Servizi e aiuto

Gli argomenti che non rientrano in nessuna delle altre categorie del forum del Club-50plus possono essere inseriti qui.Ma prima di iniziare una nuova discussione, sicuri di aver controllato bene che non ci sia una sezione più specifica per il vostro tema?

Messaggioda Gioia59 » 12.10.2017, 13:31

Negli ultimi anni molti giovani esprimono il desiderio di apparire in tv per ottenere in fretta fama, celebrità e successo.
Alcuni programmi tv ospitano personaggi sconosciuti che in breve tempo riescono a raggiungere un breve intenso successo dopodichè PUFFff scompaiono, senza lasciare traccia , rapidamente rimpiazzati da altri che hanno la stessa sorte.

Una volta per diventare i prediletti di un popolo si doveva rischiare la propria vita, tipo la guerra per spiccare sui campi di battaglia oppure davanti a persone che la pensavano diversamente pur di sostenere le proprie idee.
Oggi le cose sono ben diverse, le idee "rivoluzionarie" vengono premiate facilmente anche grazie ad internet che sparge la notizia in tutto il mondo ed in pochissimo tempo quindi la tendenza è di creare nuovi "eroi" o far finta di trovarli...
Nel web tutti possiamo crearci un proprio angolo per dire ciò che si vuole ma difficilmente si ottiene popolarità con un minimo di sforzo, motivo anche per il quale la televisione è diventata il miglior modo, anche per la gente comune, per mettersi in risalto, dato che è seguita da milioni di telespettatori ogni giorno. Infatti in TV troviamo molti programmi che cercano persone comuni per fargli fare quiz, video, alcuni spot pubblicitari, forse perché sono pagati di meno oppure perché li aiutano ad avere notorietà. Per molti anche i 2 minuti in televisione potrebbe essere il trampolino di lancio che non hanno mai avuto ed è proprio in quei 120 secondi che devono fare un qualcosa per essere ricordati, c'è chi riesce nel tentativo di essere ricordato tipo facendo qualche " gaffe " con le parole o con gesti impacciati, magari fingendo anche di cadere oppure facendo delle imitazioni divertenti di personaggi già famosi.!
Sarò anche un pò urticante e generalista ma la maggior parte delle donne dello spettacolo me le ricordo in particolar modo per aver posato nude in qualche calendario, nelle riviste di Gossip oppure nelle notizie che hanno dell'incredibile, non tanto per la loro bravura ma per la loro capacità di accatastare nella nostra mente un certo evento che può essere volutooppure casuale...

Capita il/la fortunato/ta , magari piace e continuerà a piacere per molti anni in TV, c'è chi invece ottiene il top del successo ma solo per qualche settimana , altri invece sperano di essere originali invece vengono visti come persone volgari ecc

I giovani di oggi che non possono aver conosciuto persone di una certa cultura vedono come punto di riferimento questi personaggi perché pensano che loro siano riusciti a farsi da soli..., invece il più delle volte si sono venduti o sono stati raccomandati (la televisione mostra ciò che vuole far guardare e non quello che merita di essere visto....) ma questi sono solo ragionamenti che un giovane farebbe in un momento raro di riflessione , di solito oggi si dà per scontato che tutto ciò che è in tv è vero talento !
Le ragazze di oggi pur essendo già carine, anche se la bellezza è soggettiva, si fanno tatuaggi, cambiano il loro look radicalmente e nei casi più gravi , si rivolgono alla chirurgia estetica non tanto per apparire migliori di prima ma per imitare caratteristiche fisiche del vip che adorano.

I ragazzi, invece, non pensano molto alla bellezza ma alla forza e alla resistenza, di solito tendono ad essere influenzati da figure come atleti, calciatori, wrestler e si atteggiano come loro,a volte usano sostanze anche pericolose per ottenere in fretta certe prestazioni fisiche.....ecc

E comunque sia, si, è vero, in TV si può avere successo ma è solo uno dei tanti...modi per ottenerlo Ho sempre detto ai ragazzi dove lavoravo (anche ai miei figlioli) che il più bel successo è quello affettivo, quello che può dare la famiglia E , che siamo tutti in grado nella vita di fare di cose buone e belle senza aver bisogno di crearsi un'immagine finta di se stessi con .caratteristiche fisiche e mentali non naturali....

E voi , cosa ne pensate a riguardo, di questa generazione che cresce con continui " messaggi televisivi ecc " che inconsapevolmente assorbono,), facendo credere di essere unici e speciali, poi in alcuni casi disillusi creando loro nuove problematiche....
Avatar
Gioia59
moderatore
 
Messaggi: 3337

Messaggioda Michela56 » 13.10.2017, 8:46

L'argomento non è nuovo. Il "modello" è un riferimento verso il quale ognuno di noi si avvicina. Fin da bambini c'è il bisogno di "identificarsi" verso il "modello" maschile o femminile, padre , madre.....e crescendo, amica, amico, personaggio tv, ecc.
Premesso che il bisogno esiste per portarci poi a costruire l'identità personale, penso sia buona cosa rincorrere il lato positivo del "riferimento". Si fa fede al proprio modello vuoi per  ammirazione, vuoi per idolo, vuoi per qualsiasi bisogno si  voglia soddisfare.
L'importante è che in tutto questo rincorrere si arrivi al meglio per noi stessi ! A volte ci si può illudere, sì!
 A volte il  tutto può finire  in una bolla di sapone. Tutto sta a come si metabolizza il modello, senza crearsi , come dici tu, nuove problematiche. Il "modello" da rincorrere si finisce per amarlo, ci si identifica e amandolo lo si idealizza .... ecco che a volte ci si può illudere: il modello diventa un mito sfatato...la magia finisce....e tutto va in una bolla di sapone!
Che dire?!  E' stato bello finché è durato! :mrgreen:  
In tv passano milioni di "meteore" che hanno il loro momento di gloria. Ogni tanto anche  la TV stessa ricorda queste "meteore".....e tutto diventa...più o meno...storia :mrgreen:
Avatar
Michela56
online
moderatore
 
Messaggi: 125

Messaggioda Gioia59 » 13.10.2017, 9:45

Si Michela,
proprio l'altro ieri ho avuto una discussione accesa con mia nipote (19 anni ) riguardo a questo argomento in generale, mi diceva che il suo fidanzato si faceva fare le sopracciglia da lei.... e da lì ne è nata una discussione e di seguito il post, premetto che non sono un'antiquata di mente/pensiero ,anzi, ho anche io tatuaggi, piercing ma i tatuaggi li aveo fatti a 18 anni quando non c'era la moda, ero la pecora nera ... uno addirittura me lo ero fatta da sola, "oggi "alcune cose non riesco proprio a condividerle
Avatar
Gioia59
moderatore
 
Messaggi: 3337
Rispondi citando


Torna a Altro