Cosa vogliono le donne oggi? Che gli uomini tornino a essere uomini
Cosa vogliono gli uomini oggi? Che le donne tornino a essere donne.
Scendiamo dai piedistalli torniamo ad essere un pochino umili e a dire sinceramente che cosa desideriamo e cosa siamo pronti a concedere.
E smettiamo di dar corda a certi buffoni ( userei un altro termine ma la censura qui è rigida) che non riuscendo ad avere spazi nella vita reale fanno gli/le splendidi/splendide nei forum.
Questo è quanto.
Mi associo, fortissimamente mi associo, Roberto60.
Vi racconto un aneddoto...
Questa Estate 2016, mi trovavo all'Ipermercato a fare la spesa e sento una persona chiamarmi ed era un mio vecchio amico che non vedevo da anni e che poi mi raccontava che ormai era divorziato da tempo e che il suo matrimonio era naufragato per motivi di denaro e che il rapporto era tutt'altro che di tipo pane amore e fantasia e che poi altre relazioni avute naufragavano sempre per motivi di denaro, perché le donne amano una vita agiata e l'uomo con la tasca d'oro e secondo Lui era questo che vogliono le donne!.. e dire che il mio amico è un tipo molto figo, diplomato e di ceto medio e con una posizione lavorativa solida. :)
Caro Navy di al tuo amico che...gli girano intorno le donne che lui vuole ronzino...così mancano gli estremi per una relazione duratura e lui e' contento...perché così può sempre dire la colpa e' delle donne:)
Concordo con Consonanza. Navy, che genere di donne frequenta il tuo amico? Probabilmente quelle che attraggono a prima vista. Una volta un mio amico, ex collega di lavoro, diceva che frequentava solo locali dove vi andavano un certo tipo di persone. Persone sofisticate, di soldi, di ceto. A me di queste persone non me ne può fregar di meno. Se a qualcuno interessa sono affari suoi.
Logicamente una donna si aspetta da certi tipi che loro facciano gli splendidi. Se un uomo si presenta in un certo modo mi aspetto che faccia lo splendido anche per offrire.
farasabina

Ho scritto in altri post.
Ma voi sapete leggere o che? Vi ritenete tutti una elìte di virtuosi, di pacifisti, di rispettosi e bla bla bla (quante palle....), ma nemmeno riuscite a distinguere gli sfottò dalle affermazioni palesi?
Con quel che è successo alla redazione di Charlie Hedbo devo dire che un po' uno se le aspetta le reazioni del vostro tipo al "prendere a ceffoni", ma onestamente io non ho nulla da rimproverarmi.
Mi ricordate anche una signora che mi rimproverò a mare perchè sculacciai mio figlio reo di averne combinata una delle sue: niente di che, ma i bambini strillano anche se solo non gli compri un ghiacciolo.
E poi in privato "gonfiava" letteralmente i suoi rei...di infastidirla in spiaggia mentre esibiva il suo corpo flaccido per la gioia di chissà qual onanista di passaggio.

farasabina 

Chi è più stupido in questo caso, chi provoca o chi mistifica?
Io un idea la avrei.

susi_4ve

Io le donne le stimo eccome.
Ma quelle di un certo tipo. Che sono (ahite) pochissime (come d'altronde gli uomini di un certo tipo lo sono).
L' uomo che arriva a casa la sera e si mette in poltrona (come farei io potendolo fare) avrà anche il suo bel perchè a fronte di una donna che si fa la massaia, ma che lavora in casa, si riposa quando vuole, usa il bagno quando vuole, magari mentre fa le faccenduole si vede la sua telenovela preferita, la replica di qualche stupidata della De Filippi, che esce per fare la spesuccia e si attarda con le amiche quando, anche peggio, non si fa smanacciare da qualche tipino che le ronza dietro (se ne vuole gliene porto a bizzeffe che cominciano dalla mattina dopo aver lasciato i figli a scuola....).
E magari il marito ha fatto lo scaricatore di porto, il camionista, il muratore, il poliziotto in zone pesanti e momenti burrascosi...tutti lavori (come mille altri) pesantissimi, onerosi, pieni di fatica e con poco spazio al sollazzo.

"Sentendo tanti fatti alla TV riempirei la faccia di ceffoni a tanti uomini e li cospargerei di acido, come han fatto loro"
Come vede il seme della violenza dentro lo ha lei, non io.
A me basterebbe buttare tutti costoro su una lontana isola deserta, dargli pala e piccone, qualche semente e delle stoffe. E che si arrangino tra di loro.
Basta con carceri, con istituti di sorveglianza, con domiciliari e mollezze varie.
Via, lontano dalla civiltà.
Poi se sopravviveranno bene.
Altrimenti......

P.S. Le donne che continuano una relazione pur essendo cornificate hanno i loro motivi.

Fra i quali  

1) Amore (e allora tutto è giustificato e non puoi dir loro nulla...meglio un amore condiviso che niente del tutto).

2) Soldi (il 90% dei casi stanno con il maschio per sfruttarlo. Magari le donnine gliele portano loro visto che alcune sono anche refrattarie al sesso. Ne conosco di diaboliche a riguardo. E poi pagarsi una casa, trovarsi un lavoro o un aggiunta al proprio se c'è, gestire dei figli che quei cornuti di giudici ti appioppano di ufficio e che tu usi come bancomat, andare in giro da sole. Tutte cose costose....)

3) Orgoglio (Per ultimo l' occhio sociale. Va beh che lui ti ha messo le corna magari anche con tua sorella, ma la cornuta e mazziata resti sempre tu....E poi devi dimostrare a tutti di esser una con le palle, che l'altra, più giovane magari, senza rughe e cellulite e buccia d'arancia magari, bravissima a letto e disponibilissima magari, che non puzza e sa comportarsi in società magari..... insomma... non può averla vinta una zxxxxxxxxa del genere! Ergo non molli l'osso manco se te lo strappano a colpi di bastone sui denti) 

P.S. 2   NESSUNA DONNA E' IRAGGIUNGIBILE? Errore cosmico.

Le più pure si conquistano con uno sfrenato ed implacabile corteggiamento.

Tutte le altre (la maggioranza assoluta di queste) sventolando loro davanti...qualche bel bigliettone.

Ma stiamo parlando di una sparuta minoranza (le cosidette "Irraggiungibili") in quanto il 90% delle donne si fa raggiungere benissimo. Eccome.
Anche senza troppo sforzo. 
Ieri che era domenica e ero a riposo ho letto un mese di forum. Poi iersera sono entrato per la seconda o terza volta nella chat. Finora ho visto che chi sta nella chat non scrive nel forum e chi sta nel forum non va nella chat. Anzi due signore della chat mi hanno detto che loro i forum proprio non li leggono.
Mi hanno colpito i toni usati nel forum e i titoli “ma cosa vogliono le donne oggi?” e Assurdità maschile. Ce n’è anche un altro che si chiama misteri femminili che gli uomini non tentano più di capire.
Questo sito di incontri si chiama Trovarsi insieme! A me sembra che vi trovate sì, ma davanti a un ring. Ieri ho anche ricordato in chat che nel forum due si promettevano di prendeersi a schiaffi e una signora diceva che era meglio se un uomo con cui stava litigando moriva da piccolo. Qualcuno non mi creceva così gli ho detto di andare a leggere di persona. È andato e è tornato e mi ha detto che sì sono cose che succedono ma è normale e non bisogna preoccuparsi. A dire la verità non mi preoccupo molto almeno finché sto a casa mia con la porta chiiusa e se qualcun vuole entrare deve suonare il campanello e posso controllare chi è. ma certo non mi vorrei trovare davanti il socio che vuole schiaffegiarmi o l’altro che si augura che muoia presto e forse era ancora meglio anni fa.
Non mi ricordo se ho mai visto tante persone arrabbiate tutte nello stesso posto, ma credo di no. c’è chi usa la mannaia e chi il fioretto, ma lo spirito non cambia. Incoprensioni tra donne e uomini ci sono sempre state, ma in un sito di incontri tra persone mature pensavo che l’obbiettivo fosse un altro, cioè di superarle non di ribadirle continuamente. Già se leggo un titolo come “assurdità maschile” non è che mi predispongo bene, mi pare normale. Mi sembra tutto molto polemico, quando uomini e donne hanno finito di litigare con l’altro sesso cominciano a farlo tra loro. Tu te ne devi andare, tu non capisci quello che scrivo, io scrivo chiaro ma voi non leggete.
Se questo è il risultato di un sito dove si dovrebbe fare amicizia o cercare una relazione mi piacerebbe vedere cosa succede nei siti che si chiamano litighiamo un po’ . ma la dmanda che mi faccio davvero è un’altra e cioè quanta rabbia c’è in alcune persone e se casomai non stanno qui proprio per trovare bersagli. Visto che scaricare la rabbia è più facile sul diverso allora arrabbiamoci uomini con donne, nordisti con sudisti, biondi con castani. E se siamo tutti e due biondi uno sarà più grasso e l’altro più magro, un ottimo motivo per litigare un altro po’.
Forse dovremmo riflettere sul significato di sito di incontri, visto che invece sembra un sito di scontri. E perché ci stiamo.
Scusate se uno nuovo come me fa certe osservazioni, ma quello che vedo è talmente diverso dalle intenzioni che non potevo non notarlo. Ora spero solo che qualcuno non cerchi di capire dove abito per asspettarmi fuori con un coltello.
HostOfSeraphim, ho letto il tuo profilo :D
Probabilmente non esisti, ma se tu esistessi, sarebbe fantastico - mi hai fatto ridere più di ogni altro qui dentro, a partire dalla tua foto.
Mi piacerebbe essere il tuo fedele Zachar per un giorno :D
un bacione
:shock: :lol: Host tranquillo. :lol:
Sei capitato in un momento di "picco scontrista" . A volte capita che nei forum ( e pure in chat eh!) ci sia qualche soggetto che vuole raggiungere maggiore visibilità a qualsiasi costo e poiché fa più "audience" quando ci si scontra.....cerca di provocare lo scontro o quantomeno emergere a suon di assurdità.
Questo credo possa capitare anche in una riunione di condominio.

Io poi sono ambi presente (nei forum e in chat) , ma ti posso garantire che non ammazzerei nessuno di qui , nemmeno quelli con i quali ho avuto discussioni ( dialetticamente vivaci ma sempre improntate al rispetto delle idee altrui).. Certo ho mal sopportato maleducazione e cattiveria gratuita.

Quindi Host.....resisti un po' e vedrai che qui ci sono anche persone "normali".
Benvenuto .
Per Joseph:
'Peccato che poi finiscano, perlopiù, con la faccia gonfia.
Di ceffoni! '
Queste sono le tue parole. In un mondo dove si parla di maltrattamenti alle donne mi danno fastidio queste affermazioni. Il fatto dell'acido è riferito a fatti odierni, Perchè rovinare una donna? Perchè lei non ti vuole?
Il seme della violenza l'ho io? Quando un uomo usa questo tattamento io lo ricambierei con la stessa moneta oppure lo lascerei morire dissanguato dalle frustate.
Poi la tua 'poesiola' sul quel che vogliono le donne:
Portafoglio gonfio.
Mutande gonfie.
Materasso gonfio.....
- ma dici anche che non esistono donne irraggiungibili. Ciò significa allora che un buon corteggiamento gratifica più dei soldi e della prestanza fisica.
Poi, se leggi bene, ho scritto che l'uomo si siede in poltrona ma la donna lavora in ditta e in più accompagna i figli alle varie attività, e governa la casa.
I fatti di cui parlo esistono veramente, uomini ubriaconi, uomini menefreghisti; perchè conosco le loro mogli. Sono donne di tutto rispetto che portano avanti un matrimonio con le loro pecche.
Per fortuna non tutti gli uomini sono così. Ma certe donne le ammiro.
Adesso non voglio creare un altra discussione sul ..se è giusto o No mandare avanti un matrimonio simile...Credo che a qualche donna il marito ubriaco faccia pena, e l'altra donna ha i bambini ancora giovani per lasciarli senza il padre (anche se inesistente).
Joseph, scusa se continuo a darti del tu, in fondo sono convinta che vuoi scherzare, che scrivi frasi e ci inserisci discorsi a casaccio solo per movimentare un pò..
susi_4ve

Mi pare di averlo scritto alla noia che quello era uno "sfottò".
E comunque mica tanto lontano dalla verità, ahimè, se andiamo a riguardare le cronache e parliamo con la gente che ci circonda.

Inoltre io ho detto chiaramente "finiscono con la faccia gonfia di ceffoni", non che i ceffoni glieli do io.
Dal dire: "Ragazzi, in Siria c'è la guerra!" a sentirsi apostrofare "Razza di un guerrafondaio"... insomma.
Ne converrai che ne passa di acqua sotto i ponti.

Detto questo: certo che voglio divertirmi (magari facendo riflettere), ma non inserisco discorsi a casaccio. Guarda bene che tutto ha il suo senso.

Se poi vuoi parlare seriamente (e non come fanno certi cialtroni incartapecoriti) potremmo stare anni a discutere sul perchè certe donne vengano abusate o maltrattate.
Certo a nessuno (in primis a me) dovrebbe venire a cercare di giustificare minimanente l' uomo che compie tale gesto, ma...e qua scatta il ma.... quante donne "se la vanno a cercare"?
Vorrei ricordare quelle violentate dagli spacciatori che, magari mezze strafatte, se ne vanno a prendere la dose magari in una baracca costruita con materiali presi dall' immondezzaio dove vivono accampati degli emigrati abusivi in uno stato meno che bestiale, oppure le donne che fin dal primo segno di violenza del partner "lascian correre" sia per "ammmore" che per testardaggine o, peggio, per interesse (ce ne sono a decine di migliaia che pur di non finire in mezzo alla strada sottostanno a brutti delinquenti che a casa le brutalizzano) e via dicendo.
No...non si tratta del "quella si è messa in topless in spiaggia, ha provocato un tizio e questo le ha fatto la festa", ma "quella se ne è entrata tutta nuda in un carcere di ergastolani decennali e gli strofinava il sedere sul volto" che è sbagliato.
Tra l'altro, e non si viene mai a sapere perchè certi uomini si vergognano, ce ne sono a iosa di donne violente. La mia per esempio ci prova sempre a prendermi a ceffoni quando si litiga. Una vicina di casa anni fa è stata fermata un paio di volte dai carabinieri perchè picchiava il marito. Da piccolo ricordo la madre di un compagno di scuola che picchiava o umiliava sempre il marito il quale finiva per veramente affogare le pene nell'alcool al bar (unico momento tranquillo e felice della sua povera giornata).
Si...dirai tu, le percentuali son differenti. Ebbeh...certo...l' uomo non va a denunciare la donna.
La donna però perlopiù non va ad uccidere l' uomo, ma gli fa del male uccidendo la sua prole (destino ancora peggiore....). Quanti madre assassine conoscete? Ce ne sono a iosa.
A cominciare da quelle che abortiscono allegramente (leggi: senza un motivo ben valido....dove per motivo ben valido si intendono eccezionali cause di salute non compatibili con la vita) fino a quelle che fanno scempio dei propri figli con lame, veleni, acqua, corde, armi da fuoco eccetera. 

Cara susi_4ve
come ho detto altrove su questo sito uomini e donne siamo uguali.
A volte con attributi diversi e con modi di fare unicamente stabiliti dalle convenzioni.
Sono le convenzioni che regolano le leggi del mondo. E la natura che regola quelle del nostro corpo.
Cambiate le convenzioni e cambierete lo stato delle cose.

Io non credo che i maschi siano tutti cattivi di natura, come le donne non sono propriamente tutte isteriche per nascita....
Ma certo che basta una notiziola online ormai per far scatenare dibattiti fiume su cose che sempre ci son state ed, ahimè, sempre esisteranno.
Anche se....
Certo le cose migliorano con i secoli.....piano ma migliorano.
Ad esempio a voi donne ormai non vi si prende più con un colpo di clava in testa e vi si trascina per i capelli in caverna. Giusto????

:-P 
Nei vari Forum a cui ho partecipato riporto, più sotto, il mio scritto di commiato.

E’ arrivata la risposta da parte della Direzione che attendevo.
JosephCooper ne sa qualcosa, anche se non gli verrà, almeno credo, revocata l’iscrizione.
Ho partecipato a qualche Forum con spirito costruttivo, cercando di dare il mio contributo al dibattito.
Magari, nel Forum sulle religioni, ho buttato nella mischia una infinità di cose, forse troppe, pensando di stimolare la curiosità generale per poi riprendere un filo logico del discorso.
Mi sono accorto ben presto che purtroppo nulla di serio poteva essere impostato. I vari franchi tiratori, gente che ognuno può etichettare come crede, hanno compromesso ogni possibilità di un dialogo costruttivo. In questo, ancora purtroppo, ho notato che hanno un certo seguito; c’è diversa gente che dà loro corda rispondendo alle loro stupidaggini, permettendone così il perpetuare della loro demenziale dialettica.
Qualcun altro invece, pensando fossi io il solito “saputello” desideroso di mettersi in mostra, ha cercato di smontare quanto stavo dicendo, per poi rifiutare un dialogo costruttivo. Mi riferisco ad “Ottomilano”, che reputo comunque una persona dotta e di buon senso. Ha avuto solo il torto di fraintendere il mio intento. A sua scusante posso dire che obiettivamente non gli ho dato molti elementi per ricredersi. E lui ha chiuso la possibilità di un dibattito. Amen.
Invito comunque Ottomilano a dare notizia circa le sue ricerche, che sicuramente saranno molto interessanti. Lo potrebbe fare a puntate, in assenza di un valido dibattito circa le sue conclusioni. Temo infatti che sarà improbabile che ci siano altri che possano avere la sua preparazione specifica. Io non certamente, il mio orizzonte è a 360 gradi e non così specifico.
Fra diversi “fanfaroni nullafacenti”, maschi e femmine, devo ammettere che ci sono anche figure valide con tanto buonsenso. Non voglio fare nomi col rischio di dimenticarne qualcuno. A loro va il mio plauso.
Anche se sono in pensione, la mia nuova attività come libero professionista mi impegna parecchio. Di conseguenza ho pochissimo tempo libero ed il tempo che dedico al sito sono costretto a rubarlo alle altre cose.
Non ho quindi materialmente il tempo per stare dietro alle banalità, di seguire dei dibattiti che solo un inno alla stupidità (mi scusino quelli più “seri”, non è a loro che è rivolta qs. osservazione).
Mi piace qui ricordare quanto disse Albert Einstein. “Due sole cose potrebbero essere infinite, l’universo e la stupidità umana; dell’universo però non ne sono poi così sicuro …”.
Di conseguenza preferisco occupare il mio tempo in qualcosa di più costruttivo.
Oltre alla libera professione sto ultimando un libro ed ho già iniziato ad impostarne un altro. Non sono romanzi, ma un qualcosa di molto più impegnativo su basi storiche, dove è necessario consultare una vastissima bibliografia.
Certo, conserverò la mia figura di abbonato al Club. Magari qualche volta darò una sbirciata ai vari forum, ma non interverrò più.
Questa mia decisione è indipendente dalla risposta avuta da pare della Direzione. Qualcuno degli abbonati ne è a conoscenza e lo potrebbe confermare.
Un caro saluto a tutte le persone di buon senso.

Mario 1492