Concordo con l'amico utente blauereiter, non serve a nulla.
Mi sento di riportare in questo forum quello che in effetti è un commento all'ultimo blog postato da Blau (amico di chatz) al quale rimando per una maggiore comprensione (ove interessasse) di quanto esprimo.

Blau dice :" ..... in chatz puoi fare come ti pare, ricordando che è un luogo pubblico e quindi quello che scrivi è commentabile a piacere. E io naturalmente commento a piacere. Questo spesso reca cordoglio ad alcuni, in quanto alla banalitàstupidità non riesco a resistere, e commento. Io non do dello stronzo/a a nessuno, mentre ad alcune menti che considero molto semplici e che restano presto senza argomenti scappa sovente qualche offesa. Non me la prendo: de minimis non curat praetor..........."


Ecco, le offese andrebbero sempre evitate e invece ce ne sono, eccome, palesi ...o occulte. Talvolta può scappare una parola fuori luogo è vero, ma spesso (non sempre) le offese scappano proprio a quelle menti terra terra (il termine semplice non mi sembra appropriato non avendo connotazione negativa) che difettano di dialettica e di argomenti.
Però Blau, aggiungi pure la massima latina "il pretore non si cura delle cose piccolissime" e allora...perchè tieni conto delle banalità/stupidità che si dicono in chat, tanto da sentire l'impulso irrefrenabile di commentarle?

E' ora di finirla con la "fazioni" l'un contro l'altra armata, manco fossimo ad un vertice internazionale dove vanno difesi interessi nazionali!
L'aria che si respira in queste situazioni diventa insopportabile..determinando spesso un fuggi fuggi....specie di nuovi utenti che non capiscono la ragione di tutto ciò. E veramente non la capisco ancora nemmeno io che frequento la chat da un pò di tempo.

Siamo così arrabbiati ..da prendercela con persone che nemmeno conosciamo se non attraverso le sciocchezze dette in chat?
Sia ben chiaro....io non faccio la santarellina nè la signora bon-ton ....cerco solo di applicare quello che suggerisce la massima latina da te citata Blau anche perchè spesso chi non riesce a capire.....vuol dire che non merita nemmeno che io sprechi fiato (non lo capirebbe...e anzi prenderebbe le mie parole come un "attacco" che immancabilmente produrrebbe una "difesa" e via dicendo...in un crescendo deleterio).

Allora...entriamo in chat con spirito leggero.....per il piacere di scambiare due parole.....

Per sfogare i propri istinti repressi (di qualsiasi genere) ci sono senz'altro luoghi reali e virtuali più idonei. Un plauso a chi, non condividendo la leggerezza della chat e/o la sua inadeguatezza per i propri scopi, evita di entrare nella chat..lasciando spazio alle sciocchezze degli sciocchi a cui tale leggerezza piace.
farasabina ha scritto: E' ora di finirla con la "fazioni" l'un contro l'altra armata, manco fossimo ad un vertice internazionale dove vanno difesi interessi nazionali!
L'aria che si respira in queste situazioni diventa insopportabile..determinando spesso un fuggi fuggi....specie di nuovi utenti che non capiscono la ragione di tutto ciò. E veramente non la capisco ancora nemmeno io che frequento la chat da un pò di tempo.

Siamo così arrabbiati ..da prendercela con persone che nemmeno conosciamo se non attraverso le sciocchezze dette in chat?
Sia ben chiaro....io non faccio la santarellina nè la signora bon-ton ....cerco solo di applicare quello che suggerisce la massima latina da te citata Blau anche perchè spesso chi non riesce a capire.....vuol dire che non merita nemmeno che io sprechi fiato (non lo capirebbe...e anzi prenderebbe le mie parole come un "attacco" che immancabilmente produrrebbe una "difesa" e via dicendo...in un crescendo deleterio).

Allora...entriamo in chat con spirito leggero.....per il piacere di scambiare due parole.....

Per sfogare i propri istinti repressi (di qualsiasi genere) ci sono senz'altro luoghi reali e virtuali più idonei. Un plauso a chi, non condividendo la leggerezza della chat e/o la sua inadeguatezza per i propri scopi, evita di entrare nella chat..lasciando spazio alle sciocchezze degli sciocchi a cui tale leggerezza piace.


Fara non potevi esprimere meglio quello che è anche il mio pensiero,io entro poco in chat perchè a volte mi sento a disagio proprio per i motivi che tu hai elencato e le fazioni & frizioni non aiutano certo a farci sentire meglio anzi aumentano il nervosismo e la frustrazione.
Allora...entriamo in chat con spirito leggero.....per il piacere di scambiare due parole.....
Che dici ci troviamo in chattz stasera? :lol:
Un tempo nelle chat c'era il signore col martello che appena qualcuno sgarrava...den den...una bottarella e l'esagitato usciva. Qui forse si presume che all'età anagrafica degli iscritti sia in sintonia con educazione rispetto e maturità pure emotiva?Triste quanto raccontate ma tenete duro!
SIIII CLALI. SIIIIIII


E che le tue doti di "moderatore" si dimostrino efficaci anche con i membri del GGIC 50plus (Grande Gruppo Interregionale Chattatori 50 plus).

E se queste doti non bastassero, allora faccio appello alla tua potenza taumaturgica già dimostrata in altra sede. ( è' pur vero che gli effetti hanno avuto una molto limitata persistenza come dimostrato dai recenti blogs, ma nel caso specifico sono stati condizionati dal soggetto ricevente che si dimostra coriaceo ad ogni influenza benefica). :lol:

Allora grande appuntamento stasera intorno alle ore 21,30 (che dici Clali?), non al ristorante, no......in chat, tra soci che hanno voglia di scambiare due parole con spirito leggero.....e chi invece verrà con spirito diverso.....bhè allora è un'altra cosa :evil: :x . Grrrrrrrrrrr,
Non condivido pienamente il tutto , secondo il mio modesto parere sarebbe stato meglio l'imprevisto e non l'appuntamento, comunque si, volentieri.
Fara porta i pasticcini e Champagne, io pistacchi e pringles spero Mirè con i magnum :wink: e
chi serve, in topless 8)
Clali ha un potere taumaturgico? Davvero?
Io non me ne o accorto, essì che pranzovvi e caffeovvi per troppo fugaci e liete ore...
O forse, mia farla, ti riferisci alla ben diversa occorrenza che ella (Clali) non dice cazzate quando parla? Ben ti avvedi allora trattarsi di fenomeni ontologicamente distinti. Definita A la posizione di equilibrio interiore, Clali non me la sposta, e A rimane. Mentre un sortilegio malvagio mi coglie quando leggo cacchiate ineffabili, che mi spostano da A in B (posizione di interiore mestizia), da ove nessuna Clali o altra fata dei fiori riuscirebbe mai a riportarmi indietro in tempo per la cena.

Io nutro immensa e sincera ammirazione per chi come te, non stupido, riesce a discettare con i molti - dovrei dire piuttosto moltE - rintintin della chatz: mostrate doti che non posseggo. Voi siete in grado di ricavare fresca e dissetante acqua dalle pietre, io no. Voi riuscite a sentire musica nel gracidìo di rane, io no. Voi sapete parametrarvi col Nulla, io no.
Ecco perché, mia unica farla, non c'è bisogno tu mi suggerisca di non venire ai vostri incontri mondani: non ci penso neanche col cannocchiale, se non per scherzo verbale o per leggere poi della tua amica Paoletta che si turba all'ipotesi di essere segretamente osservata.

E ora, ti supplico, non uscirtene con "ma allora non venire in chatz". Io in chatz ci vengo in quanto appartiene a me come e quanto alle rintintin. Spero sempre di incontrarvi Jessica Biel, appena iscritta, che mi chieda qualcosa.
Di intelligente.
farasabina ha scritto: SIIII CLALI. SIIIIIII
E che le tue doti di "moderatore" si dimostrino efficaci anche con i membri del GGIC 50plus (Grande Gruppo Interregionale Chattatori 50 plus).
E se queste doti non bastassero, allora faccio appello alla tua potenza taumaturgica già dimostrata in altra sede. ( è' pur vero che gli effetti hanno avuto una molto limitata persistenza come dimostrato dai recenti blogs, ma nel caso specifico sono stati condizionati dal soggetto ricevente che si dimostra coriaceo ad ogni influenza benefica). :lol:
Allora grande appuntamento stasera intorno alle ore 21,30 (che dici Clali?), non al ristorante, no......in chat, tra soci che hanno voglia di scambiare due parole con spirito leggero.....e chi invece verrà con spirito diverso.....bhè allora è un'altra cosa :evil: :x . Grrrrrrrrrrr,


Ragazze e Ragazzi io sono davvero commossa e contenta perchè da quando sono qui sto conoscendo degli esseri umani per me davvero speciali Vi sono grata per le belle cose che avete scritto qui e in altri post e che so essere sinceri ma... mi sento in imbarazzo :oops: quindi basta complimenti ok?

Vorrei anche dire che benchè io sia moderatore del mio gruppo regionale (bello frizzantino),non credo di avere "poteri" di moderazione in altri forum o nella CHATZZ,dovrei chiedere a Eribella ma sinceramente a me non interessa moderare o inibire nessuno, ognuno se lo vuole è in grado di rapportarsi con gli altri in modo equilibrato.

Ecco e giusto per darvi modo di strappazzarmi un pochino dato che ho pure le mie idee strampalate :lol:
CHE IL GRANDE GATTO COSMICO SIA CON VOI
MIAO!
" E con il tuo spirito ! " BAU BAU
Risposta multipla (mio ultimo messaggio giornaliero)-

Blau - .........non c'è bisogno tu mi suggerisca di non venire ai vostri incontri mondani: non ci penso neanche col cannocchiale, se non per scherzo verbale ........E ora, ti supplico, non uscirtene con "ma allora non venire in chatz".

ma è ovvio che anche il mio suggerimento di non venire agli incontri "mondani" qui organizzati ha il medesimo carattere dello scherzo verbale.....delle tue minacce spionistiche;ormai il tuo pensiero in merito è più che chiaro e conosciuto. Poi non mi permetterei mai di dirti di non venire in chat, in primis perchè come giustamente hai detto tu, la chat è uno spazio di tutti (fortunatamente) e da tutti fruibile. In secondis, perchè anche i tuoi apporti, quando non sono "provocanti" (nel senso che provocano...e non dire che si dice provocatori)..rendono viva la chat, in terzis.....bho!

Consonanza ......Qui forse si presume che all'età anagrafica degli iscritti sia in sintonia con educazione rispetto e maturità pure emotiva.

Sintonia....sintonia....età...educazione..rispetto...maturità... Dovrebbe essere, ma non è detto che sia.

Gioia ..Fara porta i pasticcini e Champagne

al super trovato solo pasticcini e Prosecco (lo shampagn costava troppo|!):

Clali ....a me non interessa moderare o inibire nessuno, ognuno se lo vuole è in grado di rapportarsi con gli altri in modo equilibrato.

Non vuoi altri complimenti Clali, ....ma come non fartene quando le tue affermazioni nella loro semplicità esprimo una verità inconfutabile?...." ognuno SE LO VUOLE è in grado di rapportarsi con gli altri in modo equilibrato.
Sprite... tutto giusto quello che tutti dite... io sono mera spettatrice della soap opera sulla chat:-)) e quindi me ne sto in relax:-))... però il termine... equilibrato, purtroppo non è uguale per tutti... ognuno sicuramente dei personaggi crede di esserlo:-)). E quindi .... tutto resta come prima:-)). Come andare in piazza di un paese... ci trovi lo psicopatico che urla da solo ... quello che cerca rogne... quello maleducato che sputa per terra... etc. ognuno sarà certo che il suo comportamento è corretto o quanto meno si sentirà autorizzato ad utilizzare la piazza come gli aggrada.
Non ci sono ricette... a mio avviso l'unica cosa possibile sarebbe ignorare. Già il parlarne tanto nel forum, a mio modesto avviso, amplifica e alimenta l'importanza che i signori richiamati sono certi di avere.... monopolizzare l'attenzione. Il loro risultato lo raggiungono e in chat poi fanno festa.
Consonanza ha scritto: ...ognuno sarà certo che il suo comportamento è corretto o quanto meno si sentirà autorizzato ad utilizzare la piazza come gli aggrada....


giusto, Risonanza,

è proprio per questo che mi domando secondo quale logica le amabili signorine danno dello stronzo a destra e a manca. farla dice che è perché sono in difficoltà (poverine!). questa per me non è una giustificazione di sorta.
la vita mi ha insegnato che a gridare più forte sono sempre i cialtroni e gli ignoranti...
... o vogliamo dire che le poverette godono di un trattamento speciale? e perché mai, se è lecito?
Non e' certo il sesso di appartenenza che garantisce educazione o linguaggi contenuti. Che dica stronzo un uomo o una donna per me e' lo stesso...denota piuttosto una contraddizione di approccio. Da una parte si parla della chat come luogo in cui essere un po' leggeri e conversare in relax mentre dall'altra se si arriva a linguaggi più forti ed aggressivi vuol dire che non si entra per nulla con leggerezza e spirito sportivo ma con una sorta di frustrazione da risolvere. Questo ovvio lo penso io...:)...però anzianetta qui dentro lo sono e da quando ci sono la chat e' sempre stata più o meno velatamente uno strumento di potere e uno spazio autogestito...da gruppetti a turnazione. Con le solite lamentele ma da cori diversi. Allora meglio quattro chiacchiere in relax come si faceva un tempo...una telefonata:) o trovarsi agglomerati sociali reali in cui se alla fine vuoi dire stronzo a qualcuno lo puoi dire guardandolo in faccia:). Aggiungo quel che ho detto altre volte...dove non c'è equilibrio nelle rappresentanze di sesso si creano chiusure e gli out vengono dalla massa giudicati
Saggia Consy, sempre sintonica sono !
Bartali gli dicea: "lè tutto da rifare". E ci avea proprio ragione!
Ciao
cron