Prevenire e meglio che curare....vetusto ma sempre attuale aforisma del grande Ippocrate al quale noi medici abbiamo dedicato giuramento al momento della laurea. Recentemente noto che alcuni personaggi hanno individuato nella prevenzione betabloccante  il possibile contatto con elementi pseudonocivi e/o dannosi per la propria incolumità. Ora fermo restando che ogni possibile forma di contatto rimarrebbe comunque virtuale, e quindi non nociva per la propria salute, la supponenza nell'esercitare questo "diritto" mostrando altrove invece piena sensibilità e solidarietà a volte anche stucchevole, dimostra solo una cosa: l'incapacità di saper vedere oltre il proprio io.....o con me o contro di me!!!! E dall'altra parte altri elementi che hanno ritenuto avallare le disposizioni dettate dal : tira più un pelo di figa che un carro di buoi, senza il minimo rispetto intanto per se stessi e poi per chi ha creduto di poter dedicare parte del suo tempo ad un sereno e cordiale scambio di vedute...ma tant'è....Non vogliate leggere in queste mie righe ne risentimento, ne acredine verso i betabloccanti, ma solo tanta tanta tristezza ed amarezza. Forse io sono rimasto indietro, ed i betabloccanti li uso solo per correggere le tachicardie o le alterazioni del ritmo cardiaco, non mi permetterei mai di usarli in altre circostanze e forse ,nonostante tutto, sto continuando a dare importanza al nulla. Buona giornata a tutti
buongiorno Gino
non ho capito nulla del tuo post se non che ci sono personaggi che pensano che i betabloccanti siano pseudonocivi/dannosi .... per chi???
Io li sto usando, anche se in dosi minime, da un paio d'anni, senza effetti collaterali significativi e consapevole che mi stanno aiutando. E questo grazie alle ottime spiegazioni fornitemi.
Detto questo, credo che il tuo post non fosse sugli effetti benefici o meno, di cui credo tu non abbia dubbi.
E quindi....bho'  :D
buon pomeriggio! 
Salve Gino, sono dovuta andare a vedere cosa sono questi betabloccanti. Ma forse una cosa ho capito :D , e puoi certamente rimproverarmi, data la mia ignoranza in merito.
Forse dopo anni e anni che si usa un farmaco all'improvviso han fatto la scoperta che questo farmaco assimilato ha effetti negativi se a contatto con imperfezioni dell'aria?
E forse questa scoperta da poco rispetto a chi per anni ha lavorato con questi betabloccanti, cercando solo un modo di farsi notare?
O forse....
Mah, tiro a indovinare.
Gino...i ragazzini direbbero "bannare"  :lol: :lol: :lol:
 Ma ti ricordi cosa diceva Virgilio a Dante? Non ti curar di lor... 
O io ho interpretato male il tuo post? 
Gino che è successo ? Non ti posso lasciare solo un attimo ! Francamente mi riesce difficile capire il contesto perché devo essermi persa qualcosa, ma come dice Roby: non ti curar di loro . . . io lo faccio sistematicamente, inutile investire troppe energie sulla virtualità, lascia il tempo che trova.  
E' facile arrabbiarsi con i Beta-bloccanti, quando dopo decenni non si è ancora fatto nulla contro gli Alfa-bloccanti.
Eppure, questo è il deleterio effetto di un Alfa-bloccante:
Immagine
Ciao Gino
Sappiamo bene qual è la cura per il "Mal d'Amore"... Lo consiglio alle femminucce disfiziate dalla vita, come anche nel film "Quo Vado" nell' episodio del farmacista con Checco Zalone. Ecco dunque il mio consiglio: Prendete una supposta di << PENETRIN>> e vedrete che botta di vita e come vi sentirete meglio dopo... :mrgreen: :lol: :lol: :lol:
Navy,,, di solito si dice che chi parla sempre della stessa cosa, quella cosa non la fa mai!! Dunque... distraiti caro ragazzo, magari poi andrà meglio:-)).
Gino... anche io ci rimanevo male quando sempre una stessa persona mi bloccava... senza saperne ragione, il che urtava un po' la mia sensibilità, poi ho iniziato a capire che blocca qua blocca là, si toglieva quella stessa persona diverse possibilità. Faceva tutto da sola!!
mi diverto di più in questi forum che al cinema
Ciao. Canaveis , anch'io mi diverto con i forum, in generale. :)
Ciao Paola, però queste operazioni tolgono alle persone il gusto di chiaccherare o divagare o scherzare o ..va bene..qualche volta andare sul pesante, da ambedue le parti. Non sarebbe meglio chiarirsi, invece di tacere? Chi ci da il diritto di fermare una persona? A meno che uno non viva su un isola deserta. Poi cara Paola, io qualche volta ci entro in chat, ma tu non ci sei mai, e mi sembri una persona buona.
canaveis ha scritto: mi diverto di più in questi forum che al cinema



:lol: :lol: :lol:
Ma, Canaveis, l'elmetto? 
Con colpevole ritardo, ho capito tutto: l'omino coi baffi ha bannato Giaino, che ha provato a rivalersi su Melassa, supportata dallo scagliatore di frecce (quello che ride sempre, spesso da solo).

Questo, il trailer. Tra pochi giorni il film completo, dalla pista 3 del Circo Togni. Per gli ospiti vipz, distribuzione gratuita di "Penetrin", offerto dal cuoco che non deve chiedere mai e porto da tramo560 in costume leopardo.
susi_4ve ha scritto: Ciao. Canaveis , anch'io mi diverto con i forum, in generale. :)
Ciao Paola, però queste operazioni tolgono alle persone il gusto di chiaccherare o divagare o scherzare o ..va bene..qualche volta andare sul pesante, da ambedue le parti. Non sarebbe meglio chiarirsi, invece di tacere? Chi ci da il diritto di fermare una persona? A meno che uno non viva su un isola deserta. Poi cara Paola, io qualche volta ci entro in chat, ma tu non ci sei mai, e mi sembri una persona buona.

Ma infatti sto scherzando... mi piace sfrugugliare Navy:-)).
In chat non ci posso entrare. Mi collego solo con il cell e non mi permette di entrare nella chat. Una volta sono riuscita... vedevo tutto piccolino... tanto piccolino... troppo piccolino.. nun se vedeva niente!!:-))
canaveis ha scritto: mi diverto di più in questi forum che al cinema

Ti diverti ma ti tieni... in guardia????
Però Ivan, se sostituisci l'elemetto con il cappelletto potresti sembrare l'ispettore Clouseau... :-))
cron