Qualche appassionato di musica degli anni ottanta?
La vostra canzone preferita?
Sono troppe per dirne una sola,mi hai fatto ricordare i bei tempi in disco.
Questa ad esempio
https://www.youtube.com/watch?v=IQbZ9gjRCTw
E pure questa
https://www.youtube.com/watch?v=ar7sKNb4UUE
...e di questa vogliamo parlarne?
https://www.youtube.com/watch?v=zlSFmotba2I

La tua preferita AndreaHD?
Wow clali2015 hai detto niente!
Per me gli anni ottanta sono stati i più favolosi in assoluto riguardo la musica, in particolare il periodo dall'83 all'85.
Con calma certosina mi sono creato una raccolta che contiene più di 600 canzoni, alcune sono davvero delle chicche.
Per quanto mi riguarda, essendo il mio background musicale fondalmentalmente rock, ascoltavo i primi Depeche Mode, U2, Queen, Toto, Police, Chicago ma apprezzavo molto anche i gruppi pop e quel nuovo genere che stava nascendo che poi è diventato il fenomeno House.
I Kiss (magnifici) li ho visti dal vivo nell'87 (se non ricordo male) in uno degli ultimi concerti da mascherati.
Se però dovessi dire alcune canzoni beh ecco:
https://youtu.be/NyoTvgPn0rU
https://youtu.be/Xuz94ZIPfJk
https://youtu.be/i7OEvo-GjUg
https://youtu.be/Q4sPkS8b62Q
https://youtu.be/TvnYmWpD_T8
https://youtu.be/xuZA6qiJVfU
https://youtu.be/CdqoNKCCt7A
https://youtu.be/yn7HXmzxqV8
https://youtu.be/M43wsiNBwmo
https://youtu.be/AR8D2yqgQ1U
https://youtu.be/Ye7FKc1JQe4

basta sennò le metto tutte :-)

https://youtu.be/0-EF60neguk
(vabbè qui è già il 1990 ma credo meriti una citazione)
Complimenti per la tua compilation Andrea,davvero molto raffinata e rappresentativa delle sonorità che in quegli anni si sono evolute anche grazie alle nuove tecnologie strumentali, inoltre come si può notare dai link che hai postato, i videoclip da quel momento iniziano ad evolversi e diventare estremamente curati artisticamente e iconici, dei veri e propri strumenti di divulgazione dei brani musicali non meno importanti di quelli canonici utilizzati fino a quel momento.

Non sono un'esperta di musica, vado a emozioni e sensazioni ma direi che un genere musicale bandiera di quei tempi, correggimi se sbaglio, è stata la molto variegata musica New Wave, quindi vorrei omaggiare colei che è considerata la madrina di questo genere, anche se il pezzo è antecedente agli anni ottanta.
https://www.youtube.com/watch?v=6OjW1TDANxk

Restando in tema di musiciste,eccone tre che considero icone dello stile dell'epoca e che mi piacevano tantissimo.
https://www.youtube.com/watch?v=mFaaDgdby54
https://www.youtube.com/watch?v=CVS5rS_da9E
https://www.youtube.com/watch?v=qeMFqkcPYcg
Ebbene si ne ho tralasciata una che è considerata (non da me),la regina,chi sarà mai?

E poi i fantastici Simply Red
https://www.youtube.com/watch?v=yG07WSu7Q9w

Dulcis in fundo anche se come genere musicale non c'entrano niente con la New Wave, i miei adorati Dire Straits che tante soddisfazioni ci hanno dato negli anni ottanta,con il pezzo che me li ha fatti conoscere ed amare, anche questo di fine anni settanta.
https://www.youtube.com/watch?v=Il8ZC3O64AU
Certo che per essere non esperta sei molto preparata ed hai perfettamente ragione riguardo la New Wave. Da ricordare anche il post-punk dei Cure e degli The Smiths, per citarne alcuni, e sicuramente la nuova ondata hard rock dei Guns 'n' Roses.
Ti faccio i complimenti perchè trovo tu abbia un bagaglio musicale notevole.
Concordo sul fatto che la musica sia emozione, pura aggiungerei.
Ciò che può significare una canzone per una persona non è sicuramente ciò che può significare per un'altra. E poi leghiamo molti ricordi alle canzoni, quanto spesso capita di ricordare un evento passato ed accostargli una canzone di quel periodo?
Nemmeno io sono esperto, mi definirei più appassionato. Mi piace ascoltare di tutto e nel mio piccolo, in maniera assolutamente amatoriale, creo musica di tutti i generi.....dipende molto dallo stato d'animo del momento.
Provo a rispondere alla tua domanda sulla regina, é forse Madonna?
Capitolo a se meritano i Dire Straits, adoro Knopfler é uno dei miei chitarristi preferiti.
Ha la dote innata di saper far "parlare" la chitarra. Proprio lui é stato uno dei motivi per i quali ho iniziato a suonare la chitarra, tardi a dire il vero....ma in fondo non è mai troppo tardi per nessuna cosa.
Non posso esimermi da lasciarti questo capolavoro:
https://youtu.be/P9K27HvhDxA
Ciao Andrea e Clali. Degli anno 80 ricordo con un sorriso le fazioni Duran Duran Vs Spada Ballet. E io seguivo i secondi. Poi adoravo gli Style Council gruppo pop inglese e gli Everything but the girl. E poi Prince è la sua stupenda Purple rain. A Roma in quegli anni i concerti erano davvero accessibili a tutti e così ho bellissimi ricordi dei concerto di Bowie, dei Genesis, di Lou Reed, dei Dire Straits.
Errata corrige... Spandau Ballet, il T9 fa casino
Mah, saranno stati anche favolosi, non discuto, come "atmosfera", ma musicalmente...
Non voglio fare il solito nostalgico anni '70, ma buona parte delle cose che mi piacciono degli '80 (e alcune le avete giustamente citate) mi piacciano più che altro per la sonorità e gli arrangiamenti.
La maggior parte dei pezzi che ascoltavo, dopo qualche decennio di "decantazione" non mi dicono più nulla, sia dal punto di vista strettamente musicale che dei testi.
Invece ci sono gruppi "antichi" di una grettezza tecnica assurda (un esempio: i primi Pink) che tuttora mi fanno venire la pelle d'oca!
Sarà un segno di vecchiaia? :-)
I Pink sono evergreen. Pure mio figlio 20nne li segue come me sin dalla sua età. Al Macro di via Nizza inizierà tra qualche giorno una mostra "Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains"
Non voglio andare OT, ma parlando dei Pink, ho visto recentemente una cover band (Winstons) che faceva The Piper at the Gates of Dawn. La band usa il più possibile strumentazione originale dell'epoca.
Non avendoli mai visti in quel periodo (purtroppo!) mi sono reso conto per la prima volta che tutta una serie di suoni "artificiali", che con l'orecchio attuale associamo a cataste di campionatori, sintetizzatori, dsp, computer et c. , in realtà all'epoca venivano fatti (dal vivo!) con normalissima chitarrina e amplificatore!
Per non parlare di vari suoni "strani" che pensavo fossero fatti con strumenti ad hoc, e che invece sono risultati fatti con... la voce!
Immensi.
Wow i Pink Floyd,come non amarli.. fantastici :D li ho visti dal vivo all'Arena di Verona nella primavera 1989, il più bel concerto al quale abbia mai assistito,ricordo ancora il maiale gigante che ondeggiava sopra le nostre teste e pure il letto che ci volava sopra,i loro effetti speciali a quei tempi erano ineguagliabili,credo che per il contesto, sia stato uno dei loro concerti epici e posso dire, accipicchia io c'ero!
E durante l'estate dello stesso anno, il concerto a Venezia, pure questo entrato nella storia, ah che tempi e che ricordi, è dall'adolescenza che li amo,eh già avevo pure il loro poster in camera :D
Senza la musica dei Pink Floyd il mondo sarebbe sicuramente un luogo più triste......
Mostri sacri in assoluto, inarrivabili per alcune band.
Ricordo ancora che con l'avvento del compact disc i miei primi due cd acquistati sono stati The Dark Side Of The Moon e Wish You Were Here anche se il "calore" del vinile, secondo la mia opinione, non ha eguali.
Personalmente li ho apprezzati molto di più nel periodo post Barrett, prima troppo allucinati.
Nel settembre del 1994 ho avuto la fortuna di vederli dal vivo ad Udine durante il tour di The Division Bell (altro lavoro notevole).
Spettacolo bellissimo.
A livello scenografico e di atmosfera, per esperienza personale, gli unici che ho visto degni veramente di nota sono i vecchi Iron Maiden ed attualmente i Coldplay.
Per concludere non posso quindi esimermi da segnalare questo evento:
Al Macro di Roma (museo di arte contemporanea) la mostra “The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains” dal 19 gennaio al 1 luglio 2018.

Buona giornata così:
Pink Floyd - Comfortably numb: http://youtu.be/_FrOQC-zEog
:D. questa sì che è Musica!WWWWWWWche meraviglie avete nominato!

  io mi ricordo loro! :D  
https://youtu.be/n4RjJKxsamQ
Michela hai ragione, come dimenticarci di loro!
Nel 1985 se non ricordo male, pubblicarono l'album Word Wide Live.....credo di averlo imparato a memoria.

https://youtu.be/7pOr3dBFAeY
anni 80 fervidi sotto ogni punto di vista musicale..c era solo l imbarazzo della scelta..