una donna, recentemente, ha dichiarato, alla fine del rapporto, di aver avuto 40 orgasmi.

secondo la vostra esperienza, sia maschi che femmine, è credibile?

oppure mi ha perculato?
DIPENDE.

Ci sono donne capaci di orgasmi mutlipli come altre che per averne uno devi essere un professionista certificato Black & Decker.
Ah, si, poi ci sono quelle che non sanno cosa siano... o che lo sanno solo a tarda età e per "vie traverse".

Onestamente con alcune non sono stato a contare (qualche donna a volte per farti sentire un torello o se ha fretta di completare il rapporto) se li inventa di brutto, ma riesci a sgamarle tranquillamente se poco poco sei scafato in materia).

Nelle mie esperienze personali le multiorgasmiche si contano sulla punta delle dita.
Certo...dipende anche dal tempo che impiegate nel "fare": 40 orgasmi in una mezz'ora non sono veritieri.
Ma in qualche ora potrebbe essere.
Con una bella pugliese ad esempio una trentina in circa quattro ore (credo, non li abbiam contati ad uno ad uno, ma è verosimile almeno a suo dire....) li posso certificare.
Ad un certo punto ne ha avuti una decina di fila.
Certo... poi dopo l' ho raccolta col cucchiaino: con l' ultimo era quasi svenuta. Le intensità del vero orgasmo debilitano chiunque (hai provato tu 4/5 in una giornata? Non è che dopo poi ti fai la partitella di calcio impunemente).
Invece con un atleta (di serie A) sicula siamo arrivati ad 11, ma in circa 6 ore, con molta calma...
E non erano consecutivi...ma diciamo uno a distanza di un 15/20 minuti dall' altro.
Sicuramente la pugliese con i dieci-orgasmi-dieci è la mia campionessa.
Con tanta invidia della cuginetta che sa bene di cosa è capace la tipa e rode sempre come una disperata a riguardo!

Quindi non impossibile, ma verosimile....
Dipende...appunto.

(Ma dove se li è appuntati la tua per essere tanto precisa? Sulla spalliera del letto??? :lol: )

Comunque ALLEGRO CICCIO... anche a te potrebbe capitare!!!
(Se ce la metti tutta!)

https://www.alessandragraziottin.it/it/articoli.php/Se-in-lui-il-piacere-e-multiplo?EW_FATHER=1509&ART_TYPE=AOGGI



P.S. Di solito le multiorgasmiche sono persone molto sensibile e speciali, specie col sesso. Sono aperte quasi a tutto. E non vedono l'ora...di ricominciare.
Sono persone molto attive anche nella vita.
Certo una pelandrona e apatica non è proprio il tipo, manco se te li certifica con un ente preposto...non credergli.

P.S. 3 Ah, una cosa...l' orgasmo multiplo, o "multiorgasmo", non nè un vero e proprio orgasmo completo che si ripete, ma tutta una serie di orgasmi leggermente meno intensi, ma a distanza ravvicinata: la cosa si conclude con una specie di sfinimento (Quindi dipende da persona a persona e dalla situazione il numero degli "Orgasmini"). Nei miei esempi la "pugliese" aveva il multiorgasmo... alcuni, come i dieci di fila, erano di quel tipo li... la seconda, l'atleta, invece, ne aveva di normali completi, ma fra di loro passava un giusto tempo di "ricarica".
Infatti subito dopo la prima era k.o., la seconda ansimava, ma teneva il ritmo....

P.S. 4 No, non ho sbagliato: il P.S. 2 esiste, solo che lo possono vedere esclusivamente le dirette interessate in quanto "censurato".... :wink:

P.S. 5 Poi ci sono anche i CASI LIMITE!!! :shock:
https://ilmessaggero.it/primopiano/esteri/orgasmi_39_cara_anaya_usa_sindrome_pgad-701574.html

http://www.sessuologiaclinicaroma.it/quelleccitazione-non-desiderata-il-disturbo-delleccitazione-genitale-persistente-pgad/
no, 40 no, non ci crederò mai!
:mrgreen:

p.s.: è il mio primo post sul forum, cercavo la sezione delle presentazioni ma non c'è :)
FrancescaZ ha scritto: no, 40 no, non ci crederò mai!
:mrgreen:

p.s.: è il mio primo post sul forum, cercavo la sezione delle presentazioni ma non c'è :)

Beh...scrivendo queste cose ti sei già presentata...

Credici...credici.... 40 in qualche oretta "si può fare eccome".
Anche più di 40.
Se hai letto il mio post precedente e capisci cosa intendo.

Allegra: se ti metti d'impegno magari.............. :P
per finire direttamente al Creatore? :mrgreen:
beh non sarebbe una brutta morte!
FrancescaZ ha scritto: per finire direttamente al Creatore? :mrgreen:
beh non sarebbe una brutta morte!

Perchè al creatore...
La Carmen, dopo l' ultimo svenimento, ebbe solo bisogno di una corroborante cenetta per rimettersi in piedi.

Fiori di zucca ripieni di ricotta e pesto.
Pappardelle fresche allo zafferano con dadolata di speck.
Ossobuco alla Milanese in gremolada.
Crema catalana.
Il tutto annaffiato da un buon Merlot.
E per dessert un Recioto Dolce veronese.

Dopo qualche ora PRONTA PER RICOMINCIARE LA PUGNA.

Firmato "il CREATORE" (se si continuava così.....)

P.S. Scherzi a parte... non sono così gravi molti orgasmi. Dipende dall' allenamento..... E ancor oggi non ho visto NESSUNA DONNA lamentarsene... uh uh.... :roll:
Ok ho capito!
sinceramente preferirei la cenetta che hai descritto ai 40 orgasmi :wink:
Stefano sei simpaticissimo!!! Un abbraccio se posso ... mi hai fatta ridere tanto e Dio solo sa se ne ho bisogno.

Ti ringrazio di cuore, davvero
FrancescaZ ha scritto: Ok ho capito!
sinceramente preferirei la cenetta che hai descritto ai 40 orgasmi :wink:
Stefano sei simpaticissimo!!! Un abbraccio se posso ... mi hai fatta ridere tanto e Dio solo sa se ne ho bisogno.

Ti ringrazio di cuore, davvero

La Carmen non sarebbe della tua idea certo (e solo il cielo sa quanto ti spernacchierebbe se potesse leggerti), ma certo vale sempre il detto "C'è a chi piace cotta e a chi cruda".
Nell' incertezza meglio entrambe, no?
E magari anche qualcosa "al sangue" nel mezzo!

P.S. Qua di risate ce ne sono quante ne vuoi.
Anzi, suppongo non troverai altro.
Altro che orgasmi olimpionici o contentini veloci.
Ohmmmmmmmmmmmmmmm :lol:
mi chiedo : durante l'amplesso che si fa? si contano gli amplessi? per me si pensa al godimento...e poi arrivare a 40 e' uno spasmo, una sofferenza, mi accontento di tre lunghi e profondi!
Ciao Marian
Benvenuta nel Club e concordo con te, ma per un attimo ho temuto il ritorno dell'odiato da tutti, Piccione, che aveva fatto scappare tutti dal Club 50 Plus, ma mi sono rincuorato quando ho letto "Utente disattivo" devi sapere che è uno squilibrato che è stato citato in tribunale da alcuni soci del club :mrgreen: e poi racconta cose da cronaca rosa o da giornale pornografico a cui non credo e lui tacciava me di non dire la verità, quando in un gruppo molto affiatato, ci raccontavamo, le nostre esperienze, ma credo che nemmeno lui sappia cosa è un vero orgasmo, altrimenti, l'avrebbe descritto, come farò io e come ho fatto io in passato, ma lui non l'ha mai fatto, perché anche lui è solo sullo statistico e sentito dire e se non lo ha saputo dire è perché non ha mai saputo far godere una donna veramente. In primis un uomo esperto fa finta di credere alla donna che finge di avere un orgasmo, in quanto, la donna che ne ha uno, ha delle contrazioni uterine, a cui seguono i suoi umori, che ti bagnano e lubrificano il tuo pene e ogni contrazione è un orgasmo e io di solito ho contato da una a cinque contrazioni uterine di fila a cui è seguita la mia eiaculazione, perché alle donne piace l'uomo che anche se è caldo, che sia capace di trattenersi, per poi venirsene insieme a loro e avere insieme l'orgasmo, quindi il vero amore è fatto con una scopata di qualità, con la poesia, perché è fatta di passione, desiderio e sentimento, le successive sono solo di sesso, perché mancanti dei principali presupposti, in quanto difficilmente si possono ricreare le condizioni prima menzionate e allora, sono solo sfogo senza sentimento e questo a molte donne che tengono ai valori sull'amore è una cosa che da fastidio, a meno che non si tratti di una nifomane,
Navy posso darti un consiglio da amica? Va bene esser schietti e diretti ma se qui stai cercando la tua amata magari ella si spaventa a leggere del tuo ardore in pubblica piazza. Magari prima trovi la tua sicula e poi le cosette gliele sussurri in un orecchio :)).
Cara Curk,
io trovo invece che Navy vada molto in profondità nello stabilire un piano autentico di incontro. Se l'ipotetica lettrice si spaventa, oltre a chiedersi come sarà mai questo Navy potrebbe anche cominciare (utilmente) a chiedersi come diamine è fatta lei stessa.

A mio modo di vedere, Navy si muove sempre su un livello di autenticità.
Caro Kiwi sull'autenticita' concordo pienamente e Navy davvero è speciale. Come donna, e come tale parlo, e come lettrice se mi interessasse qualcuno mi piacerebbe scoprire da me aspetti più intimi di un uomo. E che io non ne legga su un forum invece nulla toglie all'autenticita' della persona. Navy... Era solo un consiglio. Poi sulla sessualità ci lavoro quindi sono abituata ad ascoltare i problemi più disparati sul tema. Ma se parliamo di livelli di consapevolezza e di disinvoltura a parlarne non tutti hanno gli stessi tempi e modalità
marian9 ha scritto: mi chiedo : durante l'amplesso che si fa? si contano gli amplessi? per me si pensa al godimento...e poi arrivare a 40 e' uno spasmo, una sofferenza, mi accontento di tre lunghi e profondi!


:D :D :D :D
Ciao Curcu e Kwi
vi ringrazio per la vostra esternazione di stima nei miei confronti, ma vorrei rispondere all'Amica Curcu carissima, dell'argomento ne abbiamo parlato in PVT e sai che la penso come te e in base ai discorsi che abbiamo disquisito, ho compreso il tuo post e hai fatto bene a ricordarmelo e mi dispiace se ho spaventato qualcuno e come ti ho sempre detto e come ho scritto qui io non avrei più parlato di argomenti di sesso, come esperienza personale, ma forse avrei commentato argomenti sul piano scientifico, in generale, per essere partecipe ai vostri argomenti di discussione e tu hai perfettamente ragione, come donna, a scrivere quello che hai scritto, come rimprovero, ma in verità c'è da chiedersi, del perché, sono stato spinto a scrivere quello che ho postato, per i seguenti motivi:
Non so perché vengono riportati alla luce, post di anni addietro e in particolare, quelli del Piccione, che è stato allontanato dal Club 50 Plus per le sue farneticazioni, e con i suoi 40 orgasmi e più, l'ha sparata grossa e io ho voluto dimostrare come si svolge la dinamica di un vero orgasmo in un rapporto soddisfacente e se ripetuto ho anche detto che la penso come Marian 9 riguardo a un massimo di tre lunghi e profondi, ma un rapporto dove c'è vero amore e un ottimo rapporto di coppia, dove si raggiunge l'apice del piacere, per desiderio, passione ecc. si può raggiungere il massimo della soddisfazione con un solo rapporto e in questo caso ripeterne uno o più successivi, diventa una forzatura, nel ricreare le stesse condizioni di desiderio iniziale e quindi posso dire, che si fanno più rapporti quando non c'è amore vero e piena soddisfazione o meglio un rapporto lascia insoddisfatti e quindi diventa un rapporto di solo sesso senza vero amore. Non è cosa semplice spiegare questa dinamica, ma chi ha provato in vita sua il vero amore, può capire quello che scrivo. :D :D :D Comunque chiudo la parentesi del discorso, perché anche io sono dell'idea che una donna deve scoprirmi e conoscermi giorno per giorno- Navy
cron