Sesso o coccole?

Sesso o coccole?

1 | 381 Visite

Perché in una relazione le coccole sono importanti tanto quanto il sesso?Quando la passione si assopisce e le maratone erotiche a letto lasciano il posto alle coccole in pigiama, si è portati a pensare che la relazione di coppia stia entrando in crisi.

Ma è proprio così? 

"No, tesoro,  oggi no..." - prima o poi questa frase entra a far parte della vita intima di ogni coppia. Il desiderio fisico si trasforma con il tempo ed è naturale che i boxer sexy e la lingerie seducente lascino il posto a biancheria più comoda che intrigante. È un processo abbastanza normale e inevitabile.

"Dopo il periodo di innamoramento, cambia la natura degli ormoni che vengono rilasciati quando si guarda il proprio partner ", spiega l'esperta di sesso Yella Cremer. A peggiorare le cose, c’è spesso il troppo poco tempo concesso all'amore e al sesso nella vita di tutti i giorni.

Finora tutto nella normalità. Ma cosa succede in un rapporto di coppia?

 

Le coccole creano vicinanza.

Non è possibile mantenere uno stato di tensione erotica permanente e tantomeno sopportarla dal partner. Avere sempre le „farfalle nello stomaco“ a un certo punto diventa estenuante. In fondo è anche bello abituarsi l'uno all'altro e trovare un altro livello di comunicazione costruendo intimità e vicinanza emotiva.

Questa evoluzione del rapporto interessa ovviamente anche la sfera sessuale. Col passare degli anni si conoscono i gusti e le esigenze del partner  e, "Aspettarsi di poter rivivere per sempre le emozioni sessuali di quando ci si è incontrati per la prima volta - è come pretendere di provare per la città dove si vive lo stesso piacere e stupore che si prova visitando per la prima volta un luogo die sogni ", dice Yella Cremer.

 

Alcuni esperti considerano addirittura la frequenza delle coccole un indicatore migliore dello stato di una relazione rispetto alla frequenza dei rapporti sessuali veri e propri. Le coppie che si coccolano tra di loro si danno stabilità emotiva e sicurezza – elementi fondamentali per il mantenimento della relazione. E sempre secondo questo studio, sono proprio la tenerezza e la vicinanza a rendere il sesso più soddisfacente.

 

Coccole o sesso?

Dipende. Per esempio, ci sono coppie che, anche dopo molti anni di relazione, amano ancora fare esperienze eccitanti e nuove a letto senza essere particolarmente portati a coccolarsi . Allo stesso modo, ci sono relazioni basate su tanta tenerezza ma spente dal punto di vista erotico.

Come abbiamo detto, l’intensità del desiderio è soggetto a fluttuazioni nel corso della relazione.

Yella Cremer scrive che è importante sapere che il sesso non è un aspetto che deve essere obbligatoriamente presente in una relazione. Succede a tutte le coppie di passare momenti in cui l’attività sessuale è ridotta al minimo se non addirittura assente. Il sapersi coccolare con tenerezza e partecipazione, permette, per esempio alle coppie con bambini piccoli, di sopravvivere a periodi senza sesso. Il desiderio di vicinanza corporale può essere soddisfatto anche accarezzando, baciando e abbracciando.

 

E poiché l'equilibrio tra sesso e coccole è altrettanto individuale e mutevole, il confrontarsi con gli altri non serve a nulla. Molto spesso, guardando le altre coppie, si è portati a pensare che  a differenza della propria vita sessuale, quella degli altri sia caratterizzata rapporti frequenti e sempre appaganti, e questo pensiero può creare attese e pressioni inutili.

 

Entrambi sono importanti per il rapporto.

Nel complesso, sia le coccole che il sesso sono espressioni d'amore e quindi parte di una relazione stabile - in qualsiasi mix si presentino. Entrambi sono importanti e non dovrebbero mai mancare in un rapporto, dice la sessuologa.  Lo stato di una relazione dipende quindi dalla presenza di entrambi gli aspetti. Sia le coccole che il sesso soddisfano infatti importanti esigenze di contatto, vicinanza e intimità.

Come sempre, la cosa più importante è l’apertura al dialogo e all’ascolto da parte di entrambi i partner. Se uno dei due esterna la propria insoddisfazione sulla scarsa attività sessuale e l'altro risponde semplicemente che non è vero, questa divergenza può trasformarsi, nel tempo, in un problema serio. Le fluttuazioni del desiderio non sono di per sé negative e possono essere affrontate facilmente con un dialogo aperto e sincero.

Ovviamente anche impegnarsi per uscire dalla routine può contribuire a dare la spinta giusta per ritrovare un’intimità fresca e rinnovata.

 

Concludendo, come in moltissime altre situazioni, non esiste una cosa giusta e una sbagliata. Ogni coppia deve trovare la propria felicità con o senza maratone sessuali, con poche o tante coccole .

 

 

Foto: GAIMARD/Pixabay

 

 

 

EMILIA31, 16.07.2020

Michela V.
1 | 18.07.2020 16:36

Carino l'articolo col quale mi trovo d'accordo. Trovare l'equilibrio nelle variabili per essere sereni e soddisfatti! Le coccole sono altrettanto appaganti e importanti in una coppia e forse col maturare dell'età ancora di più.