Il primo week end insieme

Il primo week end insieme

0 | 213 Visite

È andato tutto liscio finora: il primo appuntamento, chiacchiere, intesa al punto giusto finché lui/lei vi propone un week-end fuori porta. Il primo.

 

Trascorrere un week-end insieme rappresenta un primo importante passo per la conoscenza della coppia. Si instaurano già le prime dinamiche decisionali (che cosa fare, come organizzare il tempo insieme) e di convivenza (svegliarvi insieme, fare colazione insieme, lavarvi i denti insieme etc..). Ma spesso la magia può svanire con qualche passo falso, ecco cosa tenere a mente e come arrivare preparati.

 

  1. Scegliete una meta non troppo lontana e non troppo vicina a casa. Ciò vi permetterà di non allontanarvi troppo e nemmeno di perdere eccessivo tempo tra viaggio e spostamenti vari, ma di concentrarvi solo sul tempo insieme.
  2. Se potete scegliere, è preferibile trascorrere fuori casa solo una notte. Se siete stati bene, vi rimarrà la voglia di trascorrere un nuovo week-end insieme.
  3. Se non avete ancora fatto l'amore non pianificatelo e non abbiate troppe aspettative, lasciate che avvenga rispettando i tempi di entrambi ed in modo spontaneo.
  4. Specialmente se siete stati per molto tempo da soli, avrete consolidato delle abitudini personali. Ad esempio amate dormire con le tapparelle completamente abbassate ma lei preferisce la luce del mattino che filtra dale tende, oppure di solito vi addormentate con la tv accesa etc.. Tenete conto che in un fine settimana insieme, troverete sicuramente dei “riti” a cui l´altro è abituato che sono totalmente inspiegabili per voi. Arrivare preparati ad accogliere le differenze e non “imporre” le proprie consuetudini è già un primo passo fondamentale.
  5. Non esagerate con il bagaglio! Siate casual/sportivi di giorno e portate un capo sexy per la notte. Se il weekend sarà in un appartamento, mettete in valigia abiti comodi per sentirvi a vostro agio e comunicare un' immagine “autentica” anche in casa.
  6. Amate pianificare tutto al dettaglio? In questa occasione tenere a freno il vostro desiderio di programmare ogni attività della vacanza. Cercate di capire quali sono le preferenze dell´altro e coinvolgetelo nella decisione e nella scelta delle escursioni/ristoranti. Non privatevi di uno dei piaceri più belli di coppia e giocate a disporre insieme ogni “momento” del tempo da trascorrere con l'altro.
  7. Se siete già stati nella stessa località con un ex, non fatelo notare ed evitate il confronto (anche nella vostra mente).
  8. Ma sprattutto godetevi il momento, siate voi stessi e divertitevi a scoprire l'altro!
 

 Foto: Peter Atkins/Adobe Stock

EMILIA31, 20.04.2022