Quello che mi delude, anche se da adulta dovrei gestire, è che alla fine l'eterno gioco della ricerca del partner prevale e la cosiddetta amicizia rimane utopia. 50 pi3 o 20 non cambia
Ciao
L'amicizia tra uomo e donna è possibile, ma quasi mai si tratta di un risultato lineare che si sviluppa ab initio sul sentiero "giusto". Solitamente ci si arriva dopo una relazione, una pseudo-relazione, un tentativo unilaterale o bilaterale di relazione, una scopamicizia. Questo perché, grazie a dio e alla madonna, uomini e donne sono fatti per attrarsi, non per fare gli amici ('che sennò ci saremmo estinti da un bel po').
Tu in foto non risulti neanche male - secondo i miei personali parametri - per cui davvero non mi spiegherei un uomo che ti contattasse per parlare dei preraffaelliti o della fame di cornetto algida nel mondo. Quantomeno, non SOLO per quello.
Poi c'è chi si ferma davanti alle dichiarazioni del profilo e chi no. Molti, moltissimi no.
Strano tu lo scopra d'amblè, soprattutto rispetto a persone che non conosci già e dalle quali è lecito attendersi un comportamento standard di genere. [secondo te, gli uomini si iscrivono ai dating site per chiacchierare di melanzane? beh, forse i 70enni e gli uomini-zerbino...]

Nota: non so cosa tu intenda con "ricerca del partner". a volte è la ricerca di qualcos'altro, assai più semplice.
ornella61 ha scritto: Quello che mi delude, anche se da adulta dovrei gestire, è che alla fine l'eterno gioco della ricerca del partner prevale e la cosiddetta amicizia rimane utopia. 50 pi3 o 20 non cambia
Ciao


Ciao Ornella!
È vero, costruire un'amicizia non è facile. So che ti sei iscritta al club alla ricerca di nuove amicizie nella tua zona per creare momenti in compagnia. E concordo con la consapevolezza che la ricerca del partner prevalga.
Ma non demordere! Magari le cose si smuovono. Qui nel club il gruppo romano è un bellissimo esempio di aggregazione e amicizie
Da me, qui al nord è un po' più difficoltoso e prevale il desiderio nell'ambito del gruppo di ricercare, appunto, un partner e preferire incontri a due.
Che fare?! Non saprei. Ne siamo consapevoli.
A volte, in barba alle distanze, qualche amicizia nasce, vuoi che sia virtuale, di messaggi o di qualche telefonata.....la prova generale è, saperla coltivare, darle vita, averne cura.
Ornella cara,
dopo un mese suppergiù di msg strappacore sei finalmente diventata moderator del gruppo Veneto, gruppo neo nato a cui dare l’impronta che preferisci, ma dopo poco che succede? Ti riproponi lamentando che non ti contattano solo per amicizia.
Permettimi di focalizzare alcuni punti:
1 – sei/siamo su un sito per single;
2 – il sito viene principalmente veicolato/proposto per ‘cercare l’anima gemella’, dunque perchè sorprendersi se ci sono single intraprendenti?
3 -- se a 50/60/70 ci sono persone che ancora hanno voglia di flirtare e di sentirsi rispettivamente maschi e femmine c’è solo da rallegrarsene, vuol dire che si sentono e sono ancora vivi; se i poveretti non hanno capito che tu cerchi solo compagni di gite e pranzi conviviali forse è sbagliato il tuo messaggio;
4 - il fatto che tu sia in coppia, presumo felicemente e da anni, ma senta prepotente il bisogno di novità mi lascia perplessa: niente vita sociale finora? niente amici, colleghi, consuoceri, vicini di casa conosciuti e frequentati? circoli sportivi o parrocchiali o politici o artistici....nulla?

In altre parole: quali sono le TUE /VOSTRE passioni? . Non basta dire ’cerco compagnia’ stabilisci un parametro di riferimento (non molto tempo fa c’era chi si spendeva per lo scambismo, cercando proseliti - ognuno si diverte come sa e può. Ovviamente non penso sia il tuo caso, faccio solo un esempio).
Difficile trovare ORA e QUI una soluzione. Qui ufficialmente ci arrabattiamo tra una scazzottata e una sciarada, quindi lanciare sassi nello stagno non serve a nulla.
Prova invece a proporre qualcosa TU e venga chi vuole, chi cerca l’amore e chi cerca amicizia, come moderatore devi essere mezzo, trait d’union, non catalizzatore di sole coppie. Ovvio che i SINGOL verranno speranzosi, ma anche con loro può crearsi un’amicizia, non necessariamente con TE ma fra di loro....a meno che il problema sia il non saper gestire un/a single....ma via, un moderno moderator non ha di questi dubbi.

Volutamente sorvolo sul perchè una coppia affiatata senta improvviso bisogno di altro, di novità, di diversivi.

Comunicazione di servizio: è in fase avanzata la creazione del Gruppo Dentiera, si accettano prenotazioni (no news per il Gruppo TAC, tempi troppo lunghi).

....ecco fatto, anche per oggi ho fatto danni... 8)

Ciao Emily !! :D :D
Praticamente ormai mi collego una volta al mese speranzosa trovare news:)) e solo Mirella riesce a trasmettermi quella verve che anche a me appartiene. Il novello `Roberto Bolle" :)) non me ne voglia ma ormai da 4 anni conosco a memoria i suoi scritti :)) e quindi vado oltre chiedendomi però se il suo inconscio è tutto inconscio oppure no :)). Ora invece ti dico una cosa Ornella, pure io non sono single, ma questo non mi ha impedito di conoscere, di frequentare, di condividere esperienze di club pure con mio marito perché lo stato civile non conta niente se non lo sbanderiamo come conquista o deterrente
Sorvoliamo sul sarcasmo di Mirella che, lo So, è una brava ragazza, Ornella io capisco perfettamente quello che cerchi, perché evidentemente assomiglia a quello che cerco io.
Come già ti scrissi tempo fa, qui dentro non è facilissimo trovare l'amicizia vera, a volte si trova molto altro. Vorrei semplicemente invitarti, se hai pazienza, a non demordere così facilmente, insisti, spenditi ancora e al meglio che puoi e vedrai che qualche risultato arriverà.
Se poi ogni tanto vuoi farti un viaggetto potresti testare altre belle realtà già consolidate in quel di Roma. In bocca al lupo!
Battute a parte (ora faccio la seria) ha ragione la collega Mariaterry62, Ornella non ti arrendere, non hai nulla da perdere a tentare che se anche noi vecchi iscritti ogni tanto qui entriamo vuol dire che del buono lo abbiamo trovato nel tempo, ognuno in base ai propri interessi e personalità. Coraggio!!
Esperienza personale: non sono moderatrice di nessun gruppo, sono qui da 4 anni e nel tempo ho conosciuto belle persone che ho messo insieme in svariate occasioni, con parecchia incoscienza, se vogliamo, ma con grande fiducia nelle riuscita.
Al gruppo iniziale (persone del club) se ne sono aggiunte altre, conoscenti e amici.
Ci si vede ogni tanto, non tutti i sabati, ma si rimane in contatto ed ogni volta è piacevole trovarsi, che sia per un aperitivo, per una mostra, per una cena.
Non è d'obbligo uscire sempre tutti quanti insieme.
Amicizia è una parola e un sentimento potente. Non è così scontato trovarla. A volte con qualcuno basta poco, ma se ci pensi Ornella, non sono molte le persone che puoi chiamare amici.
Ottime conoscenze, perfetti compagni che riempiono la nostra vita sociale. Si può fare dai, con un po' di pazienza, senza troppe illusioni, con tanta sensibilità, cercando di capire se ci sono i presupposti perchè la persona che contatti o che ti contatta, abbia dei punti o qualcosa in comune con te.
Grazie.. Al di là dei soficismi sui termini e sul sarcasmo di talune sulla ricerca che nasce da una lei in coppia.. Che peraltro rimane perdona con caratteristiche di socialità, non era alcuna lamentela ma pura constatazione. Buona serata
Persona non perdona... Correggo