Spesso rifletto su alcune donne di una certa età che, a differenza della maggioranza, non si tingono i capelli, non si smaltano le unghie, non si danno il rossetto, non si truccano ecc. insomma, vogliono mostrare appieno la propria età. Penso che la loro è come una scelta integralista filosofico-naturalistica.

Anche gli uomini hanno di fronte la scelta di potersi 'ringiovanire' infoltendo i capelli, oppure colorandoli, curando la pelle ed il viso con prodotti cosmetici, ecc. e anche qui non tutti lo fanno. Idem come sopra, credo siano scelte filosofiche di vita.

Per l'uomo c'è un problema in più: il sesso. Dopo una certa età l'uomo, che nel rapporto sessuale è dalla natura portato ad avere un ruolo forzosamente attivo (altrimenti il rapporto sessuale non c'è proprio) ha difficoltà. Oggi la scienza mette a disposizione ritrovati farmacologici che possono ovviare alle dette difficoltà. Però, anche qui, come per il trucco & parrucco estetico, esistono delle persone che vogliono seguire il corso naturale della vita e non  vogliono 'imbrogliare' il corso naturale dell'esistenza prendendo farmaci che restituirebbero loro la 'vigoria' passata. Fanno bene? Sbagliano? Perché non si adeguano al corso del progresso? 
ciccioB ha scritto:
Per l'uomo c'è un problema in più: il sesso. Dopo una certa età l'uomo, che nel rapporto sessuale è dalla natura portato ad avere un ruolo forzosamente attivo (altrimenti il rapporto sessuale non c'è proprio) ha difficoltà. Oggi la scienza mette a disposizione ritrovati farmacologici che possono ovviare alle dette difficoltà. Però, anche qui, come per il trucco & parrucco estetico, esistono delle persone che vogliono seguire il corso naturale della vita e non vogliono 'imbrogliare' il corso naturale dell'esistenza prendendo farmaci che restituirebbero loro la 'vigoria' passata. Fanno bene? Sbagliano? Perché non si adeguano al corso del progresso?


Ajoo, Francesco, Eribella ha appena aperto una nuova sezione del forum dove discutere sul Sesso & dintorni,
grazie Gioia

l'avevo visto
 
comunque per me soprattutto 'dintorni'

:)  
Ti capisco
Secondo me a questa domanda possono rispondere solo gli uomini, dal mio punto di vista sarebbe preferibile accettare il naturale corso delle cose e della natura. È patetico non accettare l invecchiamento e con esso le difficoltà anche di natura sessuale, mi viene naturale pensare che accanto ad un uomo alle prese con le proprie defaillances ci sia una donna altrettanto sottoposta alla "usura del tempo", quindi. . . .
Preoccupante se invece si volesse avere accanto una giovinetta nel pieno delle proprie velleità! Sarebbe veramente interessante se gli uomini che leggono i forum volessero esprimere la loro opinione, Ciccio . . . Ma la tua qual è?
CiccioB:
'.... Però, anche qui, come per il trucco & parrucco estetico, esistono delle persone che vogliono seguire il corso naturale della vita e non vogliono 'imbrogliare' il corso naturale dell'esistenza prendendo farmaci che restituirebbero loro la 'vigoria' passata. Fanno bene? Sbagliano? Perché non si adeguano al corso del progresso? ..'

CiccioB, son d'accordo con Mariaterry, però il punto più importante è incontrare la donna giusta, anche se dire 'giusta' alla nostra età mi sembra ridicolo , vista l'esperienza che dovremmo avere e magari i vari incontri che ritenevamo giusti. Avere un intesa, accettarsi, e poi se veramente ci sono questi ritrovati miracolosi (che sembrano le famose lattine di spinaci che usava braccio di ferro), le pilloline blu. Perchè (anche di comune accordo) non provarle? Non credo che in commercio mettano prodotti nocivi.
Capisco che un conto è invecchiare insieme, una vita in cui ci si conosce nei particolari e si accettano i limiti dell'altro e un conto è incontrare una persona a quest'età e non si sa come affrontare il sesso, la donna potrebbe avere delle aspettative.
Comunque i punti interrogativi che ti poni tu se li pongono anche gli altri. Ciao.
Non sono riuscito a farmi capire.
Ciccio, non mi sono quasi mai dipinta le unghie, mi trucco pochissimo da sempre, e un mese fa circa ho deciso che non voglio più fare la tinta, ma vedere un po' come sto con i capelli "nature".
Non mi sento integralista filosofica-naturalista (non ho nemmeno capito bene cosa potrebbe essere questa scelta) e nemmeno voglio mostrare il mio invecchiamento come fosse una bandiera.
E' una scelta razionale, forse una filosofia di vita, come dici tu, adesso che arrivo quasi ai 60 anni.
Razionale perchè, nonostante le creme, la chirurgia estetica, i pastrocchi, si invecchia e basta e questo è un dato di fatto – e si rischia solo di diventare maschere grottesche vestendosi e truccandosi magari in modo esagerato nello sforzo di non dimostrare gli anni.
Filosofia di vita: sto cercando di avere uno stile di vita più sano, sono stufa di mettermi in testa tinte piene di chissà quanti veleni – da qui a non volermi adeguare al progresso però ce ne corre. Dipende come sempre, dal particolare e non dal generale.
E per quanto riguarda la sessualità.....visto l'esiguo numero di occasioni, in questo periodo.....lascerei perdere :D
Però una cosa voglio dirti: non riesco mai a capire cosa vuoi dire o sentirti dire, ti limiti a scrivere due righe, lasciando agli altri il "compito" di commentare e limitandoti poi a frasi tipo "non mi sono spiegato" "non sono riuscito a farmi capire" ... parla, spiegati, dacci la tua opinione.
MARIATERRY62 ha scritto: Secondo me a questa domanda possono rispondere solo gli uomini, ..
...........................................Preoccupante se invece si volesse avere accanto una giovinetta nel pieno delle proprie velleità! Sarebbe veramente interessante se gli uomini che leggono i forum volessero esprimere la loro opinione, Ciccio . . . Ma la tua qual è?



Allora...Ottomilano non scrive più, come pure il buon Bau blau. Navy sta festeggiando, Tommy sta scrivendo messaggi a donne assenti, Raualpindi sta sulla difensiva. Lotar e Lucky si sono cancellati....altri non scrivono mai.....

Ciccio!!!!! Almeno tu rispondi al richiamo di noi donne curiose....ma non farci sorgere dubbi interpretativi del ciccio-pensiero. :lol:
Confidiamo in te.
CiccioB, se non ho capito cerca di farmi capire.
E' un fatto fisiologico. Nonostante le giuste uguaglianze tra maschi e femmine, su tutti i piani socio-economici ecc. le differenze, ... come dire? meccanico - fisiche .... restano. Non siamo uguali. In teoria la donna può mettersi lì ed attendere. L'uomo no, deve agire. Ha il peso di una responsabilità 'attiva' senza la quale il gioco non funziona, il gioco non esiste proprio. Intendo fisicamente, materialmente. Insomma, mi vergogno, non fatemi spiegare la differenza in meccanica e fisica tra pistone e cilindro. Avete tutte un'automobile, immagino. Ecco, pensate a come funziona un motore, a come vi porta giro a fare quello che volete, a come si sposta lei la macchina e tutti quelli che ci stanno dentro. Pensate a quello. Non so se mi sono capito. Senza pistone il cilindro non serve. Ecco.
:lol: hai mangiato un pò di nutella oggi, bravo !
Gioia, ci avrei scommesso che mi rispondevi tu!

:D

Sei veramente eccezionale!

:D

Grazie di esistere.
eddai su su , esisto per “rompere le scatole” mi piace scherzare...
fino al giorno in cui che mi beccherò un bel vaff.... :mrgreen:
16, 12:16, CiccioB
Spesso rifletto su alcune donne di una certa età che, a differenza della maggioranza, non si tingono i capelli, non si smaltano le unghie, non si danno il rossetto, non si truccano ecc. insomma, vogliono mostrare appieno la propria età. Penso che la loro è come una scelta integralista filosofico-naturalistica.

Nina57:
Filosofia di vita: sto cercando di avere uno stile di vita più sano, sono stufa di mettermi in testa tinte piene di chissà quanti veleni – da qui a non volermi adeguare al progresso però ce ne corre. Dipende come sempre, dal particolare e non dal generale.

Ecco. rifletto anch'io e continuo a credere che forse non ho capito ancora niente.
- Riguardo al discorso di Nina, io cerco di protrarre il più a lungo possibile il rinnovo della tinta ai capelli, e avendo un capello mosso si nota poco la crescita. Mi trucco quasi mai, ho la mania di toccarmi gli occhi, non ho grossi problemi alla pelle del viso, e poi essendo cicciottella non ho rughe evidenziate. Forse il corso degli anni da me si nota nel fisico, non sono magra, e comunque non mi accetto al 100%, so che dovrei dimagrire. E non vesto in modo ricercato.
Comunque ognuno ha i suoi lati buoni e meno buoni, l'età non la cancella nessuno. Ma sono d'accordo con Nina nel 'da qui a non volermi adeguare al progresso ce ne corre'.
-Tornando a noi CiccioB, io all'inizio avevo capito che gli uomini a una certa età non 'rendono' più come una volta sessualmente, e io ti risposi che una donna a cui un uomo piace lo accetta com'è, meglio ancora se si ha fatto un lungo percorso di strada insieme. O sarebbe meglio parlarne insieme se si è costruita una confidenza . E in caso, anche accettare questi 'prodotti' per variare ed avere insieme quel che si soleva dire un rapporto completo.

- In quest'ultimo tuo commento hai invece specificato che l'uomo deve avere un ruolo attivo in tutti i sensi, cioè, se non si muove lui la coppia non si forma. Lui deve darsi da fare, lui deve cercare, altrimenti si resta soli. - Secondo me, anche la donna se non si dà da fare resta sola. Forse ci sono quelle che vogliono restare sole e indipendenti. Poi magari c'è la donna che una volta diventata sola sta godendo della propria libertà.
Ma anche la donna se non esce, ha poche occasioni d'incontro.
L'uomo, da sempre, ha un ruolo attivo e nel tuo caso, vorresti che la donna ti accettasse come sei, magari calvo, magari trasandato, forse lunatico, senza obbligazioni da parte tua.
E la donna? Noto anch'io che se non mi vesto bene, se i capellli quel giorno non stanno bene, non mi fila nessuno ma neanche volgono casualmente lo sguardo. Ma anche se vado a fare la spesa non mi danno importanza, cioè mi badano di meno. (commessi e commesse)
Ciò non toglie che a volte lo faccio ugualmente,. Ma chi mi conosce bene, chi ha un rapporto di amicizia con me da tanto tempo passa sopra. Ma il primo approccio è la presenza.
E allora, secondo te , sarebbe giusto che la donna in un incontro resti ad aspettare? Dalla mia esperienza di vita vedo che gli uomini cercano le più carine, le più giovani. E credo anche che se a una donna piace un uomo un accenno lo lancia.
In quanto ala partecipazione, nel sesso, credo che bisogna essere attratti in due

- Ecco, probabilmente non ti ho ancora capito, vorrà dire che in classe mi metterai dietro la lavagna.