La vostra foto è importante!

La vostra foto è importante!

1 | 330 Visite

Torniamo a parlare di un tema che crea ancora qualche perplessità tra i nostri iscritti:

 

“ Posto o no una mia foto nel profilo?”

 

A fronte di molti soci che hanno corredato la propria presentazione con una fotografia, ne esistono infatti ancora moltissimi che preferiscono lasciare il profilo senza un’immagine o pubblicano foto inappropriate.

Quando ci si trova ad agire nel mondo virtuale e in particolare nei siti di conoscenza on-line, la foto rappresenta il tramite tra il virtuale e il reale e diventa lo strumento principale per trasmettere e ricevere una prima immagine di una persona.

La nostra decennale esperienza in questo campo ha dimostrato che una foto del profilo scelta con cura, aumenta dell’800% le possibilità di venire contattati, e rappresenta quindi un fattore decisivo del successo nella ricerca di un partner o di una nuova amicizia.

Chi teme di non essere particolarmente fotogenico, consideri che la foto rappresenta una sola sfaccettatura -quella estetica - di una persona e che in un incontro vis a vis avrà comunque l’opportunità di dimostrare il contrario e far valere altri aspetti di sé.

 

Ecco qualche consiglio che potrebbe essere d'aiuto a dipanare la vostra incertezza:

 

Il viso e l’espressione.

 

È il volto della persona a ricoprire il ruolo più importante nella foto, per questo evitate di indossare occhiali da sole o cappelli che nascondono il viso. Considerate che la foto è il biglietto da visita che usate per farvi conoscere; vi presentereste mai a qualcuno in questo modo? Il nostro suggerimento è di optare per un bel primo piano attuale in cui apparite sereni e sorridenti, senza ritocchi (photoshop) o rielaborazioni più o meno artistiche. Un’espressione troppo seria o addirittura triste o malinconica, al contrario di una aperta e positiva, non produce un buon effetto e riduce l’interesse a visitare il vostro profilo.

Se preferite un selfie, non scattate dal basso e frontalmente, ma tenete la macchina leggermente più in alto di voi. 

 

Lo stile.

 

Lo stile con cui ci si presenta è foriero di molti messaggi impliciti, e andrebbe quindi curato tanto nella realtà quanto nel mondo virtuale. Un aspetto poco accurato dà immediatamente una impressione negativa e poco importa se dietro quella foto ci sia invece una persona piacevole e interessante. Il primo giudizio si basa sull’immagine esteriore, per questo presentarsi al meglio, senza rinunciare alla spontaneità, contribuisce sensibilmente a incrementare le visite del vostro profilo. Quanto detto vale sia per le donne per gli uomini, rispetto ai quali il gentil sesso, oltre all’uso dei classici trucchetti per nascondere qualche piccolo difetto fisico o una curva del benessere un po’troppo pronunciata, può anche ricorrere a un uso sapiente (e discreto) del make-up.

 

La luce.

 

Se la fotografia non è frutto della mano di un fotografo professionista, bisogna porre particolare attenzione a che abbia la giusta luminosità e che non sia sfocata. Un ambiente poco o mal illuminato e l’uso del flash provocano un effetto artificiale e uno strano colorito sul viso. La luce ideale rimane sempre quella naturale. Per quanto riguarda le fotografie sfocate invece, in cui spesso non è nemmeno riconoscibile il soggetto, non solo sono inutili, ma vengono scartate velocemente da chi sfoglia la gallery del sito ( oltre che dall’amministratrice stessa).

 

L’ambientazione.

 

Quando la foto viene scattata in particolari ambienti della casa, come ad es il bagno, la camera da letto o la cucina, è importante fare caso allo sfondo e a cosa apparirà sulla fotografia. C’è infatti il rischio che facciano capolino oggetti che avreste evitato volentieri di mettere in piazza.

Se si sceglie uno sfondo all’aperto o nella natura, fate attenzione a rimanere ben visibili in primo piano e non solo una sagoma in lontananza.

 

Dimensione e formato.

 

Per essere pubblicate sul profilo, le foto vengono automaticamente rimpicciolite. Per questo motivo è importante non utilizzare fotografie di dimensioni troppo ridotte e che non possono essere ingrandite da coloro che vogliano guadarle con più attenzione. Verificate anche che la foto, una volta ingrandita, non risulti sgranata o sfocata e che non ne risultino tagliati i contorni.

 

Un ultimo consiglio.

 

Scegliete foto attuali. Barare sul proprio aspetto reale pubblicando una foto di parecchi anni prima, non paga. Basterà infatti  primo incontro di persona a fare crollare il castello di carte, lasciando spazio solo a imbarazzo e delusione.

 

Foto: plprod/Adobe Stock  

 

 

 

 

 

 

 

EMILIA31, 22.05.2020

Michela V.
1 | 01.06.2020 18:59

Tutto è relativo: relativa la foto del momento, perché coglie quell'attimo e dura solo in quell'attimo. Dovremmo aggiornarla in continuazione?! Conoscere come realmente è una persona è tutta un'altra cosa.

Curcumella
2 | 30.05.2020 08:13

Questo discorso sulle foto lo abbiamo macinato diverse volte in questi anni, e non ne abbiamo concluso nulla. Nel senso che resta il concetto che in un mondo basato sulle immagini, sui social, e chi più ne ha ne metta, tutto va a discapito del contenuto. A me questo manca qui, nel club italiano, la possibilità di fare discorsi di contenuto con gli iscritti, che esulino da ovvietà, banalità e reportage su quanto si legga sui giornali. Delle foto non mi è mai importato nulla.Kiwi sostiene che qui si batte più la strada dell'amicizia che quella del love affair, io sostengo il contrario. Se non sei disponibile come soggetto, l'amicizia possibile o ancor più un dialogo sostenibile, non esiste. Negli altri club è diverso e infatti quel poco del tempo disponibile che ho per il web lo spendo più volenteri altrove.Aggiungo che l'innalzamento dell'età degli iscritti, se anche hanno foto gradevoli, non aiuta la conoscenza. Troppi stereotipi, luoghi comuni e gente lagnosa :))

KwisatzHaderach
1 | 22.05.2020 19:16

Recentissimamente un'utentessa premium senza foto mi ha mandato un sorriso.
Quando le ho chiesto perché non aveva una foto, mi ha detto che preferisce
decidere lei chi la può vedere.
Questo mi appare un po' misterioso, ma forse è legato a ragioni di privacy, come
se essere iscritti a siti di dating fosse cosa vergognosa.
Questo caso a parte (la tipa è decisamente carina), ho smesso di chiedermi perché
le donne fanno le cose o - meglio - cos'hanno in testa quando le fanno. Io ho
una mente razionale e voglio resti tale, quindi ci rinuncio in partenza.
In generale, già ben poche dal vivo assomigliano a quello che vedi in foto
(ho incontrato donne che non riconoscevo neanche con la foto in mano), quindi
concludo che quelle che non mettono foto... fanno bene così, perché spaventerebbero
i bambini.
Su questo sito, poi, data l'estrema labilità del concetto di incontro sentimentale
rispetto all'opzione amicizia, trovo che non avere foto non sia cruciale. Diverso
il caso dei veri siti di incontro, dove "no photo, no party".
Ora che ci penso, qui chiederei a diverse utentesse se non fosse per caso possibile
TOGLIERE le loro foto, perché anche se non sono un bambino ogni volta che le vedo
mi spavento lo stesso.