“Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare”.

  • “Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare”.
    1  | 185 Visite

     

     

    L’estate si può dire ormai conclusa e qui a Monaco si comincia a respirare aria d’autunno. Le giornate sono più corte, la luce  e i colori più tenui e la sera, tornando dal lavoro o dai consueti impegni, si ha piacere ad aprire la porta di casa e venire avvolti dal gradevole tepore domestico.

    Ma se per alcuni la casa rappresenta un piacevole nido, per altri invece è un luogo ancora troppo vuoto e silenzioso per potersi sentire a proprio agio.

    Come sempre ci diciamo che è ora di cambiare le cose, ce lo ripetiamo ad ogni cambio di stagione, a capodanno, ad ogni compleanno e in qualche caso anche durante il fine settimana, sperando nel lunedì...

     

    Da dove cominciare?

    Innanzitutto curando non solo il nostro stile di vita, ma anche, se non addirittura in misura maggiore, la nostra parte psicofisica.

    La scienza ha dimostrato che il pensiero modifica la struttura neuronale del cervello che a sua volta provoca reazioni biochimiche che modificano il sistema nervoso centrale e l’intero organismo. Uno stato mentale negativo ha dunque un effetto fisico negativo, così come uno stato fisico negativo condiziona lo stato mentale. Queste interconnessioni costituiscono una circolarità corpo/mente.

    Trasformando e pilotando le emozioni si facilita il cambiamento. La natura ci aiuta più di quanto pensiamo: la mente infatti può essere impegnata con solo un pensiero alla volta: il pensiero positivo scaccia il negativo e viceversa.

     

    Cosa fare concretamente?

    Se state leggendo questo articolo, siete iscritti al Club-50plus o state pensando di farlo. Se leggendo vi siete poi identificati con coloro ancora in attesa di una positiva evoluzione di vita o sentimentale, vuol dire che la vostra presenza sul nostro sito non ha ancora dato i frutti sperati.

    E allora perché non far partire il cambiamento di cui abbiamo parlato proprio da qui, modificando e migliorando il profilo per dare un nuovo slancio alla vostra visibilità sul sito e alle opportunità di contatto?

     

    Vi proponiamo qualche semplice consiglio:

     

     La “Descrizione”

    Questa sezione è particolarmente interessante perché può essere organizzata da ciascun socio in modo molto personale e originale. Consigliamo di non scrivere testi troppo lunghi, di lasciare emergere i tratti salienti ( e migliori) della propria personalità, e di specificare cosa ci piacerebbe o non piacerebbe (senza essere troppo drastici o limitativi) trovare in un rapporto di amicizia o sentimentale.

    Ad una certa età diventa poi di fondamentale importanza il poter condividere i propri hobby e le proprie passioni con il partner. Per questo è utile specificare nei dettagli cosa vi piacerebbe fare in compagnia nel vostro tempo libero.

    Questa sezione dovrebbe essere aggiornata costantemente, aumentando così le possibilità di trovare il contatto giusto.

     

    La “foto del profilo"

    Una nota dolente, poiché molti utenti del sito, per riservatezza o timidezza, preferiscono ancora lasciare il proprio profilo sfornito di foto. Un quadratino con una icona grigia standardizzata non è certo un biglietto da visita invitante, e la nostra esperienza conferma che i profili senza foto hanno un numero sensibilmente più basso di contatti.

     In fondo, lo sappiamo tutti che la prima idea che ci fa di una persona è basata sull' aspetto fisico; e il tutto avviene in pochi decisivi secondi.

    Un volto aperto e sorridente è più attrattivo di uno sguardo serio o cupo. È sconsigliabile usare foto tessera da documenti o foto da curriculum professionale. Per quanto ben fatte, avranno sempre un non so che di rigido e impersonale.

    I “selfie” sarebbe poi meglio lasciarli fare ai ragazzi. Il risultato è infatti raramente soddisfacente.

    Le foto prese da lontano con panorami o a corpo intero, sono indicate per la “galleria fotografica”, ma non per il profilo.

     

    La “galleria fotografica”

    Anche la galleria è un utile strumento per far conoscere aspetti di sé che non si è potuto o voluto esprimere a parole nella descrizione, oltre a costituire un ottimo spunto per le prime conversazioni.

    Ecco allora che potranno essere postate foto con i propri animali domestici, o immagini relative ai vostri hobby, o ancora ricordi di viaggi che vi hanno particolarmente colpito.

     

    Il “blog” e il “titolo del profilo”

    Prima di tutto consideriamo il “titolo del profilo”: con un po’ di fantasia e arguzia, può essere usato per rivelare qualcosa di sé e creare curiosità: ad esempio, “ 20.000 leghe sotto i mari” per chi ama navigare, “un passo dopo l’altro“ o “ chi va piano va sano e va lontano” per chi ama camminare, ecc. ecc. 

    Sono sicura che avrete più fantasia di me!

    Il “blog” offre invece un’ulteriore possibilità per raccontare brevemente qualcosa che vi è successo o parlare di un argomento che vi sta particolarmente a cuore in quel momento.

     

     

    Concludendo, se presa dal verso giusto, anche la fine dell’estate può essere vista come l'occasione per dar via a un cambiamento, a un nuovo corso, e non solo dal punto di vista meteorologico.

     

    Foto: (c) kevron2001/fotolia.com

     

     

    E voi come vi state preparando alla "nuova stagione"?



    EMILIA31, 14.09.2017


Vallory 0 | 15.09.2017 09:02

  • Vallory
  • E' vero, il cambiamento parte da noi stessi e dalla nostra voglia di esserci e di costruire il nostro "oggi" e "domani". Il cambiamento non deve far paura, fa parte della vita, va vissuto come opportunità per approdare a lidi migliori. Il cambiamento è una necessità, va pensato e realizzato.
    Sempre belli, stimolanti, al passo con i tempi o addirittura all'avanguardia tutti gli articoli di Emilia 31. Complimenti al sito Club 50 plus e a come viene gestito, direi con "mente e cuore". C'è infatti l'attenzione alla persona, al suo benessere e alla sua crescita personale. Grazie! Vallory

EMILIA31 0 | 15.09.2017 18:32

  • EMILIA31
  • Grazie molte da parte mia e di tutto lo staff.

Michela56 0 | 30.09.2017 20:26

  • Michela56
  • Sono veramente contenta di essere capitata in questo sito! Condivido il pensiero di Vallory sia per il valore degli articoli di Emilia sia per le argomentazioni del sito stesso. Mi sto ritrovando davvero a mio agio in questo club e, per me, anche questo è un cambiamento. Cambiamento è ...stimoli, costanza, perseveranza, passione, coraggio, creatività, amore per se stessi, energia, crescita, scoperta e riscoperta, amore per gli altri....è...vita!
    Grazie Emilia! 

EMILIA31 0 | 30.09.2017 23:13

  • EMILIA31
  • Grazie a te Michela e ben arrivata!

Nuovi utenti



Impressum | Termini e condizioni | Privacy | Help e contatti | Partner | Programma per i partner | Storie d'amore | Stampa | Pubblicità | Lavora con noi
© 2005-2017 50plus-Treff GmbH