Un msg su un altro post del forum mi ha fatto venire in mente lo spiiddeit e la mia unica esperienza (indiretta) in merito: stavo a una specie di festival dell'Eros e gli speedatisti erano a circa 10 m da me e dalla mia fidanzata. Ci siamo fatti le matte risate.

Ora, un incontro tramite dating site è di per sé un'esperienza di una violenza inaudita. I due devono passare a ogni istante gli ostacoli delle aspettative dell'altro, e su tre piani di confronto: fisico, emotivo e intellettuale. Devono attraversare inoltre le forche caudine della "stranezza" altrui, che a volte è anche molto spinta. Più avanzi con l'età, più incontri partner stranetti (è probabilissimo loro pensino lo stesso di te). Però rispetto allo spiiddeit hai almeno 3 vantaggi: te ne vai quando vuoi, ne devi affrontare uno solo alla volta, puoi scegliere il terreno di scontroincontro.
Se quindi un incontro da dating site somiglia a buttarsi dalla scogliera da 40 metri con gli squali che pascolano là sotto, lo spiiddeit ricorda di più i buoi condotti al macello. Hai tipo 5 minuti per dire tutto di te e capire tutto dell'altro, sarai valutato in diretta con carta e matita, l'incubo si ripeterà senza interruzione 10-15 volte e sei continuamente sotto gli occhi di altri come te. E' davvero uno sport estremo, per uomini e donne che non temono nulla (o che sono talmente disperati da non temere più nulla uguale): una roulette russa stile Il Cacciatore è molto meno cruenta.
Non penso tanto a chi "vince" la sua prova e se ne va col tel. dell'amatoa, quanto a quelli che la perdono perché non hanno voluto nessuno o - peggio ancora - nessuno ha voluto loro. Riuscite a immaginarvi nulla di più crudele? Io no. Vorrei vedere le statistiche degli speedatisti rifiutati che una volta a casa hanno lasciato la classica lettera di addio e hanno messo la testa nel forno (purché a gas: se è elettrico non funziona e al massimo ti bruci i capelli, se li hai).

Insomma, lo spiiddeit mi ricorda le avventure di Fantozzi, ma quelle più umilianti, degradanti, senza ritorno, ove si strappa anche l'ultimo velo che ti separava dall'annullamento di te, dai tuoi sogni di gioventù, dallo sguardo benevolo di tua madre che ti trovava bellissimoa e destinatoa a un futuro radioso.
Nelle classifiche mondiali dell'abbrutimento individuale, lo spiiddeit sta sotto la frequentazione delle Case dell'Oppio e il consumo quotidiano di una bottiglia d'assenzio, in ultima posizione.

Cosa concludiamo, date queste premesse?
Mi sembra ovvio: cerco partner fortemente motivata con cui andare a uno spiiddeit.
Quoto - gran bel finale :D :D
Ho letto gli ultimi argomenti un po' di corsa. Mi sono fatta un appunto con un odg per domani... Rispondere a kiwi per biglietto rugby (o due, nel caso nel frattempo si fidanzi con una mentalmente strutturata, di tette ben organizzata, non leopardata etc),... Salutare Ciccio per bentornato e chiedere quale sia la seconda domanda del suo post che io non l'ho trovata... Esprimere parere su mutande leopardato, tipo flingstone moderno al grido di Wilma prendi la clava che lui ha in dotazione di serie. Rispondere a navy su evoluzione sindaca Raggi... Ora scendo al bar a farmi uno speed date col Latta io che per un litro di latte 5 minuti ci vogliono. So' già stressata :)).
Dello Speed Dating se ne parlava anche in un articolo del magazine di Emilia....pochi commenti...forse nessuno, oltre la mio , allora.... :shock:

https://www.club-50plus.it/magazine/lif ... -1637.html

Buona giornata a tutti
Michela, mi sorge il dubbio che gli speed date che segnali e ai quali hai partecipato siano ben diversi da quelli che direttamente e indirettamente sono di mia conoscenza. Sono andata due volte in tempi passati per accompagnare un'amica in cerca di un compagno. Ho trovato un contesto molto deprimente per nulla vivace e a mio avviso i 5 minuti spesi per il possibile dialogo erano pure troppi. Dopo le banalità del... Che fai di bello nella vita? Resta un silenzio e tanto imbarazzo. Andandoci con spirito ironico e giocoso sarebbe sicuramente meglio per tutti, secondo me. Nel dietro le quinte di questo teatro ho poi saputo che molti uomini che partecipavano non erano altro che soggetti pagati per interagire con donne, altrimenti la penuria di presenza maschile sarebbe stata troppo evidente. Alla fine la società organizzatrice degli speed il suo guadagno lo ha e i partecipanti se ne tornano a casa mogi mogi. Pure quello è business