Festa delle Pleiadi

A Roma e in Grecia oggi si ricordavano le Pleiadi e si facevano pronostici sui malanni di stagione.
Le Pleiadi erano le sette sorelle che, al momento della propria morte, furono trasformate in stelle da Zeus. Dopo l'equinozio primaverile, proprio come facciamo oggi, gli antichi facevano attenzione a non esporsi troppo al clima instabile del periodo per non incorrere nei malanni stagionali. Siccome la calata delle Pleiadi coincideva con questo periodo era opinione comune che la costellazione fosse in qualche modo legata al clima.
A questo proposito Ippocrate raccomandava di fare attenzione alla levata e al tramonto delle Pleiadi perché "in questi giorni si decidono le malattie”.