Presentare il nuovo partner ai figli adulti

Presentare il nuovo partner ai figli adulti

3 | 1752 Visite

State frequentando una persona, dal processo di conoscenza nasce qualcosa di piú e la confidenza aumenta sempre di piú. Questa persona ruota sempre di piú attorno alla vostra vita, prima in punta di piedi, poi sempre di piú. Ovviamente ad un certo punto, quando sarete sicuri di voler includerlo/a nella vostra famiglia, arriverá anche il momento delle presentazioni con i vostri figli adulti. Nonostante l´operazione di presentare la nuova fiamma a dei giovani adulti possa sembrare piú semplice che a degli adolescenti, ma il processo richiedere tatto e premura.

E sí Pasqua é alle porte, e l´occasione di riunire la famiglia in un´occasione non troppo ufficiale é perfetta per il vostro scopo. Vediamo qualche punto strategico da non trascurare.


 


Tenete i vostri figli "aggiornati"

Comunicare con i vostri figli é sicuramente il modo migliore per preparare l´incontro con il nuovo partner. Con figli adulti é generalmente accettato aprirsi riguardo la fase della frequentazione, includendo chi state vedendo e cosa state facendo. Mostrate qualche foto della vostra nuova fiamma, consentitegli di farsi un´idea della persona che state frequentando.

 

Comunicate con il vostro partner

Aprirvi e comunicare con il vostro nuovo partner é importante tanto quanto parlare con i vostri figli. Parlategli die vostri figli: i loro interessi, lavori e famiglie. Queste informazioni daranno al vostro partner un´idea piú chiara delle loro vite e personalitá. Invece che un primo incontro imbarazzante, il partner avrá sufficienti informazioni per condurre una soddisfacente conversazione con i vostri figli. Se c´é un argomento spinoso che non dovrebbe essere affrontato nella prima occasione in cui incontrerá i vostri figli, meglio che lo chiariate in precedenza.

Con un minimo di pianificazione e un´apertura da parte vostra sulla vostra famiglia verso il partner, renderá ognuno piú a proprio agio.

 

Spiegare le cose gradualmente

Ogni relazione ha un ritmo diverso. 

Mentre alcune coppie potrebbero impiegare mesi per conoscersi a fondo e trovare fiducia, altri possono scoprire l´intimitá in poche settimane. A prescindere dal ritmo della vostra relazione, é importante tenere in considerazione come queste informazioni possano toccare i vostri figli. 

Anche se siete assolutamente convinti che sia "quello/a giusto/a" solo dopo due settimane, i vostri figli potrebbero pensare che stiate accelerando le cose. quando parlate con i vostri figli, é meglio fornire le informazioni poco alla volta. Invece che apparire sovraeccitati riguardo alla nuova relazione, potreste menzionare che state iniziando a ad apprezzare la frequentazione di una nuova persona. Dando ai vostri figli la possibilitá di abituarsi gradualmente alle novitá, li metterá anche piú nell´ordine di idee che c´é una nuova presenza nella vostra vita e quindi accettare la nuova storia. 

 

Un incontro familiare informale
 


Se é vero il detto “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi„ e siete soliti organizzare gite con gli amici o solitamente organizzare weekend fuori porta per il periodo Pasquale, quest´anno potrebbe essere una buona occasione per riunire i vostri figli (e non l´intera famiglia al completo) in un´occasione informale con il nuovo partner.

Un ambiente casuale e neutrale, come un agritursmo in campagna, puó assicurarvi un incontro spontaneo e dove potrete anche organizzare delle attivitá dopo pranzo, dopo aver rotto il ghiaccio, per poter legare piú facilmente.

 

Ascoltate i vostri figli  

Anche se i vostri figli sono grandi, la vostra relazione influenzerá ció non di meno le loro vite. Rassicurate i vostri figli che vi potranno sempre chiedere qualunque cosa sulla vostra relazione. Se hanno dei dubbi sulla vostra relazione, ascoltateli con onestá. Ci sono svariate ragioni per cui i vostri figli possano essere riluttanti ad accettarla cominciando dal timore della sostituzione nel vostro cuore del loro affetto fino alle preoccupazioni di tipo finanziario. Ascoltando i loro timori e spiegando loro la vostra prospettiva sulla relazione, potrete tranquillizzare molte delle preoccupazioni che stanno vivendo. Sapete in fondo che i vostri figli non vogliono altro che la vostra felicitá. Anche se potrebbe sembrare che si comportino a loro volta come dei genitori nei vostri confronti, cercate di essere sempre comprensivi. Ascoltandoli e facendo sentire le loro opinioni importanti, farete svanire ogni dubbio sulla vostra relazione.


 


In conclusione

La comunicazione gioca il ruolo principale nel stabilire una relazione florida e positiva tra il partner e i vostri figli. Discutendo della vostra relazione in tempo e abbastanza frequentamente, potrete aprire le porte del primo incontro con spiensieratezza. Se andrá tutto bene, il vostro partner e i vostri figli potrebbeero essere sulla buona strada per un legame familiare duraturo.

 

E voi come avete presentato il partner ai vostri figli? Ci sono stati momenti di imbarazzo? Raccontateci la vostra esperienza nei commenti!

 

 

Foto: © goodluz - Fotolia.com

EMILIA31, 23.03.2016