Forse , un certo tipo di ingenuità o di buonismo, potrebbe far scattare in noi la voglia di protezione e tenerezza ?
Quel che mi fa rimescolare dentro è il complimento di un uomo piacente. Oppure un leggero rimescolio quando un amico a casa mia si mise a suonare la chitarra, mi sembra 'giochi proibiti'.
Se parliamo di attrazione e a prima vista...beh....a pensarci non ho mai avuto uomini dai quali mi sono sentita attratta  per lo stesso particolare. Uomini biondi, neri o pelati, più o meno alti (più bassi di me, no), magri o robusti e una volta perfino un grassoccio. Evidentemente si tratta di qualcosa che mi sfugge... Credo sia collegato alla chimica e al linguaggio del corpo, giacché sono attenta a chi si muove bene.
Certo: l'intelligenza, dopo  qualche tempo di follie, ci vuole, sennò di che cosa si parla dopo?
A questo proposito, forse Blau, dopo, parla allo specchio o scappa via...