Ciao a tutti,


c'è qualcuno/qualcuna qui, lui/lei sto imparando il tedesco? Cerco partner tandem imparare a comune.
Imparo l`italiano da pasqua (con più o meno entusiasmo).
Chi ha l'interesse , non esitate a contattarci !


Sarei felice!

Saluti: Sylvia
ciao,
ma tu cosa vuoi fare... imparare o insegnare???
insegnare il tedesco agli italiani o l'italiano ai tedeschi???
non ho capito... :?:
Ciao Silvia,
Se ho ben capito tu vuoi fare uno scambio culturale di Tedesco-Italiano, in pratica agli italiani fai fare pratica di Tedesco e in cambio tu vuoi fare pratica di Italiano, perché credo di aver capito che hai fatto studi di lingue in Austria e vuoi approfondire la tua specializzazione. Quando ero ragazzo mi sono diplomato al Liceo Linguistico e tra le lingue studiate ho studiato come terza lingua il Tedesco per tre anni, sono anche stato in Germania per lavoro per una stagione, però dopo il diploma ho preso altre strade, non ho coltivato gli studi di lingue, ma mi faccio capire in quattro lingue, anche con l'aiuto di un dizionario, riesco a fare le traduzioni, tutto questo perché le lingue straniere non ho occasione di parlarle tutti i giorni e ho perso l'abitudine di pensare in lingua straniera, perché questo è il segreto per imparare una lingua straniera, bisogna orecchiarla giornalmente, fino ad abituarsi a pensare in lingua straniera, e pur conoscendo le grammatiche è quello che manca a me per arrivare alla perfezione. Il Tedesco non è difficile da imparare, basta conoscere i differenti simboli dell'alfabeto e poi le declinazioni dei verbi come il latino e i differenti modi di dire una negazione e il resto della grammatica è semplice. In verità l'Italiano è una lingua difficile anche per gli stessi italiani, quasi nessuno in Italia la parla e la scrive perfettamente, perché non fanno altro che in lingua parlata, di tradurre i vari dialetti delle differenti regioni italiane, io questo lo so, perché sono siciliano ma sono cresciuto al Nord per molti anni e ho viaggiato molto all'estero. Ad ogni modo se tu cerchi una corrispondenza in lingue straniere, se ti fa piacere mi metto a disposizione.
Distinti Saluti
Emanuele
Buongiorno,

Devo guardare, non sono premium,può scrivere ogni giorno solo 3 messaggi.

@ danekk
voglio entrambi: imparare e insegnare! Spiego :-)

Dimenticato di scrivere (si può vedere nel mio profilo), sono AUSTRIACA, vivo vicino a Linz in Austria! Sto imparando l`Italiano, ma quasi nessuna parola rimane nella mia testa.
Imparo con Babbel. Gli esercizi grammaticali che riesco a risolvere, punto fermo nella mia libri grammatice. Ma non capisco le frasi più semplice sensa un traduttore. Sto facendo qualcosa di sbagliato, ma non so cosa. Nel frattempo hanno poco piacere. Alla ricerca di un modo questa bellissima lingua imparare e non si fermano.

Il tandem linguistico è uno scambio che avviene tra due persone. Come in bicicletta, due persone si incontrano, o si scrivono, per unire i propri sforzi e migliorare le rispettive lingue.
E’ uno scambio gratuito e che dovrebbe essere tra persone di pari livello e magari con interessi simili, per evitare di renderlo noioso o pesante.
Il tandem è uno dei modi più efficaci di migliorare la lingua e fare nuove amicizie.
http://parliamoitaliano.altervista.org/tandem/

meglio spiegato:
http://www.cisi.unito.it/tandem/learning/infita11.html

Sono anche gli italiano/a paziente, alla scrivere, forse a volte a soddisfare anche. Sono sicuro che a volte estenuanti :-)

@ Emanuele
grazie! In precedenza è stato a parlare per saperne di più difficile. Oggi, ci sono internet, Skype e altri....

Tutti voi auguro una buona giornata!
Sylvia
ciao,
scrivi bene in italiano... e se parli come scrivi... sei quasi italiana... brava!!!
Secondo il mio modesto parere dovresti essere più presente sul territorio italiano...
Tschüss danekk
Ciao a Tutti quanti,
ho provato anche io Babbel, ma secondo il mio modesto parere e la mia precedente esperienza scolastica, non lo ritengo adatto ai principianti, perché non si può imparare una lingua con dei quiz da indovinare a caso, senza conoscere le regole grammaticali della lingua studiata, piuttosto ritengo Babbel adatto a chi ha già una buona base linguistica e ai fini di esercizio linguistico. Difatti al Liceo Linguistico, le materie di studio specialistiche, delle lingue, si dividevano, in Lettere e Letterature Straniere, Laboratorio Linguistico e Lettorato di Lingue con Insegnanti di Madrelingua e corrispondenze epistolari con studenti dall'estero. Aggiungo che il metodo Babbel, lo usavamo solo nella materia di Lettorato, con i Lettori di Madrelingua. Oggi come oggi è vero, ci sono anche altri metodi e altre possibilità, ma ditemi, come è possibile tradurre le sfumature di una lingua aulica, come l'italiano, se non si conoscono i corrispondenti e le regole grammaticali, le radici neolatine, presenti nell'Inglese, nel Francese, nello Spagnolo e anche nel Tedesco e poi ditemi, come si fa per Noi italiani a cogliere le sfumature poetiche e romantiche della lingua tedesca, con una lingua che al nostro orecchio, la pronuncia sembra molto dura, come se fossero incazzati, o di un italiano che rivolgendosi ad una donna tedesca, nel tentativo di parlare la sua lingua le dice un <<Ich liebe dich>> ( tradotto ti amo) con tono apparentemente incazzato. Queste differenze le ho imparate al Liceo Linguistico, studiando la letteratura tedesca e i suoi classici, perché se si vuole veramente imparare una lingua è proprio dai classici che bisogna partire, per poterne capire l'evoluzione culturale e di pensiero di quella lingua. Quando ero in Germania e sono stato anche in Svizzera.. mi sono trovato bene, forse perché come mezzo milanese, quale sono, loro erano molto vicini a me culturalmente parlando, ero ben integrato e in Germania frequentavo i circoli culturali e i ristoranti di cucina tedesca, con una calorosa accoglienza da parte loro e con me non erano affatto freddi come me li descrivevano alcuni italiani, di umili origini e partecipavo anche alle feste di paese, come l'Oktober Fest ed io ero nella provincia di Monaco di Baviera, per essere precisi.
Ho visitato il sito del Tandem Linguistico e l'ho trovato interessante, sopratutto la chat dove si può condividere le proprie esperienze linguistiche, dimenticavo...neanche io sono premium, ma sono nel sito di 50 Plus da molto tempo ormai..Saluto tutti quanti nuovamente, qui al mare navigo con la chiavetta e il mio PC portatile, non ho l' ADSL come a casa, e anche se non mi faccio sentire spesso, vi leggo, tutti quanti non appena ho un ora di tempo...
Un caro abbraccio da Emanuele
Ciao vuoi due!

@ danekk

Grazie per i fiori (si dice che a tutti così in italiano?) Purtroppo non posso parlare niente! Ho bisogno per un frase più minuti. :oops: Questo è il mio problema: Ho una visione della grammatica, ma non ricordarsi le paroli. In precedenza, nei giovani anni :lol: non era così.

@ Emanuele

I Babbel reppresentato in modo altro (pubblicità televisiva, molti messaggi positivi in internet). PER ME è
stato molto rapidamente da imparare la grammatica di base!!! E questo è bene! Ma solo ora ho bisogno di qualcos'altro. Non ho bisogno di qualcuno che necessariamente / impara tedesco.

Sì, per imparare la complessità di una lingua non è facile. So di cosa sto parlando: la mia lingua madre è ungherese. Io vivo in Austria per 25 anni, il mio ex marito è austriaco. Quindi sto cercando per il contatto di madrelingua. Imparare con madrelingua rende più divertente. E così si impara alla fine le sottigliezze del linguaggio.

Sarei felice di circa un anno può dire quello che voglio, e capire cosa dicono gli italiani.

Saluti: Sylvia
cron