Curiositá sul Black Friday

Curiositá sul Black Friday

1 | 913 Visite

Per milioni di americani il Black Friday rappresenta l´inizio ufficiale allo shopping Natalizio. Tradizionalmente é il venerdí dopo il giorno del Ringraziamento, nonché uno dei piú grandi giorni di acquisti negli Stati Uniti in tutto l´anno. Il giorno cade tra il 23 e il 29 Novembre e nonostante non sia riconosciuto come un giorno di vacanza ufficiale negli USA, molti impiegati hanno il giorno libero, eccetto chi naturalmente lavora nella grande distribuzione. Oggi il fenomeno é sicuramente oltre i confini statunitensi e grazie dopo la diffusione di internet, gli acquisti si sono spostati online.

Quindi se in questa settimana vi siete imbattuti in vari siti offrire sconti speciali, vi sarete chiesti da dove prende origine il nome, da quanti anni viene organizzato questo giorno e molto altro. Abbiamo raccolto 7 curiositá (piacevoli e meno) che non tutti sanno:

 

 

1.    Il termine “Black Friday” fu coniato negli anni 60´ per rimarcare l´impennata delle vendite che precedeva l´arrivo del Natale.

 

2.    Il colore “black” (nero) si riferisce alla contabilitá, che all´epoca veniva tenuta a mano, in cui l´inchiostro rosso indicava una perdita, mentre quello nero un profitto.

 

3.    Uno studio condotto negli Stati Uniti ha rivelato che é il 45% piú probabile avere un incidente d´auto in un parcheggio di un grande magazzino che in qualsiasi altro giorno dell´anno.

 

4.     Non solo causa di incidenti d´auto, il Black Friday puó essere anche mortale.

Negli ultimi 10 anni, sono state attribuite al Black Friday sette morti e 98 persone ferrite secondo il report del “Black Friday Death Count”.

 

5.     Se le  resse e code da centro commerciale vi spaventano, potrete rifarvi con il “Cyber Monday”, ovvero la versione del Black Friday dedicate esclusivamente ai prodotti tecnologici, e ovviamente si compra tutto online.

 

6.   La cifra media di spesa per il Black Friday dello scorso anno é stata di circa $299.60.

 

7.     Last but not least, occhi aperti!

Alcuni produttori sembrerebbero approfittarsi di questo giorno di acquisti pazzi per mettere sul mercato prodotti con materiali di scarsa qualitá per mantenere i costi bassi.

 

 

E voi che cosa ne pensate di questa tradizione? un´occasione consumistica in piú o un giorno da segnare sul calendario per fare ottimi affari? In ogni caso indispensabile farsi una lista ponderate degli oggetti che desiderate acquistare o regalare ed attenersi a quella, senza lasciarsi attirare da sconti miracolosi o 3x2 eccezionali!

 

 

Photo: © Fotalia - Leigh Prather

EMILIA31, 24.11.2016

Oriellasusetta
0 | 30.11.2016 23:50

Il Black Friday come Halloween non mi piace, non fa parte della nostra tradizione, ma devo dire che, se le vendite on line mi hanno delusa, di avere comprato parecchie cose in ottimi negozi a prezzi di saldo. Molto probabilmente ciò è dovuto anche alla crisi, infatti molti negozi già applicano gli sconti prima di Natale senza aspettare i saldi di gennaio, il Black Friday è stato per i negozi un'occasione per vendere di più e per noi consumatori di risparmiare un pochino 
 

Gioia59
0 | 25.11.2016 12:36

Premetto che non fà per me, non amo la confusione lo shopping sfrenato, le code alle casse, refresh compulsivi ecc ecc

Non è altro che partecipare ad un consumismo di massa

Trovo invece che con pochi semplici click e per chi è abituato ad acquistare on line sia una buona occasione