Il gazzettino della chatte.  Propongo questo forum per commentare spero sempre in allegria storie di chat, intrighi, passioni nascoste, empatie, antipatie, modi di essere che la freddezza di un singolo post molte volte nasconde o esprime soltanto di quel personale momento, non me ne vogliano i quasi sempre presenti dispensatori di arti amatorie, di conflitti di rapporto uomo/donna , di fantasie giurassiche , ecc. ecc.. Ed ora andiamo a incominciare CAPITOLO PRIMO MARTEDI 16 FEBBRAIO sono le 23 passate da poco, reduce da un estenuante torneo di tressette online perso all'ultima partita, decido di entrare in chat per scazzarmi un po'. Entro e trovo due membri, un uomo e una donna, naturalmente saluto, naturalmente la membra che da ora in poi chiamerò semplicemente M risponde al saluto, meno naturalmente il membro, che da ora in poi chiamerò semplicemente membro non risponde, ma tant'è.......le cose che appaiono però subito ai miei occhi sono: che il membro ha perso l'orologino al quale è tanto affezionato e ,seconda cosa, comparendo sul rullo le ultime sette o otto righe, noto con grande piacere che finalmente si legge qualcosa di suo; però la mia piacevole sorpresa è subito mitigata dall'intuire che quelle frasi che sono riuscito a captare erano sicuramente riferite ad una immagino abbastanza recente pacifica ed amichevole conversazione col nostro caro spaccamaroni sig blaureich o come cazzsichiama, per intenderci quel losco figuro che fa il falegname travestito da marziano che si fa i selfie al buio... :lol: ...per farla breve M. lo invita con estremo garbo a non dar tanto peso a frasi e a ipotetici giudizi, ma lui, il membro insiste: no mammina qui ci sono tipacci brutti e cattivi che mi fanno del male, e lei: ma no piccino stai tranquillo qui ci conosciamo tutti da tempo ormai e la maggior parte di loro scherzano, e il membro insiste: no no mammina sono davvero proprio bruttissimi e cattivissimi, quel blau poi non mi compra mai un chupa chups, per non parlare poi di quel tipaccio che è entrato ora che non mi ha nemmeno regalato un orologino nuovo. M. però non si arrende ed insiste: ma no piccino vedi che non è come dici te, saranno pure brutti, ma non cattivi, fidati....il membro risponde: sarà come dici tu mammina ma io non mi abbasso (e vorrei dire graziearcazz, pesi 200 kg e ciai l'artrosi come fai ad abbassarti) io resto al di sopra e non mi mischio con loro. A questo punto noto che M. comincia a perdere le speranze, ma improvvisamente accade qualcosa che cambia lo scenario. Il membro scrive: sai piuttosto oggi nel pomeriggio visto che non c'erano quei tipacci, ho dispensato delle ricette culinarie. M. riacquista speranze e scrive: davvero lo hai fatto?  E cosa hai proposto?  Ho proposto il pollo al curry......M. rinvigorita : ma davvero tu lo sai cucinare?  Ed è a questo punto che viene fuori il genio.....cos'è il genio?  È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione. ...  i miei pensieri corrono e mi dicono: ora lo scrive , si ora lo scrive, ma no, non può scriverlo, ma si che lo scrive.....e dopo qualche secondo il membro scrive: si M. come so fare il pollo io non lo sa fare nessun altro uomo........cazzo lo ha scritto pè daverooooooo......penso ….ma il genio è anche saper tacere al momento opportuno, sarebbe stato troppo semplice rispondere: azz da quando ti conosco è la prima cosa sensata che ti vedo scrivere, ma non ho risposto, per due buoni motivi, il primo che ho promesso rispetto ad una bella persona visto anche un mio post precedente, il secondo che a quel punto sarebbe stato come sparare sulla crocerossa. FINE CAPITOLO PRIMO
Giaino,
io ieri sulla chatz non c'ero. :lol:

Ciò mi fa pensare che a ordire trame e montare scoopz sia TU, calamitoso figghiu di terra altrimenti omertosa. :D
cron