ho conosciuto, musicalmente parlando, renato zero nel 1974 poi i primi concerti quando ancora lo potevi avvicinare...la sua musica mi ha accompagnato nella vita ed ho condiviso molti suoi testi arrabbiati...è difficile dire quale possa essere la mia canzone preferita...ma credo che su tutte ...qualcuno mi renda l'anima e sogni di latta sono un pelo superiori alle altre...spero che da queste parti qualche zerofolle ci sia 
Mi è piaciuto molto. Triangolo, il carrozzone, uomo... ne ho tante di canzoni di Zero che hanno ritmato la mia vita.
Magari ho disperatamente amato altri. De Andrè, Guccini. E Battisti... per parlare degli italiani. 
 Comunque Zero, anche se non del tutto in linea con i miei gusti, mi commuove ancora. E in macchina lo ascolto spesso.
certamente...sono d'accordo con te sugli esempi che hai fatto grandi protagonisti della nostra musica...faber poeta di elevato livello...francesco...bè.. chi da giovane e rivoluzionario in erba non lo ha cantato...mogol-battisti...ragazzi.. erano presenti anche in discoteca nei 70's...
però renato nei concerti mi ha sempre trasmesso qualcosa di più...era un incontro di anime...e quindi... 
Oh, sì, ognuno ha un feeling speciale con un artista.
Per me non è uno. Se devo scegliere il mio preferito, tra quei tre... non ce la faccio. Non so chi ho amato di più, e chi mi ha dato di più. Tutti e tre sono poeti che mi toccano ancor oggi il cuore. Ci sono canzoni che mi commuovono ancora oggi (Venezia di Guccini, per dirne una, per il mio mascara è devastante).
Saluti da una sorcina :D
Renato Zero oltre ad essere un grande cantante è un grande personaggio...è un poeta
ho assistito a un suo concerto parecchi e parecchi anni fa, non lo amavo smoderatamente, ma allora mi ha affascinato, ad ogni canzone cambiava costume e ballava, e ogni canzone veniva presentata da due donne in altalena una delle quali rappresentava la vita.
Ho studiato musica e mi sono diplomata in violino e viola, la musica per me era solo quella classica fino a poco tempo fa, Renato Zero l'ho sempre apprezzato perchè comunque mia sorella l'ha sempre adorato, da poco ho iniziato ad ascoltare le sue canzoni e ora anche io lo considero un vero conoscitore dell'animo umano e un vero poeta, ora sono una sua fans e sono stata al suo concerto di Verona che mi ha tanto emozionata. Felice di leggere qui che lo apprezzate anche voi :D
cron