La redazione del programma televisivo "Non ho l'età" di Rai3 ci scrive:
" Il programma racconta storie di persone che dopo i 60 anni stanno vivendo una nuova storia d'amore (le puntate già andate in onda sono visibili su RaiPlay al seguente link: https://www.raiplay.it/programmi/nonholeta/stagione2019
Dopo il successo delle stagioni passate, con puntate di due milioni di spettatori nella fascia preserale delle 20.20, per la quarta stagione stiamo alla ricerca di nuove coppie che appunto dopo i 60 anni si sono rinnamorate"

Se vi piacerebbe partecipare, fatecelo sapere!

Saluti,
Emilia
Amministratrice del Club-50plus
Purtroppo "non ho l'età" (ancora) altrimenti mi sarebbe piaciuto partecipare alla trasmissione con la mia schiava, magari portata al guinzaglio. :D

Master Kwisatz Haderach
Mi fai morire dalle risate.
Anche se non assomiglio la Jessica Biel ma piuttosto la Melissa McCarthy mi farebbe piacere sapere cosa fai nel tuo tempo libero. Sicuramente leggi la prosa di Herbert.
Saluti
meno male che almeno qualcuno ride!
qui sono tutte con la mano a ripararsi il culo, peccato che la scopa sia già infilata da anni (e non da me).
poi vedo che sei polacca e capisco tutto: lì non vi hanno insegnato a credervi tutte regine di Saba.
non ci crederai, ma preferisco Melissa Mc Carthy a Jenny Mc Carthy: la donna deve avere le curve, così alla peggio la rivendi a peso. e poi Melissa è sempre sorridente e sembra contenta. del resto non l'ho mai trovata in chat a mettere su brani di Mina in un eterno amarcord, fingendo di essere felice per gli stupendi 4 gatti (ops, volevo dire "sinceri amici") virtuali raccattati per caso e per comune disperazione. probabilmente Melissa la sera esce, va a cena, tromba e non ha mai scritto in nessun profilo di essere una donna solare che ama la sincerità e odia la falsità.

nel mio tempo libero non faccio nulla di che: scacchi, tiro a segno, freccette, astrofilia, dolci al forno e a crudo, ginnastica a corpo libero. leggo molto e anch'io trombo (avendo una fidanzata giovane cui piace farlo). poi, sopra ogni cosa, partecipo alla fantastica vita di questo Club, anche se ultimamente ho dovuto rallentare perché non riesco a star dietro al turbinio di attività e proposte dei suoi funambolici membri.

Herbert? Se parli di James Herbert (Rats, L'orrenda tana...) ok, altri Herbert non frequento.

ps: almeno una volta qualcuno ti avrà portata in giro nuda e al guinzaglio, spero. :)
Cominciamo dalle note per me dolenti. Mi hai fatto presente che non conosco nemmeno gli autori di cui leggo i libri. Hai ragionissima: tra i miei Herbert c’era pure Frank, ispiratore dell’orrendo film di molti anni fa. Non so perché l’ho rimosso, visto che appunto il suo Muad’Dib era lo Kwisatz Haderach.
Dopo questa mia figura di merda, tengo a specificare che di solito nei vari forum il mio nick è QefizatHadereh, che è l’originale ebraico da cui Herbert ricava il suo KH. E il QH è “colui che è in molti posti contemporaneamente”, il che si adatta perfettamente a me, che saltello allegramente dai siti-zombie come questo alle community gay e a quelle di ricette regionali di cucina.

Andiamo avanti. La tua neanche tanto velata allusione alle cose a tre o a quattro mi testimonia che non è l’età a esprimere tanti morti o moribondi. Probabilmente quelli che circolano da queste parti erano morti di vecchiaia già da giovani. Però – sai – non vorrei tu venissi ripresa dalla Direzione o da qualche utente (più probabile, utentessa) del genere “si fa(ceva) ma non si dice”. Per potersi abbonare al Club le donne devono dimostrare di non aver più interessi sessuali da almeno 20 anni, a meno che lui non sia George Clooney sul cavallo bianco, e di aver sempre fatto l’amore solo per procreare, e rigorosamente al buio. Del resto, guarda le foto dei raduni e dimmi tra maschi e femmine chi non sarebbe effettivamente da preferire al buio. :D

Ora basta, altrimenti mi scambiano per maniaco sessuomane, dove invece sono solo un normalissimo uomo come ne esistono milioni, tutti accampati ben fuori di qui. :)