Servizi e aiuto

LAVORO

55 messaggi
Gli argomenti che non rientrano in nessuna delle altre categorie del forum del Club-50plus possono essere inseriti qui.Ma prima di iniziare una nuova discussione, sicuri di aver controllato bene che non ci sia una sezione più specifica per il vostro tema?

Messaggioda babbocorso » 05.08.2017, 11:53

Questo club ha diffusione nazionale.
Più o meno presenti nelle svariati territori (speriamo domani più di oggi)
siamo o possiamo essere a conoscenza di microsituazioni in cui è richiesta forza lavoro per le più svariate (lecite) attività.
L'idea sarebbe quella di tenere questo post regolarmente aggiornato con l'inserimento di quanti più dati possibili riferiti al dove come e quando ci siano opportunità di lavoro.
È vero che ci chiamiamo 50plus ma, a parte avere iscritti anche più giovani, non è detto che i plus50 non cerchino lavoro e, soprattutto, i 50plus hanno figli e nipoti e come girano le cose in questo povero triste paese lo sappiamo tutti.

Zona Tortona-Novi Ligure,Piemonte sud orientale, lavoro nei cantieri terzo valico (non il massimo ma lavoro è lavoro e le questioni di strategia industriale nazionale non devono e possono riguardare chi deve portare a casa uno stipendio)
Avatar
babbocorso
 

Messaggioda stefanocolombo » 05.08.2017, 13:50

BABBOCORSO:
questo è UN SITO DI INCONTRI e di SOCIALIZZAZIONE.
Lasciamo certe tematiche SOCIALI, POLITICHE E COMMERCIALI fuori, grazie.
NON ABBIAM BISOGNO di una (inutile e non funzionale comunque) AGENZIA DI COLLOCAMENTO per poveri disgraziati.
Pensiamo, ALMENO QUA, a star allegri in compagnia.

EMILIA31: CI PENSI LEI.... non mi sembra il caso di portare avanti questi discorsi nel forum.
(Tra l'altro non si capisce nulla del discorso di babbocorso...)
Avatar
stefanocolombo
 

Messaggioda babbocorso » 05.08.2017, 14:41

E uno !
Avatar
babbocorso
 

Messaggioda MARIATERRY62 » 05.08.2017, 17:12

Accipicchia! Proprio chi dice di non chiamare la maestra è il primo a farlo, aiuto, intervenite, è andato fuori temaaaaa!! Invece non è male la proposta, per chi ha figli o nipoti, ecc.
Poi, parliamoci chiaro, ultimamente la voglia di socializzare determinati individui l hanno fatta passare un po a tutti. Aiutooooo, richiamiamo la maestra?
Avatar
MARIATERRY62
 
Messaggi: 313

Messaggioda Consonanza » 06.08.2017, 8:32

Giorno... Se il post è un tentativo di superare varie scioccologie e post per psicolabili concordo sul buon tentativo. Del resto se qualcuno si dichiarare disoccupato potrebbe trovare Opportunità...anche se ovvio non sia oggi il lavoro a nobilitare l'uomo..
Avatar
Consonanza
 

Messaggioda EMILIA31 » 06.08.2017, 10:20

stefanocolombo ha scritto:BABBOCORSO:
questo è UN SITO DI INCONTRI e di SOCIALIZZAZIONE.
Lasciamo certe tematiche SOCIALI, POLITICHE E COMMERCIALI fuori, grazie.
NON ABBIAM BISOGNO di una (inutile e non funzionale comunque) AGENZIA DI COLLOCAMENTO per poveri disgraziati.
Pensiamo, ALMENO QUA, a star allegri in compagnia.

EMILIA31: CI PENSI LEI.... non mi sembra il caso di portare avanti questi discorsi nel forum.
(Tra l'altro non si capisce nulla del discorso di babbocorso...)



È vero, questo è un sito di incontri e socializzazione, ma nulla toglie che si possano anche postare nel Forum argomenti di pubblica utilità che offrono la possibilità di condividere informazioni interessanti sul tema .
Chi lo ritenga inutile o non abbia contributi da proporre, non è tenuto a partecipare.
Se il Forum non avrà il riscontro sperato, col tempo si esaurirà da solo.
Amministratrice del Club50plus
Avatar
EMILIA31
online
moderatore
 
Messaggi: 84

Messaggioda DerGrueneReiter » 06.08.2017, 10:47

EMILIA31 ha scritto:
stefanocolombo ha scritto:BABBOCORSO:
questo è UN SITO DI INCONTRI e di SOCIALIZZAZIONE.
Lasciamo certe tematiche SOCIALI, POLITICHE E COMMERCIALI fuori, grazie.
NON ABBIAM BISOGNO di una (inutile e non funzionale comunque) AGENZIA DI COLLOCAMENTO per poveri disgraziati.
Pensiamo, ALMENO QUA, a star allegri in compagnia.

EMILIA31: CI PENSI LEI.... non mi sembra il caso di portare avanti questi discorsi nel forum.
(Tra l'altro non si capisce nulla del discorso di babbocorso...)



È vero, questo è un sito di incontri e socializzazione, ma nulla toglie che si possano anche postare nel Forum argomenti di pubblica utilità che offrono la possibilità di condividere informazioni interessanti sul tema .
Chi lo ritenga inutile o non abbia contributi da proporre, non è tenuto a partecipare.
Se il Forum non avrà il riscontro sperato, col tempo si esaurirà da solo.


cercavo l'emoticon "applauso", ma purtroppo non c'è.
speriamo che qualcuno rifletta sul concetto "non sei tenuto a partecipare a ogni costo, solo perché non hai nient'altro da fare".

EMILIA31 ci ha benissimo "pensato lei". :D
Avatar
DerGrueneReiter
 

Messaggioda babbocorso » 06.08.2017, 11:02

Bene; nella speranza che si possa restare in tema aggiungo:

Piemonte sud-orientale

Da diverso tempo si scrive sulla stampa locale della realizzazione di una Gardaland dell' oltrepò pavese.
La zona dovrebbe interessare i territori compresi tra Tortona-Voghera-Salice terme.
Credo che si possano chiedere informazioni nelle relative segreterie municipali più quelle dei paesi direttamente interessati (Casalnoceto, Pontecurone, Castellar Guidobono, Viguzzolo, ecc)

In generale l'idea sarebbe che ciascuna persona informata di possibili occupazioni nella sua zona indicasse la stessa e, sommariamente, quale potrebbe essere l'attività e dove trovare informazioni.
Avatar
babbocorso
 

Messaggioda ultimo » 06.08.2017, 11:10

Consonanza ha scritto:...anche se ovvio non sia oggi il lavoro a nobilitare l'uomo..


Come è triste leggere frasi di questo genere. Il mondo del lavoro è profondamente cambiato e anche il lavoratore non è più quello del 1920. Il lavoro è sempre più diventato espressione di cosa si è e di quanto si vale. Non è più forza lavoro ma ingegno studio creatività, a tutti i livelli. Non si può aspettare che qualcuno te lo dia, oggi più che mai, devi costruirtelo da te. E’ un dovere e devi cominciare a programmarlo fin dall’adolescenza con la fatica e lo studio. E’ qualcosa di tuo e lo devi curare come una cosa essenziale.
Vero è che se lo vivi come un diritto e aspetti che ti venga riconosciuto, allora sì che è giustificato il tuo pessimismo. Un secolo di storia non ci ha proprio insegnato niente?  Usciamo da vecchie idee che hanno ormai fatto il loro tempo.
Avatar
ultimo
 
Messaggi: 33

Messaggioda babbocorso » 06.08.2017, 11:11

Rileggendo dopo aver inserito il mio ultimo post ho avuto modo di leggere ulteriori valutazioni.
Non entro nel merito ma per favore -prendetela tutti come l'ultimo desiderio del condannato-

Si può restare in tema ?!

e magari svilupparlo?
Avatar
babbocorso
 

Messaggioda Consonanza » 06.08.2017, 13:30

Se avrò proposte sarò lieta pubblicarle. Per ultimo... Ho messo avverbio "oggi" nel precedente intervento. Oggi che lavoro c'è n'è poco come può nobilitare chi non ne ha? Chiusa precisazione.
Avatar
Consonanza
 

Messaggioda stefanocolombo » 06.08.2017, 13:58

EMILIA31 ha scritto:È vero, questo è un sito di incontri e socializzazione, ma nulla toglie che si possano anche postare nel Forum argomenti di pubblica utilità che offrono la possibilità di condividere informazioni interessanti sul tema .
Chi lo ritenga inutile o non abbia contributi da proporre, non è tenuto a partecipare.
Se il Forum non avrà il riscontro sperato, col tempo si esaurirà da solo.

Certo.
Come no.
Tutto giusto. Tutto bene.
SE SOLO fosse una cosa REALISTICA.
DOVE sono queste OFFERTE DI LAVORO Emilia31?
A parte il divieto di pubblicare indirizzi e dati reali sul forum (quindi non si potrebbe FINALIZZARE l'offerta), ma LEI ha letto veramente le FARNETICANTI scritture di BABBOCORSO?
babbocorso ha scritto:Piemonte sud-orientale

Da diverso tempo si scrive sulla stampa locale della realizzazione di una Gardaland dell' oltrepò pavese.
La zona dovrebbe interessare i territori compresi tra Tortona-Voghera-Salice terme.
Credo che si possano chiedere informazioni nelle relative segreterie municipali più quelle dei paesi direttamente interessati (Casalnoceto, Pontecurone, Castellar Guidobono, Viguzzolo, ecc)

In generale l'idea sarebbe che ciascuna persona informata di possibili occupazioni nella sua zona indicasse la stessa e, sommariamente, quale potrebbe essere l'attività e dove trovare informazioni.

Qua NON SI PARLA di effettivi posti di lavoro, ma di IMMAGINARI POSTI DI LAVORO.
Io non sono contrario generalmente alle buone azioni, ho solo CRITICATO UNA BUFALA.
babbocorso ha scritto:Zona Tortona-Novi Ligure,Piemonte sud orientale, lavoro nei cantieri terzo valico

NON ESISTONO POSTI DI LAVORI in questo cantiere, cara EMILIA31: accettare una MENZOGNA DEL GENERE è andare contro IL REGOLAMENTO DEL SITO mi pare.
O NO?

VOLETE POSTI DI LAVORO?
Cercateli al solito modo o POSTATE REALI OFFERTE CIRCOSTANZIATE.

https://www.infojobs.it/offerte-lavoro/piemonte-alessandria/tortona

AH: MI PARE INUTILE SOTTOLINEARE che IL 95% delle offerte di lavoro NON PREVEDE gente oltre i 35/40 anni....
ÇA VA SANS DIRE...... :mrgreen:

P.S.:
ultimo ha scritto:Come è triste leggere frasi di questo genere. Il mondo del lavoro è profondamente cambiato e anche il lavoratore non è più quello del 1920....
OMISSIS.

Caro ULTIMO: il lavoratore NON E' MAI CAMBIATO DAI TEMPI DELLA PIETRA, mi perdoni.
Se lei scrive così vuol dire che NON HA MAI AVUTO VERAMENTE IL POLSO DELLA SITUAZIONE.

Per chi non ha le palanche il lavoro SERVE A NON MORIRE DI FAME ed, eventualmente, a levarsi qualche capriccetto.
PECUNIA NON OLET e così nemmeno il lavoro nobilita.
Il lavoro STANCA. E rende simili alle bestie.
Ma noi ANIMALI lo siamo di nascita e quindi....
Fra noi ed un bue da soma non cambia molto...solo...forse....in qualche caso...le vesti e gli orpelli vari.
NON VENITEMI A DIRE che c'è tanta nobiltà nello scaricare colli da una nave, nel pulire i bagni luridi di un centro commerciale, nel infilare volantini nelle buche delle lettere.
Non c'è nemmeno nel fare l'avvocato corrotto, il politico ladro, la ristoratrice abusiva.
Eccetera, eccetera, eccetera.
L' unica nobiltà deriva DAI SOLDI che ti danno qualsiasi grado o status sociale tu voglia.
Tutto il resto...tutto il resto sono solo discussioni da barbiere....

Si, qualcosa è cambiato dal 1920 in Italia: invece di certi stolti connazionali il lavoro "duro" lo fanno gli extracomunitari e i figli BAMBOCCIONI di questa società di SCIROCCATI restano con le mani in mano non volendosele sporcare.
Quantomeno non se le vogliono sporcare qua in italia, perchè poi all'estero, dove "scappano" con la scusa delle situazioni migliori e delle prospettive edificanti, FINISCONO A FARE LE STESSE COSE DEI POVERACCI IN ITALIA (lavapiatti, lavagabinetti, lava....va beh...ci siam capiti!).

P.S. 2 ALTRA SONORA FESSERIA:
Consonanza ha scritto:Oggi che lavoro c'è n'è poco come può nobilitare chi non ne ha?

MAI, come oggigiorno, c'è stato così tanto LAVORO E BENESSERE.
Basta USCIRE DI CASA e vedere cosa succede....
I LOCALI SON SEMPRE TUTTI PIENI, LE LOCALITA' VACANZIERE STRABOCCANO di italiani, LE AUTO PER STRADA SONO SEMPRE DI PIU' e consumano a dismisura mentre I CONTI CORRENTI BANCARI SONO BELLI PACIAROTTI.
Ad aumentare ci sono, anche EVASIONE FISCALE E LAVORO NERO.
Diciamo che un buon 70% di quelli RITENUTI disoccupati ALMENO UN LAVORO LO HANNO.
Quando non DUE O TRE, come certe persone che conosco io.
Ovviamente lo stesso dicasi per gli INVALIDI: abbiamo ciechi che guidano, paralizzati che fanno le corse campestri, mutilati che miracolosamente sfoggiano arti forse fatti ricomparire da qualche santo...
D'altronde PADRE PIO insegna....
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/palermo/cronaca/17_agosto_04/calamita-statuina-padre-pio-cosi-rubavano-energia-elettrica-f162fbc8-78e9-11e7-909b-511e19054e52.shtml
Avatar
stefanocolombo
 

Messaggioda ultimo » 06.08.2017, 18:35

Babbocorso perché fuori tema? L’intestazione del post è “lavoro” e ho commentato qui quanto ha scritto Consonanza. Non capisco il tuo rimprovero.
Stefanocolombo in quello che dici ci sono indubbiamente delle verità e ognuna contiene situazioni che non si possono liquidare in modo semplicistico. Ma è come le esponi che mi lasciano un'impressione sgradevole. C’è quasi rabbia nel tuo modo di scrivere, e la rabbia è un sugo indigesto nel piatto del dialogo o della socializzazione. Io considero il lavoro uno strumento a servizio di un progetto. Ci voglio tutti e due. Gli extracomunitari ce lo stanno insegnando perché noi lo abbiamo dimenticato, purtroppo, proprio perché ci siamo rinchiusi nell'equazione lavoro=soldi. Loro hanno un obiettivo da raggiungere, istruzione dei figli, una vita più dignitosa per loro, mantenere una famiglia qui ed eventualmente un’altra a casa, costruire qualcosa di cui sentirsi orgogliosi e altro ancora. Questo dà dignità allo strumento e ti rende una persona rispettabile, non il fare il lavapiatti o scaricare colli al porto. In quanro scrivi tu non vedo orgoglio. come mai lo hai perso? La tua mi sembra una visione del lavoro a metà, vorrei quasi dire deviante. Volevo solo chiarire quanto ho detto sopra, ma non intendo generare polemiche né andare fuori tema. Quindi non replico. 
Avatar
ultimo
 
Messaggi: 33

Messaggioda stefanocolombo » 06.08.2017, 23:30

ultimo ha scritto:Stefanocolombo in quello che dici ci sono indubbiamente delle verità e ognuna contiene situazioni che non si possono liquidare in modo semplicistico. Ma è come le esponi che mi lasciano un'impressione sgradevole. C’è quasi rabbia nel tuo modo di scrivere, e la rabbia è un sugo indigesto nel piatto del dialogo o della socializzazione.

Si, bravo, ESATTO Ultimo....
Stavolta LA RABBIA ci sta tutta.
Più e più volte hanno TENTATO di appiopparmi la fascia di CANE ROGNOSO E ARRABBIATO, ma erano solo illazioni provocate, che so, da invidia, gelosia, modo di vederla diverso, niente da fare o problemi personali inespressi.
Nel nostro caso LA RABBIA C'è ECCOME.

Dopo (letteralmente) UNA VITA DI LAVORO (io sono uno di quelli che ha cominciato MOLTO MINORENNE a portarmi il pane a casa sia perchè gradivo avere qualche soldino in tasca (in famiglia siamo sempre stati sul filo del rasoio come finanze e Papà non poteva certo scialacquare in esose "paghette" come, fanno molti bambascioni con prole moderni...) sia perchè non volevo restare in casa a leggere e guardare la tv o andare in giro a bighellonare come molti altri facevano.
Ma è da allora, E MAI NULLA E' CAMBIATO, che vedo gente che si arricchisce sulla pelle degli altri.
Sempre meno persone portano a casa sempre più soldi SFRUTTANDO gente che non può fare altrimenti.
Nella mia vita, e ringrazio che mi è sempre andata EXTRALUSSO, ne ho viste veramente di tutti i colori.
A cominciare dalle donne "prostitute" per poter dare un pezzo di pane ai figlioli per finire ai padri di famiglia ultraquarantenni quasi ridotti all' elemosina da UN SISTEMA MALATO CHE PREMIA I FANNULLONI GIOVANI E PENALIZZA I PROFESSIONISTI OLTRE I 30 ANNI.
Tanto per dire, ULTIMO, mi sai dire QUALE CONCORSO PUBBLICO prevede la possibilità ad un CINQUANTENNE come me di poter partecipare?
Te lo dico io: NESSUNO, se non concorsi INTERNI fatti per far avanzare di ruolo qualcuno.
E ME LO SAI DIRE se mi presento io, con il mio bagaglio di DECENNI DI ESPERIENZA in ditte private se mi terranno in considerazione?
Diciamo che SE NON SONO UN CATTANEO CHE VA ALLA TELECOM o UN BRIATORE ALLA FORMULA UNO non sarò MAI preso in considerazione.
E non venirmi, TI PREGO, a parlare dei CASI ECCEZIONALI.
Si chiamano così questi, appunto, perchè DI ECCEZIONI si tratta.
E, continuo a pregarti, NON VENIRMI A PARLARE DI EXTRACOMUNITARI: a fronte di un barcone di 500/800 elementi se leviamo quelli che transitano solamente per poi raggiungere altri lidi quelli che si mettono a lavorare seriamente SARANNO POCHE DECINE DI UNITA': tutto il resto dove sta?
TE LO DICO IO: IN GIRO A DELINQUERE.
Sarò anche campanilista o "nazionalista", ma a me del mio PROSSIMO EXTRACONFINE non me ne frega di nulla.
DOPO UNA VITA DI LAVORO io esigo i miei diritti e un posto per i miei figli, oltre che una decorosa pensione.
Come si dice...PRIMA IO, POI GLI ALTRI.

Ti sembro cattivo, Ultimo? Ti sembro ingiusto?
Beh...sai quanto me ne frega.
A tutt' oggi io ho visto che fa del bene SOLO CHI SE LO PUO' PERMETTERE.
Tutti gli altri parlano.
E se aiutano gli extracomunitari è proprio per SFRUTTARLI meglio che possono.
Come facevano un tempo gli americani con gli emigrati.
Come facevano quelli delle mie zone con i terroni.

No, NON C'E' ORGOGLIO oggigiorno (parlo in generale) nel lavorare.
Se poco poco sei onesto stai pur sicuro che Stato e Malaffare si accorgeranno subito di te volendoti spremere a dovere.
E a fine giornata l'orgoglio lo avrai sotto i piedi vedendo che la maggiorparte del tuo sudore e del tuo sangue andrà a riempire qualche alcova di donnacce e droga.
Se sei disonesto... beh...allora camperai bene.
Finchè ti verrà permesso....inteso.
E comunque a fine giornata...beh...che orgoglio c'è nel delinquere?

CONCLUDENDO:
Ultimo caro...io l'impressione sgradevole LA VOGLIO DARE AL MASSIMO.
Vorrei accompagnarvi, UNO AD UNO, a vedere bambini (non ragazzini: bambini) per strada a vendere qualcosa o, peggio, a spacciare.
Vi porterei, mano nella mano, a osservare le condizioni di vita di certe massaie abbandonate da marito e società così come vi farei conoscere uomini condannati da giudici infami a chiedere l'elemosina pur di far campare a sbafo le loro ex consorti.
Vi trascinerei in certi campi agricoli, in certe aziende sconosciute allo stato (ma lo sapete quante ce ne sono?), anche in certi seminterrati dove i cinesi vivono, mangiano, si accoppiano, si lavano, si riposano in loculi di pochi centimetri quadrati senza soluzione di continuità.

Se a te la mia sembra una visione del lavoro a metà...beh...mi spiace...ma a me la tua, casomai, sembra troppo pendente dalla parte ottimistica della cosa....
Parte ottimistica che, semplicemente, non esiste.
In quanto, come dissi una volta ad un amica carissima, tu puoi certo trovarti un lavoro degno e soddisfacente, una casa dignitosa, un posto normale e di rispetto nella società, MA SOLO SE HAI SOLDI IN TASCA.
Se parti da zero, come ho fatto io, o scendi a qualunque tipo di compromesso o te ne puoi solo stare alla finestra della vita.
E allora...io preferisco si starmene a guardare, ma almeno restando con le mani pulite...e l'animo allegro.
Perchè poi, tutto sommato, io mi sento certamente MEGLIO di tutti gli altri.
E posso anche esserne orgoglioso.
Di questo SI.
Avatar
stefanocolombo
 

Messaggioda babbocorso » 07.08.2017, 0:27

Caro Ultimo (nome impegnativo);
come puoi ben vedere non mi riferivo a te quando accennavo all'andare fuori tema.
Avatar
babbocorso
 

Prossimo

Torna a Altro

cron