Avevo vent'anni e con una amica di quell'epoca siamo andate a farci leggere le carte da una vecchina che abitava in un modesto palazzo di Vicenza. Era la nostra 'prima volta' ed eravamo emozionate, per noi era un appuntamento esoterico, e ci faceva un pò paura.
Mi ricordo che quando salimmo le scale ( dovevamo andare al 3^ piano) sentimmo un gatto miagolare forte, così che noi spaventate ci precipitammo giù di corsa. :D
Poi con coraggio siamo risalite e siamo andate da questa vecchia signora , malandata, coricata a letto.
Prima entrò la mia amica, era già fidanzata e questa vecchina le confermò il matrimonio, i figli, tutto normale, a grandi linee.
Poi entrai io, Si mi sposerò, avrò figli, e anche a me una vita piuttosto felice.
Dopo due anni andai con un'altra amica da un'altra vecchina, questa aveva anche la sala d'aspetto. Alla mia amica già fidanzata le pronosticò il futuro matrimonio e figli, eccetra. Poi entrai io e pure a me, matrimonio con una persona fantastica e figli.
Poi le chiesi quanto dovevo aspettare per incontrare questo fantomatico uomo. E lei facendo un altro giro di carte mi disse ,....'eh ci vuole un pò di tempo'.
Bene, morale della favola, sui figli ormai ci ho messo una croce sopra, in quanto al fantomatico uomo mi han detto che c'era tempo, infatti sto ancora aspettando.
Preciso che non ho speso grosse somme, erano circa le 10-20.000 lire dell'epoca .
se posso dirti la mia non bisogna prendere per ORO COLATO quello che ci dicono...io ne ho incontrate tantissime di cartomanti...alcune facevano pena, lo facevano per sopravvivere, altre mediocri, pochissime bravissime...non deve diventare una dipendenza...se si ha a che fare con cartomanti scadenti poi ci si fa una opinione sbagliata sul tutto...al contrario se ne incontri una bravissima poi segui solo lei....mi danno fastidio anche a me quando ti pronosticano incontri che non si avverano...personalmente ho frequentato questo mondo delle cartomanti perche per troppo tempo nella mia vita le cose non sono andate bene....volevo delle risposte che ha avuto, che è sempre meglio che non avrere niente. :)

[*]Preciso che non ho speso grosse somme, erano circa le 10-20.000 lire dell'epoca[*] 
ma dove sei andata a portofino!!!! :D :D  
Raoul... ma se la gente và lì proprio perché vuole una vita più dorata, come puoi pensare non prenda tutto per oro colato? Allora che ci và a fare? Mi pare un controsenso!!
[*]Raoul... ma se la gente và lì proprio perché vuole una vita più dorata,[*]
intendevo dire che è meglio non crearsi delle aspettative...molti ci vanno sono una volta...altri ne rimangono piu afascinati......a me piace scoprire, ti vorrei aprire una piccola parentesi con un esempio...se hai letto le mia descrizione nel mio profilo io ho fatto e studiato 10 anni per la preparazione dei numeri al lotto....a qualcuno non interessa niente ad altri si, be io come tutti penso anche per te ci siamo fatti una opinione basata su cio che attorno a noi si diceva sul fatto se una persona vinca o no...questione di fortuna o meno...ebbene con i sistemi matematici la fortuna centra poco...quello che ti voglio dire è che con lo studio ed approfondimento vengono fuori tipi di realta   sconosciuti rispetto a chi non ci studia....ci non ci studia rimane con l'opinione che si è fatta in base a cio che ha sentito dire, magare a te non interessano queste cose ma a me si...stessa cosa è il mondo della cartomanzia, a me piace capirci ad approfondire, senza diventare cartomante, io non ho mai preso un in mano un mazzo di carte in vita mia. :)
Roul... la gente in fondo ha sempre bisogno di credere in qualcosa... e troppo spesso senza farsi una propria idea .. ma volendo vedere rosa a tutti i costi:-)). E quindi proliferano i santoni di varia natura:-))
Sul lotto comprendo meglio l'interesse, credo sia questione di probabilità e di combinazioni matematiche... ma sulle carte non so... resto perplessa... comunque hai ragione, siccome non è un argomento che mi susciti interessi lo vedo da estranea e con nessuna competenza. Però se la mia amica esce di casa solo se i tarocchi dicono lo deve fare, io penso abbia qualche disagio, e non c'entrano i tarocchi.
Più stupido del Lotto ci sono solo i libri sul Lotto. Così non solo perdi giocando, ma anche comprando i libri e spendendo il tuo tempo.
Il ragionamento è semplicissimo: alla base di ogni calcolo, combinazione o algoritmo tu possa adoperare, c'è la legge delle probabilità da una parte e "la ricompensa per il rischio" dall'altra. Tutto il resto è fuffa, predisposta da quelli che, non potendo vincere al Lotto, almeno ci scrivono sopra. Un imbroglio di 2° grado.
Il Lotto sarebbe equo se pagasse 90 il primo estratto (1/90 è la probabilità che esca), invece lo paga 60 o roba del genere. E' come se Tizio, al lancio della moneta, fosse disposto a pagare 1 euro se perde e a incassare 60 centesimi se vince. Chi è così fesso? Beh, i fessi li vedi ogni giorno, a intasare le tabaccherie.
Capito il trucco, non resta che scriverci sopra libri che confondano il più possibile le idee di fronte all'evidenza dei dati.

Il bello/brutto del Lotto è che per capire che c'è la fregatura non occorre essere presidente dell'ISTAT: basterebbe non avere solo mortadella nel cervello. Eppure...

Ora, in generale, io posso pure capire quelli che sperano arrivino i visitatori da Vega: tutto sommato potrebbero essere in viaggio e siamo noi a non saperne niente. Ma non posso capire la gente che "scommette contro sé stessa", sapendo benissimo di farlo. Non riesco a capire quelli che mettono la mano sul filo della corrente, sperando che magari proprio in quell'istante l'abbiano staccata.
Appunto... la gente che scommette contro se stessa. Perchè diventa spesso dipendenza? per un bisogno di sfidare se stessi ancor prima che la sorte. La psicologia da giocatori incalliti è particolare.... sei frustrato... giochi... non vinci... ti accanisci...ti senti un niente... ritenti... se vinci una volta ti senti un dio e ci riprovi ancora... e ti ritrovi dei gruppi di aiuto mutuo aiuto come niente fosse. Però a differenza dei tarocchi, sei meno passivo per certi versi.
Qui riporto il link a un articolo abbastanza chiaro che spiega in dettaglio quanto dicevo io:

http://grattaevincigratisonline.com/rendimenti-probabilita-vincere-lotto-gioco-equo/

Oltre all'evidenza dei cretini che giocano "in salita", c'è da segnalare il comportamento criminale dello Stato, che gestisce l'imbroglio e ne tiene nascosti i parametri tecnici.
Avete mai visto avvisi e informazioni sulle reali probabilità di vincita, fuori delle tabaccherie?
Invece di un gigantesco cartello che dica "Ti stiamo imbrogliando", c'è una minuscola dicitura sulle cartellette che fa "il gioco può causare dipendenza".
Ipocriti farisei di merda.
Concordo...e con l'aggiunta del...vietato ai minori di 18 anni...si salvano responsabilità e coscienza.
RaualPindi ha scritto:
'con cartomanti scadenti poi ci si fa una opinione sbagliata sul tutto...al contrario se ne incontri una bravissima poi segui solo lei....mi danno fastidio anche a me quando ti pronosticano incontri ..'
[*]Preciso che non ho speso grosse somme, erano circa le 10-20.000 lire dell'epoca[*]
ma dove sei andata a portofino!!!!
_ Caro Raual , come fai a capire che quella che hai a che fare è bravissima? Non lo saprai mai . E non c'entra che abbia studiato questa materia,
E poi per le '10-20000 dell'epoca' intendevo dire i 15-20 euro nostrani.
-e concordo con chi dice che i vari giochi, gratta e vinci, lotto, eccetra; sia una magneria dello Stato. Una volta (20 anni fa) l'estrazione del lotto avveniva solo una volta la settimana, adesso invece 3. Spinge i cittadini a continuare a giocare.
scusate, una proposta pratica. Non capisco niente di astri e dintorni e neanche di tarocchi. Ancora non so con chi il mio segno vada d'accordo. Ariella mi aveva detto col toro, e due giorni dopo già ci avevo litigato. Però troverei opportuno presentarsi ad eventuali appuntamenti con il quadro astrale completo di case, tarocchi freschi di giornata e chissà... un aiuto potrebbe arrivare, no?
[*]_ Caro Raual , come fai a capire che quella che hai a che fare è bravissima? Non lo saprai mai . E non c'entra che abbia studiato questa materia,[*]
ci vogliono anni ed anni ed anni di frequentazioni...di quel mondo. :D :D

anche quando cominci un lavoro non nasci esperta...ma col tempo.......  
Navyseals ha scritto: Ragazzi !.. navigando in internet ho trovato un sito di consultazione dei Tarocchi e Tarocchi dei Decani completamente gratuito, per tutte le volte che si vuole avere una consultazione :D basta andare su - http://WWW.TAROCCHIGRATUITI.IT-

ho constatato e provato e corrisponde al vero, molto pratico si puo pagare con pay pal anche somme da 2 euro. :)