Secondo voi che probabilita' ci sono che un uomo di 76 anni con un tumore alla prostata...storie difficili alle spalle.. possa iniziar una nuova storia d'amore?... non gli piace andare in montagna non gli piace il mare... un film ? per carita'..Ikea nsieme? per carita'..andare al parco a fare una camminata insieme... per carita'... insiema al supermercato... per carita'...un week end fuori per carita'...ma gli piace leggere..si in fondo e' intelligente...? non certo emotivamente intelligente.. ma si ...lo e' ....lo sport..lo sport si.. anche ll biliardo in televisione e' emozione....ma in televisione..sia chiaro...apparecchaire insieme...ma quando mai.????..ma ha un'ottima pensione...e' amore? eppure e' amore...l'amore non ha regole... mai dsperare..... tutti possiamo aspirare all'amore...anche quando per respirare abbiamo bisoggno della bombola di ossigeno....insomma mi sembra un'ottimo messaggio positivo per tutti ..che dite???? ...e' una storia vera...ah dimenticavo...era il mio uomo...scusate ...ma questo sito servira' pure per sfogarsi o no?
Non perdete tempo a scrivere che non merita il mo amore... lo so....ma 38 anni sono diffilida dimenticare,,,,,ma o so..non merita il mio amore....vorrei solo sapere se puo', secondo voi, essere amore il suo...si io gli voglio ancora bene...ma non e' questo il problema
ovvio amore per l'altra non per me...mi sembra chiaro
Hai fatto bene a sfogarti Snowps,ma non ho capito se vivete ancora insieme,credo sia importante per poter rispondere alla tua domanda.
Ciao Ciali,
si era solo uno sfogo in un momento di debolezza...mi sono pentita ...scusatemi.
No non viviamo piu' insieme..e' finita e devo accettarlo anche se fa male.
La teoria la conosco...:) scusate tutti
Non ti devi scusare di nulla Snowps e anche se difficilmente potrà esserti di conforto in questo momento,un forte abbraccio da parte mia.
I pensieri, i ricordi, le risposte non ricevute, tornano alla mente , si ripropongono e ci tormentano.
Ne parliamo per sfogarci. Le lasciamo andare per liberarcene. Guarda oltre e lasciati alle spalle il passato
Un abbracio :D
Grazie Michela,
si hai ragione ... bisogna lasciare andare.. ma, mi ricollego al topic aperto da Ultimo, "ci si libera mai?"....a volte e' cosi' difficile fare quello che la ragione ci dice...ma ci sto mettendo tutta me stessa:) anche iscrivermi qui per esempio...solo un anno fa lo avrei ritenuto impossibile...pero' sono contenta di averlo fatto... c'e' gente piacevole e spero di non avervi annoiato con il mio sfogo...in genere cerco di non piangermi addosso...ma e' stato un momento di tristezza che non ho saputo gestire....avrei voluto ritirare il messaggio ma non e' possibile..
grazie comunque :)
Un abbraccio anche a voi
Ho sempre ricevuto grande conforto nel solo condividere con qualcuno le mie emozioni dolorose. A volte mi aiuta a sdrammatizzare, altre ad esorcizzare, ne esco sempre e comunque più leggera, Quindi Snowps non ti pentire di esserti sfogata, l'averlo fatto ti mette già su un piano diverso e io credo che sia proprio quello che ti porterà alla chiusura della parentesi. Un abbraccio
Ciao snowps, purtroppo col telefono non vedo le date di pubblicazione dei post per cui non so a quanto tempo fa risalga il tuo. Ma non è importante questo. 38 anni di vita con una persona non sono una passeggiata e con pazienza e fiducia arriverà il giorno in cui rivedrai questo lungo capitolo della tua vita senza dolore perché consapevole che hai fatto tutto quello che ritenevi giusto e che sentivi. Personalmente qui in passato ho molto parlato di mei momenti difficili e questo mi ha fatto trovare non solo accoglienza da parte di altri ma amici e nuovi affetti. Sono le fragilità che ci rendono uguali e ci avvicinano tutti. Un abbraccio
Credo che momenti negativi li abbiamo avuti un po’ tutti.
C’è chi si tiene questi momenti internamente e chi invece li esterna cercando un conforto o addirittura un buon consiglio con la speranza di una soluzione positiva.
L’importante, in questi casi, è non arrendersi mai. Se c’è ancora una speranza e vale la pena di tornare insieme, allora bisogna combattere e trovare le condizioni per recuperare ciò che ti appartiene.
38 anni insieme ti da tutto il diritto di dire che l’uomo che oggi sembra non ti meriti sia tuo.
Se invece il rapporto è soltanto una continua sofferenza, se il suo egoismo non fa altro che portarti continue costrizioni e infelicità, allora che ben venga la separazione. Certo, capisco, non è facile, ma a tutto c’è rimedio. A Roma si dice “Morto un papa se ne fa un altro” Perciò anche in questo caso, non arrenderti. Troverai sicuramente chi sa meritarti e farti trovare finalmente la tua felicità perduta per tanto tempo.
Poi, fatti dare un consiglio personale, “Un nuovo amore alla nostra età, NON HA PREZZO.” Ti assicuro che le emozioni che potrai trovare in un nuovo rapporto saranno molto più grandi di quelle che provasti nella tua giovinezza. Questo perché allora non avevamo l’intelligenza e le esperienze per percepirle adeguatamente.
Ovviamente la valutazione tra le due ipotesi la puoi fare solo tu, noi lettori non siamo in condizioni di sentire le tue emozioni, anche se possiamo capirle perché momenti come questi, più o meno, li abbiamo passati tutti.
In conclusione, non abbatterti mai e valuta con serenità quale possa essere la via giusta per una tua sana passionale esistenza.
Un abbraccio Marcello.
Lascialo andare per la sua strada. Lui ha scelto. Tu scegli di guardare avanti, Un abbraccio.
Quando in un rapporto non si dà più il meglio di sé..neanche si riceve piú ilmeglio dall'altro....ed è ora di chiuderlo
snowps ha scritto: ovvio amore per l'altra non per me...mi sembra chiaro

Ciao carissima
mi sembra che ci sia stata una storia ormai finita e che il tuo ex compagno, pur coi suoi grandi problemi sia emotivi che di salute ,abbia cominciato una nuova storia d'amore.
Penso che sia dolorosissimo per te, penso che mentalmente ti stia ripassando i suoi limiti, le sue mancanze, le tue delusioni....ma non sempre funziona perché amiamo col cuore e le ripetizioni che ci facciamo sono legate alla nostra mente.
Ti auguro di trovare pace e serenità
Linda
Neanch'io, scrivendo col cellulare, leggo le date. Ma so cosa significano le sofferenze del cuore. Si attraversa un periodo in cui non c'e' razionalita' che tenga, il cuore piange e basta. E poi 38 anni insieme sono un eternita'..... Se penso che si puo' star malissimo anche per una storia di pochi mesi!!!! ... Dipende da quanto, a torto o ragione, il nostro cuore ci ha detto sull'altro/a. Pero' la mia impressione e' che tu non fossi molto felice con questa persona, e purtroppo a volte la sofferenza col tempo ci provoca una sorta di assuefazione, ci rende sempre piu' deboli e cosi' dentro piangiamo sempre di piu, ma in realta' non e' esattamente piu' per lui/lei. Accorgersi di questo e sentirlo puo' essere un punto di svolta