ciao a tutti....amo dipingere cio che sento e cio che sono!
la pittura mi ha portato ad esprimermi ed a essere serena.
ogni colore, ogni emozzione, ogni pensiero ed ogni malinconie non e' un compito facile da mettere su una tela bianca...ma e' come scrivere una poesia con i colori e forme di un io personale.
Il trascorrere della vita non e' facile ma con una passione puo' diventare il mondo intero!
poi e' bello regalare a chi si ferma a guardarti nelle tele delle emozzioni pulite e belle.
ciao ciao
Anch'io come puoi vedere dal mio link sono una appassionato di pittura.
Non è molto che dipingo, le cose che faccio non sono certo eccezzionali, ma riconosco che è un modo decisamente positivo per comunicare con gli altri. Un modo per allargare la nostra sfera di amicizie, per conoscere gente. Comunque il pregio più grande che devo riconoscere a questo hobby è la sua capacità di farti staccare la spina, di distogliere la mente dalle grandi o piccole preoccupazioni quotidiane. Non sò se quello che faccio sia in grado di "emozionare" gli altri, dicono che se vendi vuol dire che piaci, personalmente sono arrivato alla conclusione che sicuramente piace a me, il resto poi, se verrà sarà bena accetto...... per il momento ho riempito tutte le pareti di casa.....
Al di la di tutto ciò, comunque, questa passione mi ha fatto conoscere un mondo che fino a qualche tempo fa avevo intravisto senza allargare i miei orizzonti.......
Sono disponibile ha confrontarmi con tutte quelle persone che condividono questa passione.
Un saluto a tutti i pittori
m
:D mi fa piacere di comunicare con persone che amano dipingere e che esprimono esattamente quello che anch'io provo.  Dipingo da molti anni ed è stato un crescendo nel voler imparare questo e quello e poi si è aggiunta la curiosità di vedere e sapere cosa fanno altri pittori e poi e poi.....mi ha preso la vita,sono sempre indaffarata,in movimento ,tanti i contatti e le persone che incontro ma credimi pochi amano il confronto anzi lo sfuggono per questo ho apprezzato la tua richiesta . La prima domanda che mi viene da porre è: sei figurativo? quali colori prevalgono nei tuoi lavori? usi olio e pennelli o acrilico e spatola?
 no ,sbaglio,       la domanda è : parlami dei tuoi dipinti,del tuo lavoro
saluti  
Dipingere...
una di quelle attività che desidero provare da un bel pò e che per ora giace indisturbata solo nella mia fantasia. :roll:
Ciò non toglie che a casa sono contornata da litografie di Van Gogh con qualche traccia di Monet e Renoir. :)
Ciao a tutti i pittori e.. aspiranti tali! :D 
Ho lavorato come pittrice per più di 10 anni e sono sicuramente d'accordo che è una occupazione molto piacevole. Comunque ho smesso 12 anni fa,  mi sentivo troppo sola a lavorare in casa, avevo bisogno di stare con altra gente, così sono tornata alla musica. Anche nella musica si studia da soli, ma poi si suona con gli altri e per gli altri (il pubblico)! Un caro saluto ai pittori e buon lavoro!
Ciao amici artisti!
Vedo che l'ispirazione artistica accomuna molti di noi, sfoci essa nell'arte figurativa o musicale o letteraria. 
Io sono arrivata alla mia età con una esperienza che  contempla  tutte e tre le modalità: bisogna onestamente ammettere che coltivarle porta ad isolarsi, almeno parzialmente.....difatti si impongono delle interruzioni forzate per riallacciare i rapporti sociali. Vero che la condivisione con amici o pubblico compensa :-) : io ho dipinto, ho cantatato /e canto ed al momento sto seguendola pubblicazione di un libro di poesie...boh....vedremo cosa succederà in seguito...:-)))))
Un caro augurio di buon inizio settimana e felice ispirazione a tutti!!!!!!
Mi fa piacere vedere i vostri messaggi, pensavo non fossero molte le persone interessate invece sbagliavo.    Bravissime  a chi dipinge ,suona canta  ed è così attivo. complimenti. Dipingere per me è una gran cosa, vero che è inevitabile isolarsi un po' ma sbocchi ce ne sono molti per creare occasioni di incontri interessanti per scambiare opinioni e anche stimoli per nuove tecniche . Proprio pochi giorni fa ,parlando con un pittore incontrato a una mostra ho risolto il problema del recupero di molte tele dipinte ad olio con miei scarabocchi bruttissimi. Mi ha dato indicazioni preziose e ora sono tornate nuove! Chi avesse bisogno di sapere come fare sono disponibile.  Tutto sta nel cominciare a dipingere cercando di creare un prodotto ben curato e personale poi i piccoli comuni concedono spazi x esporre , associazioni pittori artisti di strada , aste beneficenza ,regali x Natale compleanno. Anche seguire qualche corso colklettivo mi è stato utile per fare conoscenze.  Buon lavoro a tutti
 
Penso che gli italiani siano tutti artisti più o meno, anche io tra altri hobby ho la pittura .ho iniziato molto giovane  autodidatta con riproduzioni di Van Gogh e Picasso di cui ero affascinata poi ho voluto approfondire la conoscenza della prospettiva con due pittori fedeli partecipanti  in via Margutta  ed ho così preparato  con qualche sicurezza in più i miei  numerosi lavori in prevalenza ad olio ,  che mi hanno permesso di fare  mostre e mettermi a confronto con le varie opinioni. Certamente si dipinge in solitudine come tutti gli hobby in genere,  Per il momento essendo creativa e curiosa di sperimentare sono passata  ad altre passioni che mi coinvolgono molto. Trovo che nella creatività in genere si comunichi sempre meglio di tanti discorsi,  e chi guarda interpreta  spesso in modo  diverso ma interessante. 
Dipingo anche io da sempre ma per un lungo periodo non ho piu' avuto lo stimolo di prendere una tela in mano. Ho ripreso solo da alcuni anni dopo un episodio che ha stravolto la mia vita . La pittura è stata fondamentale quando dipingo stacco la spina e mi immergo in un mondo tutto mio. Ho partecipato a mostre ma la pittura mi è servita sopratutto per ritrovare una mia dimensione che avevo perso. Ho usato tante tecniche ma sono sempre tornata al mio primo amore che è la pittura ad olio. Ora mi sto dedicando ad una tecnica antichissima ed affascinante la scrittura delle icone.
Ciao pandor.a io non so dipingere ed ho sempre ammirato chi sa farlo, come chiunque sia portato per l'arte. Ho solo strimpellato un po' di chitarra flamenco da ragazza, poi finita in cantina.
Ricordo che pure a scuola, avevo grande disagio nel disegno... ma una formidabile professoressa che mi elogiava comunque sostenendo che avevo comunque una creatività... una mela da fare in chiaro/scuro, io la facevo diventare una pera.
Solo una volta feci un bel disegno... una persona che volava... tant'è che da più grande ho praticato il volo col parapendio. Una volta, andando in treno in Francia, conobbi una ragazza che riproduceva icone bizantine con piccoli tasselli... un lavoro laborioso, certosino... restai stupita e affascinata:-))
sono una frana con i quadri, non capisco la prospettiva e figurarsi i particolari, la luce, le figure, gli sfondi ecc.
però sto cercando di rimettere a nuovo dei mobili presi in un mercato dell'usato - sono reduce da un paio di mani di tempera a olio su di un mobiletto porta....qualcosa - quasi una settimana per asciugare :-( 
e devo dire che mi piace molto dipingere, così come mi piace scartavetrare, lucidare, insomma, dopo una giornata lavorativa (con la testa), usare le mani è davvero un piacere! 
Ho notato che migliora l'umore, passano i pensieri cupi, se ne va la rabbia. 
Vero.... Nina, il cervello si rilassa, entra in stand by.... :-))... pure io adoro i mercatini dell'usato... con 5 euro ho comprato un tavolino da salotto, era rosso pompeiano... l'ho scartavetrato e riverniciato color noce... mi sono divertita ma ho pasticciato pure sul pavimento che pareva avesse il morbillo!! E lì aivoglia a olio di gomito per pulirlo!!
Come siete brave, ho piena ammirazione per voi.
Pure io una volta dipingevo, mi immergevo in questo mondo che in più mi dava soddisfazione.
Ora ho molti lavori in stand by e non riesco a combinare niente. Invidio chi si alza alle 6 del mattino, si sente una rosa, dedica tutta la giornata a vari lavori e la sera è ancora una rosa fresca, profumata.
Purtroppo mi piacciono tutte le cose poco attive.
Che bello sarebbe essere una donna del mulino bianco, alzarsi, truccarsi, fare le focaccine, dipingere lo steccato, fare il bucato e stendere la biancheria cantando, poi aprire le finestre dare da bere ai fiori, tagliare l'erba, spaccare la legna e alla sera, dopo aver preparato un ulteriore torta, preparato il the, fare un bagno con i sali profumati, asciugarsi , spruzzarsi il profumo felice e aspettare il proprio uomo sotto le coperte.
Io sono tutto l'opposto, :(
e ... il banderas sarebbe l'uomo?:-))
Susy, sei miticaaa ! Ma dove stanno tutte 'ste superdonne, nei film ? E' bello, la sera guardarsi allo specchio e vedersi distrutte, buttarsi a peso morto sul divano e chiudere la saracinesca: "Non ci sono per NESSUNO, se mi volete se ne riparla domani !" Dov'è il problema ?
Se poi sono distrutta perché ho fatto lavori faticosi perché mi andava di farli sono pure soddisfattissima !