ma  aprirsi alle esperienze altrui, con l'obiettivo di trarre beneficio dalla saggezza collettiva(consiglio buddhista).
La conoscenza di cui siamo in possesso ora è importante ma non è assoluta ed immutabile.
-  Non imporre scelte e lasciare che gli altri decidano in piena autonomia sono i capisaldi della meditazione zen in tema di libertà di pensiero.
- Per una serenità quotidiana costante  è necessario comprendere e affrontare la sofferenza. Ciò, infatti, aiuta a sviluppare la comprensione e la compassione, elementi fondamentali per riconoscere ed accettare la sofferenza. Il respiro e la meditazione zen, ci permetteranno di comprendere le radici della sofferenza personale, dandoci l'opportunità di trasformarla in pace e gioia.
- La rabbia,  secondo la filosofia zen, è capace di bloccare la comunicazione e creare sofferenza, rendendo la nostra esistenza meno serena e piacevole. Dire basta allo stress e all'ira: quando riconosci la rabbia respira consapevolmente e cammina per meditare, tutto passerà. Cercare di evitare fattori di stress e sofferenza che introducono tossine nel nostro corpo, cercando di stare lontani da gioco d'azzardo, alcool, droghe, profitto.

Certo, ho riassunto  questi  che sono i principi fondamentali del vivere meglio secondo lo stile di vita della filosofia Zen.

Come tutte le cose della vita c'è chi ci crede e chi no, in piena libertà!
Piacere di aver condiviso tutto questo con voi   :D