Incontro a Roma del 27 Maggio 2018

Sono convinta che siamo tutti a tornati a casa stanchi ma contenti. Contenti di aver passato una giornata serena in bellissima compagnia. Magari abbiamo sofferto un po' il caldo ma, complice quella ruffiana di Roma, tra una chiacchiera, una risata e qualche stupore di fronte a quanto la città non smette mai di offrirci, il tempo è trascorso sereno. Abbiamo macinato molti chilometri tra le bellezze della nostra capitale, siamo stati bloccati a piu' riprese dal Giro d'Italia (ma l'abbiamo aggirato con forza e determinazione :D ), cominciando da una partita di pallavolo col nostro palloncino smail improvvisata dentro la Stazione Termini mentre aspettavamo gli ultimi arrivi. Abbiamo visitato Trinità dei Monti, abbiamo passeggiato al Parco del Pincio (e tutto è finito a tarallucci e vino... senza vino... :) ), abbiamo disceso la Scalinata di Piazza di Spagna dove, al suo termine, ci ha accolto un rarissimo fenomeno atmosferico, una sorta di doppio arcobaleno circolare intorno al sole. Di buon auspicio, non credete? E poi verso il Pantheon (che non abbiamo visitato a causa di una fila eccessivamente lunga per accedervi) nei cui pressi abbiamo pranzato in allegria. Quindi tutti verso Piazza Navona, senza mancare di fermarci a San Luigi dei Francesi per incantarci davanti a tre capolavori del Caravaggio, dove qualcuno ha improvvisato una danza improbabile con la peggior ballerina presente nel gruppo :lol: E poi Campo de' Fiori, Piazza Farnese ed il ritorno verso Termini, perdendo man mano alcuni componenti del gruppo che via via tornavano verso casa.
Che dire oltre un bel e corposo GRAZIE? Grazie prima di tutto a Remo per il supporto di informazioni storico-architettoniche e sulle piante incontrate lungo il percorso. Grazie a coloro che sono venuti da lontano pur di trascorrere questa bella giornata con noi (Maria Grazia dalla provincia di Potenza, Nando da quella di Bergamo, Annamaria e Luca da Napoli) e anche a quelli venuti da meno lontano ma comunque non di Roma come Dania, Gianni, Mirella, Patrizia e Stefania ma anche ai romani che hanno creduto nei buoni propositi di questo incontro ossia Alessandro, Bruna, Mivida, Terry e il già citato Remo.
Un piccolo grazie me lo ritaglio anche io per non essermi demoralizzata dei primi insuccessi come moderatrice del Gruppo Roma ma, diciamocela tutta, le mie origini abruzzesi che mi hanno regalato grande caparbietà mescolate con le caratteristiche degli abitanti di Roma, che mi ha dato i natali, non potevano che produrre questo strano mix 8)
Insomma appuntamento al prossimo incontro ossia al 27 Luglio prossimo. Infatti vi darò presto notizie sul pic-nic a lume di candela al Parco degli Acquedotti per assistere insieme all'eclissi di luna del secolo. Più saremo meglio è, e se non nasceranno grandi amori... chissene! Di belle interazioni, di amicizie, di incastri socializzanti ne abbiamo visti ieri, eccome! Non è già molto???

P.S. Gianni tieni da parte il prosecco, io lo faro' con i sigari canari. Alla prossima occasione ci spariamo tutto! Perchè se è vero che siamo in un portale per over 50 se ci aveste visto ieri avreste capito che alla fin fine il confine con gli under 18 non è così lontano...
Per chi volesse vederle, alcune foto della giornata sono nella Galleria del mio profilo.
...come avrei potuto oggi non trovare il tempo per collegarmi ed esprimere un sentito ringraziamento a te, Simona, per l'impegno sostenuto nell'organizzare quest'evento? :D Un bel mix di persone eterogenee si sono incontrate e...presagisco che semini di ulteriori scambi interpersonali sono stati gettati. :D Alè :wink:
Grazie a te Mire, è stato bello conoscerti e... io non mento mai!
Grazie! Bellissimo entusiasmo! Traspaiono serenità e gioia per l'incontro :D
Bravissimi!!!!
Attendiamo foto :D
Le foto sono nella Galleria del mio profilo, grazie Michela.
Viste! Che belle sono queste semplici e sane cose, fatte col cuore! :D
Un abbraccio a tutti! :D
la funzione primaria della donna é generare e lo fa con calma, pazienza, tenacia, giorno per giorno, amore. Quello che nasce è novità e gioia. Si genera anche a 60 anni vero Simona? Hai la mia ammirazione.
(io verrò a Roma prossimamente, quando mi sarà possibile vedere con calma Santa Maria Antiqua che non sempre é aperta al pubblico. Per ora sono rimasto affascinato dalla parete gaudenziana, che ho potuto fotografate tutta in alta risoluzione)
Si Ultimo, quando si smette di generare è finita...
Spero che quando verrai a Roma avro' l'immenso piacere di conoscerti. Fammi sapere