Tanto non durerà...

Tanto non durerà...

1 | 204 Visite

Perché molti uomini apprezzano le donne mature? 

Il fatto che agli uomini più anziani piacciano le giovani donne non stupisce nessuno. 

Ma quando è lei ad essere più grande di lui, improvvisamente sorgono mille domande e pregiudizi: cosa vuole dal giovane? E cosa ci vede lui in una donna più grande? Sebbene, secondo la sociologa Ursula Richter, in un matrimonio tedesco su cinque l'uomo sia più giovane della donna, questo modello d'amore è ancora visto in modo critico.

 

Madonna e Guy Ritchie hanno dieci anni di differenza, Demi Moore e il cocchiere Ashton ne hanno 15 di anni. Le storie d'amore delle celebrità riflettono una tendenza sociale che esiste da anni: Sempre più donne amano gli uomini più giovani, dice Richter. Se un tempo questa forma d'amore era considerata un'eccezione, oggi è molto diffusa.

 

Le donne mature non hanno bisogno di un uomo che le sostenga e badi a loro.

Secondo la sociologa, questo ha a che fare con il cambiamento dell'immagine della donna: le donne moderne sono emancipate e decidono ciò che è bene per loro indipendentemente dai vecchi schemi di ruolo. Mentre le donne delle generazioni passate vedevano ancora il loro partner come sostegno e protezione, le donne moderne vivono in modo indipendente, sono finanziariamente autosufficienti, ben istruite e hanno una professione che le rende autonome.

La scelta del partner cade quindi spesso su un uomo più giovane. La nuova generazione di uomini è cresciuta con madri emancipate e conosce la parità dei diritti, dice Richter, cosa che le donne apprezzano molto. Al contrario degli uomini della loro stessa età o più anziani che sono spesso ancora bloccati in vecchi modelli. Il partner più giovane è naturalmente coinvolto nella gestione della vita di coppia e famigliare, cucina, fa il bucato ed è capace di sorprendere la compagna con spontaneità. I giovani uomini sono affascinanti per la loro flessibilità, dice la terapista di coppia Claudia Sies. Un picnic in campagna, il viaggio del fine settimana a Parigi: le donne godono di questa libertà e vivacità che sanno regalare alla relazione.

 

Cosa piace agli uomini di una partner più matura?

Inanzitutto la sicurezza in se stesse che esprimono anche a livello sessuale. 

Gli uomini più giovani sono affascinati dal carisma delle donne mature, dice lo psicologo statunitense Jan Sinnott della Towson State University di Baltimora. I giovani uomini pensano che sia meraviglioso che le donne sappiano quello che vogliono e non abbiano bisogno di qualcuno che le guidi nella vita. Le donne più giovani spesso non riescono a tenere il passo: troppo indecise e immature per gli uomini che cercano donne forti.

 

Questo vale anche per il sesso: a partire dai 35 anni, le donne sono nel fiore degli anni e portano con sé molta esperienza, dice Seis, senza insicurezze o vergogna. Più freschezza, più spontaneità, meno stress: la differenza di età è un bene per molte coppie - contrariamente a tutte le previsioni, dice Sinnott. Le donne si sentono ringiovanite anche grazie al partner più giovane. Tali relazioni sono più armoniose e durature di quanto generalmente si possa pensare.

Purtroppo le donne che si trovano coinvolte in questo tipo di relazione, spesso devono ancora subire le profezie di sventura della famiglia o degli amici: "Tanto non durerà a lungo" o "Ne troverà presto una più giovane".

Richter avverte le donne di non prendere sul serio queste parole: "Lasciate parlare la gente, godetevi la vostra felicità!" 

E se avete dei dubbi? "Rimarrò abbastanza attraente per lui con il passare degli anni? Cosa succederà quando avrò 60 o 70 anni?". Il consiglio è di non mettere in discussione la decisione del partner più giovane che ama perché ha fatto la sua scelta.

Una donna deve rimanere se stessa, evitando comportamenti giovanili fuori luogo solo per dimostrare qualcosa a lui o a se stessa. Girovagare per le discoteche per notti intere, accamparsi ai festival sono cose da non fare se non fanno parte della propria personalità. 

La libertà di entrambi è importante: la fiducia è l'essenza e la fine di tutto, aggiunge Seis. Mettendo costantemente in discussione la decisione del partner, dimostrare insicurezza e gelosia, non fanno altro che mettere a dura prova il rapporto.

 

 

Foto: eric/Adobe Stock 

EMILIA31, 30.07.2020

Michela V.
1 | 31.07.2020 19:48

La mia ultima storia con uomo di 14 anni più giovane di me....all'inizio un grande entusiasmo e la consapevolezza che sarebbe finita prima o poi. Lui voleva comunque una relazione "normale" con matrimonio e figli. È durata 8 anni, intensi, avventurosi, pieni e vitali. Alla fine ha sposato una ragazza della sua età....a me , avendo sempre avuto relazioni con partner più giovani di me, un ex marito di solo un anno in meno di me, resta l'interesse per uomini più giovani. I miei coetanei o uomini di età maggiore alla mia faccio molta fatica a frequentarli . Salvo eccezioni, li vedo....antichi, poco dinamici....vecchi dentro.
Prima o poi incontrerò l'eccezione?!?!
I pregiudizi, le chiacchiere della gente e dei parenti ci sono comunque...mormorii fastidiosi e noiosi. Lasciamoli scorrere!
Comunque sia vivere a pieno queste storie con etá differenti non è insolito. Credo che ci siano storie che meritano di esistere. Viverle è una "botta di vita", concordo con Gioia!

onico74
1 | 31.07.2020 15:10

sono deluso pensavo che fare sapere in prima persona la verita di alcuni iscritti fosse necessario visto che il sito parla di INCONTRI in cerca di un compagno e non di niente onico74

onico74
1 | 31.07.2020 14:39

proprio in questo momento o ricevuto una risposta a una mia richiesta di contatto ,risposta IO 63 TU 75 non congruo troppo vecchio .Ma ci pensate 12 anni sono troppi ORA FATEVI LE DOMANDE .......ONICO74

onico74
1 | 31.07.2020 14:17

Ma cosa dite io parlo in prima persona donne in questo sito che dopo un breve dialogo e visto le foto dite che ai 75 anni e loro 63 ,65, RISPOSTA troppo vecchio non sei compatibile con cosa voglio .E chiaro uomini piu giovani come si dice CARNE GIOVANE. La morale sta in noi nel sapere che devi essere tu a ricercare una donna vicino alla tua eta ,e chi vuole fare il giovincello o viceversa potrebbe avere altri scopi .Una donna saggia mi a detto che quando ai 65 ,70 anni sta nella educazione capire che solo un compagno della tua eta ti dare certezze vere e non false inlusioni di finta giovinezza.Notate questo quando guardi nella casella dei preferiti dove persone ne anno 7 ,8 .10.di varie eta e non ne va mai bene uno poi per un po spariscono e riappargono chissa come mai .Il sesso e lunico modo di farti capire che un tenpo e giovane ora ritorna con i piedi sulla terra e capirai a 60,63,65,70 anni il resto e ILLUSIONE.onico74

Gioia59
2 | 31.07.2020 09:06

Il mio ex marito aveva 12 anni meno di me e dopo la separazione mi si sono sempre avvicinati uomini molto più giovani di me o coetanei
Direi che a " pelle " non riuscirei o meglio non sarei per nulla compatibile con un uomo più grande di me
Anche io osservo uomini più giovani o coetanei, con spirito selvaggio e con tanta voglia di vivere appieno la vita ecco...

EMILIA31
0 | 31.07.2020 07:01

Hai ragione KwisatzHaderach, cercheremo di cambiare punto di vista.

KwisatzHaderach
1 | 31.07.2020 01:26

Quante inutili chiacchiere e dietrologie!
Chiunque – uomini e donne – cercano qualcuno con ENERGIA VITALE (mentale, fisica, sessuale…). Se a 60 anni ce l’hai, bene, altrimenti il partner non lo trovi. Io mi lamento delle donne che vedo qui, ma non è che gli uomini siano meglio, anzi (ci sono eccezioni, beninteso, come dappertutto).
Se l’energia non la trovi tra i tuoi coetanei, la cerchi altrove. Io dai 30 anni in su ho avuto 3-4 partner più grandi di me, e altre molto più giovani. Altre ancora coetanee o più o meno tali. È sempre e solo una questione di energie simili e compatibili: nulla di strano o drammatico.
A latere: mi domando – nel senso che lo domando a EMILIA – perché tutti ‘sti articoli si preoccupano sempre del punto di vista femminile. Mai uno che affronti quello maschile. Siete un po’ autoreferenziali, eh!