Amicizia

Getta la maschera!
1 | 107 Visite

Credo sia capitato a tutti noi nel corso della vita di aver avuto a che fare con persone che sono riuscite a nascondere il loro egoismo, egocentrismo e interesse personale dietro il paravento di un’amicizia sincera. Purtroppo spinti dall’ingenuità e dalla convinzione che una vera amicizia abbia come unico scopo il sostegno e la felicità dell’altro, abbiamo finito per cadere vittime delle loro manipolazioni. Quando viene chiesto quale sia la qualità più ricercata e apprezzata in una persona, la risposta è quasi sempre scontata: „la... più ...
Il 12 ottobre 1810 il principe ereditario Luigi, il futuro Re Luigi I, festeggiò le sue nozze con la Principessa Therese di Sachsen-Hildburghausen. I festeggiamenti, ai quali furono invitati anche i cittadini di Monaco, si svolsero su un prato (Wiese) che a quei tempi era ancora alle porte della città e che da allora si chiama "Theresienwiese" in onore della sposa.Le feste nuziali si conclusero con una corsa di cavalli alla quale assistette anche la famiglia reale e che fu una festa per tutta la Baviera. Fu deciso di ripetere la corsa anche gli anni successivi e cos&igr... più ...
Non esiste una definizione precisa di perdono. In generale il perdono è la decisione di lasciare andare il risentimento e i pensieri di vendetta. La mancanza di affetto da parte dei genitori, un tradimento, un’amicizia risultata sleale, le azioni di mobbing sul posto di lavoro, le aggressioni fisiche o verbali, sono tutte ferite profonde che spesso, anche dopo molto tempo, continuano a influenzare negativamente l’esistenza di chi le ha subite. Come perdonare quel padre o madre che sono stati assenti quando ne avete cercato il conforto? Come perdonare un ex con... più ...
“....Tu fino ad ora non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Ma se tu mi addomestichi (crei dei legami) noi avremo bisogno uno dell’altro. Tu sarai per me unico al mondo...." dice la volpe al protagonista del „piccolo Principe“, il famoso racconto di Antoine de Saint-Exupéry. L’amicizia.Se ci pensiamo bene, tutta la nostra storia è costellata d’amici: quelli dell’infanzia, quelli della scuola, quelli per la pelle, quelli dei giochi, quelli del cuore e quelli p... più ...
 Partiamo da alcuni dati: gli over 60 del terzo millennio godono di un’immagine positiva e dinamica e non amano, a ragione, sentirsi chiamati “anziani”. Ai nuovi senior piace viaggiare (54%), prendersi cura di sé (49%), fare attività sportiva e partecipare ad attività culturali (43%). L’atteggiamento nei confronti della vita è ottimista e curioso, e hanno la consapevolezza di rappresentare un punto fermo per la società e la famiglia grazie a solidi ideali (80%).La tecnologia non è più un tabù per oltre il... più ...

Balla che ti passa!
4 | 786 Visite

   È risaputo che il movimento faccia bene al corpo e allo spirito.Se, come sembra, esiste una correlazione tra l’essere felici e la danza, allora ballare fa bene non solo alla salute: il ritmo, le melodie, i passi a tempo di musica e l’atmosfera positiva, sono in grado di  regalare anche notevoli benefici psicologici.Negli ultimi tempi si è verificata un’esplosione dell’interesse per il ballo da parte di persone di tutte le fasce di età e in particolare di quella „over –anta“. Sembra infatti che con il pro... più ...
 Ed eccoci arrivati al momento clou per la distribuzione degli ultimi auguri e pensierini di Natale. Gli organizzati Le persone ordinate e accurate avranno certamente il loro elenco già pronto e magari aggiornato da cui estrarre i nomi cui vanno inviati gli auguri in forma scritta di e-mail, quelli in forma quasi orale di SMS e quelli, pochissimi, che meritano un profluvio di auguri attraverso una telefonata.In una pagina apposita ci sono anche i nomi delle persone cui inviare un vero e proprio "pensierino": pochissimi i vini e i panettoni, immancabili invece i ... più ...
La fine di un'amicizia costituisce sempre un evento psichico traumatico, simile alla perdita di una persona cara e molto uguale alla fine di una storia d'amore. Sarà molto importante dunque, soprattutto per voi coppie Over50, essere molto selettivi nell' amicizia, scegliendone pochi ma buoni, e curando giornalmente i vostri rapporti.   Come si può verificare la rottura Se magari il vostro legame è terminato, forse é per il meglio del vostro carattere o rapporto, perché in qualunque modo sia terminato, la rottura del rapporto pu... più ...
A volte la vita sembra una corsa frenetica, in cui non ci si ferma mai e si perseguono continuamente traguardi di diverso tipo, uno dopo l'altro, in maniera incessante. Eppure, pian piano, arriva un momento in cui si comincia a capire di aver fatto tanta strada e ad apprezzare tutto ciò che si è realizzato. E' capitato anche a voi, vero?E allora, vuol dire che è arrivato il momento di concedervi qualche piccolo lusso, di prendervi un po' di tempo per voi, solamente per divertirvi e togliervi quegli sfizi che avete sempre rimandato.  Il momento giusto ... più ...
Per alcuni l´idea di tornare a frequentare una persona é un simbolo di rinascita, di libertá e freschezza dopo una relazione lunga e dolorosa finita male. Altri, invece, dopo la debacle preferirebbero tenere la distanza di sicurezza da qualsiasi individuo del sesso opposto e si tapperebbero in casa per due ere geologiche.   L´unione fa la forza   Simonetta 49 anni, dopo un matrimonio di 12 anni, con due bambini ancora piccoli, sostiene che il dating fosse l´ultimo dei suoi pensieri. La sua vita era completamente diversa da come l´aveva vissut... più ...